giugno 2015
     

Frasi sulle vacanze e le ferie

Molti confondono le ferie con le vacanze: le prime sono "giorni di riposo retribuiti che spettano ogni anno ai lavoratori", le seconde non sono retribuite affatto!
Chi ha in mente di fare una vacanza o trascorrere le ferie altrove, significa che vorrebbe fare qualcosa di diverso dalla solita vita quotidiana, per prendere le distanze da tutti quei cattivi pensieri e frustrazioni solitamente generate dal lavoro o dall'amore. Il tutto per ritornare più energici di prima sia nel fisico che nella mente.

In questa pagina potete trovare una raccolta di frasi, citazioni ed aforismi sulle vacanze e sulle ferie, ovvero un periodo di relax che tanti sognano e che pochi si possono permettere.

1) Non andate in vacanza durante l'estate: troverete soltanto gente di cattivo umore. (Dino Risi)

2) Se fossi medico prescriverei una vacanza a tutti quei pazienti che considerano importante il loro lavoro. (Bertrand Russell)

3) Una vacanza perpetua è una definizione calzante di inferno. (George Bernard Shaw)

4) Se ti dicessi dove vado, non sarebbe una vacanza. (Mission Impossible II)

5) Un luogo di vacanza fuori stagione ha sempre una magia speciale. (Max von Sydow)

6) Quando vai in vacanza per prenotare una pensione non devi rivolgerti all'INPS. (Eros Drusiani)

7) Le malattie sono le vacanze dei poveri. (Apollinaire)

8) Trovo affascinante che molta gente pianifichi le proprie vacanze con maggior cura di quanto facciano per la propria esistenza. Forse è perché evadere è più facile di cambiare. (Jim Rohn)

9) A volte anche i supereroi hanno bisogno di una vacanza! (Smallville)

10) E' inutile prendersi una vacanza per fuggire da qualcuno, quando quel qualcuno siamo noi stessi. (Scuolissima)

11) Un gruppo di amici in vacanza è come un manipolo di soldati in guerra, se torneranno a casa saranno pieni di medaglie e cicatrici. (Fillm: Che ne sarà di noi)

12) Essere in vacanza è non avere niente da fare e avere tutto il giorno per farlo. (Robert Orben)

13) Qualunque cosa abbiate fatto durante le vacanze, alla fine sarete più stanchi che all'inizio. (Arthur Bloch)

14) Alcuni studiosi sostengono che le energie che occorrono per quindici giorni di vacanza equivalgono a quelle consumate in due mesi di lavoro. In compenso quello che si spende in quindici giorni di vacanza corrisponde a quello che si guadagna in due mesi di lavoro. (Eros Drusiani)

15) Non si ha tanto bisogno di una vacanza quanto nel momento in cui vi si è appena tornati. (Ann Landers)

16) Per le prossime vacanze consigliamo la collina, perché in montagna i prezzi sono alti e al mare sono salati.

17) Se uno passasse un anno intero in vacanza, divertirsi sarebbe stressante come lavorare. (William Shakespeare)

18) Rientro dalla vacanze: In pericolo le palle di milioni di italiani.

19) Non c'è vacanza senza compiti, ma ci sono compiti senza vacanze.

20) Molte persone spendono più tempo a pianificare una vacanza di quanto ne spendano a pianificare la loro vita. (Denis Waitley)

21) E' difficile fare delle vacanze intelligenti dopo undici mesi di lavoro cretino. (Albert)

22) Ho spiegato a mio nipote cos'è il compromesso: se per le vacanze tua madre vuole andare al mare e tuo padre invece in montagna, il compromesso è che si va al mare, ma il papà può portarsi gli sci (Dino Verde)

23) Credo che andare in vacanza quando ci vanno tutti sia di una cafoneria imperdonabile. (Andrea Camilleri)

24) Per anni io e mio marito siamo stati a favore della vacanze separate, ma i nostri figli sono sempre riusciti a trovarci. (Erma Bombeck)

25) Se uno facesse tutto ciò che deve fare veramente prima di partire per le vacanze, esse terminerebbero senza neppure essere iniziate. (Beryl Pfizer)

26) Quando in vacanza la tua faccia comincia ad assomigliare alla foto sul passaporto, è ora di tornare a casa. (Erma Bombeck)

27) Quello delle vacanze è il periodo che consente ai dipendenti di ricordarsi che le aziende possono continuare senza di loro. (Earl Wilson)

28) Perché la maggior parte degli uomini si portano la moglie in vacanza? Per avere l'impressione che la vacanza sia più lunga.

29) Quando ti piace il tuo lavoro, ogni giorno è una vacanza. (Frank Tyger)

30) Madri e casalinghe sono gli unici lavoratori che non hanno mai vacanze. (Anne Morrow Lindbergh)

31) Lavoratori di tutto il mondo unitevi. Ma durante le vacanze sparpagliatevi. (Marcello Marchesi)

32) Se uno facesse tutto ciò che deve fare veramente prima di partire per le vacanze, esse terminerebbero senza neppure essere iniziate. (Beryl Pfizer)

33) Una vacanza è come l’amore – attesa con piacere, vissuta con disagio, e ricordata con nostalgia. (Anonimo)

34) Riesco ad annoiarmi benissimo qui senza andare in ferie. (Vittorio Feltri)

35) Un periodo di bel tempo senza precedenti verrà interrotto da improvvisi rovesci nel tuo giorno di ferie. Legge di Shadow (Legge di Murphy)

36) Il mio primo film si chiamava "Chiuso per Ferie". Uscì ad agosto. Andò malissimo. (Alfredo Accatino)

37) Mezza testa pensa alle ferie. L'altra pensa alla prima che pensa alle ferie. (Andrea Scettri)

38) La partenza intelligente è problema secondario. Il vero nodo cruciale è il ritorno deficiente: come evitare che tornino fra noi i milioni di pirla partiti per le ferie? (Enzo Costa)

39) Perché i mostri amano le vacanze culturali? Perché vanno a vedere le mostre.

40) E' meglio lavorare poco e fare tante vacanze, piuttosto che lavorare molto e fare poche vacanze. (Massimo Catalano)

41) Siamo diventati gente che alterna le vacanze con le ferie. (Enzo Biagi)

42) C'e' chi fa le vacanze separate e chi si separa subito dopo le vacanze. (Fabio Fazio)

43) Vacanze economiche. Ho fatto una gita fuori porta, sul pianerottolo.

44) Principio di Stitzer sulle vacanze: Quando fate le valigie per le vacanze, prendete la metà dei vestiti e il doppio dei soldi.

45) Mio marito mi ha detto che voleva passare le sue vacanze in un posto in cui non è mai stato. E allora ho risposto: “E perché non la cucina?” (Nan Tucket)

46) Eravamo indecisi tra il divorzio e le vacanze. Poi abbiamo pensato che le vacanze alle isole Bermuda, in due settimane sono finite, mentre un divorzio, dura tutta la vita. (Woody Allen)

47) È sorprendente come sia importante il tuo lavoro quando chiedi una giornata di vacanza, e come non sia importante quando chiedi un aumento. (Tom Antion)

48)
Vacanze nel Liechtenstein. “Che cosa conta di fare domani?”.
“Mah, vorrei visitare il paese”.
“Bene, bene. E nel pomeriggio ??”

49) Faccio parte di quella generazione che il lunedì non vuole andare a scuola ma che non sa cosa fare in un giorno di vacanza.

50) Quando parti per le ferie lasci tutti i problemi a casa. Torni e trovi le bollette sul divano con la birra e il mutuo in bagno che si rade. (Ftzj, Twitter)

51) Le ferie sono un po' come quando stai tornando a casa e ti scappa la cacca: resisti senza problemi solo finché non sei in vista della meta. (TristeMietitore, Twitter)
Continua a leggere »

Frasi sulle onde

Onda è una parola che viene utilizzata in diversi ambiti ma solitamente si riferisce alle onde del mare o comunque a tutto ciò che possiede un movimento ondulatorio o una forma simile che ce le fa ricordare. Le onde, o meglio le onde marine, sono generate dal vento che mette in azione la parte superficiale dell'acqua.

In questa pagina potete leggere diverse frasi ed aforismi celebri sulle onde del mare ed è stupendo notare come un movimento in apparenza così monotono possa suscitare emozioni così diverse ed intense come quelle espresse in ciascuna di queste frasi.

1) Una caratteristica tipica dei veri ambiziosi è quella di farsi portare dalle onde senza curarsi della schiuma. (Charles De Gaulle)

2) L'onda non riesce a prendere il fiore che galleggia: quando cerca di raggiungerlo, lo allontana. (Rabindranath Tagore)

3) Il mare è numeroso di onde; contiene casi che intervengono in altri casi, provvisori, imbrogliati, non mai risolti del tutto. (Raffaello Brignetti)

4) Il mare spesso parla con parole lontane, dice cose che nessuno sa. Soltanto quelli che conoscono l'amore possono apprendere la lezione dalle onde, che hanno il movimento del cuore. (Romano Battaglia)

5) I pensieri sono come le onde del mare, vanno, vengono, si increspano, spumeggiano si infrangono, svaniscono. (Romano Battaglia)

6) Vuoi sapere quanto è grande il mio amore? Conta le onde. (Anonimo)

7) Non puoi fermare le onde, ma puoi imparare a padroneggiare il surf. (Jon Kabat Zinn)

8) Non aspettare che arrivi l'onda perfetta, sii tu a cercarla per primo. (Scuolissima)

9) Sulla riva del mare è scritta la storia della vita che si rinnova di continuo, come le onde che cancellano le impronte sulla sabbia oppure vi lasciano nuovi oggetti venuti da chissà dove. (Romano Battaglia)

10) “L'amore è come l'onda del mare che può infrangersi prima del tempo, ma anche se il vento disperderà la sua schiuma non sarà perduta perché dentro di sé avrà una onda che raggiungerà la riva. (Romano Battaglia)

11) I pensieri sono spiriti in movimento come le onde del mare che fanno sentire la loro voce infrangendosi sulla riva. (Romano Battaglia)

12) La vita si ascolta così come le onde del mare... Le onde montano... crescono... cambiano le cose... Poi, tutto torna come prima... ma non è più la stessa cosa... (Alessandro Baricco)

13) Prima di essere schiuma saremo indomabili onde.

14) Sono le onde a impedire che i mari siano semplicemente delle enormi pozzanghere. (David Foster Wallace)

15) Le onde si infrangono sulla scogliera, ma il mare delle nostre speranze non si esaurisce mai e ci sostiene lungo il cammino della vita. (Romano Battaglia)

16) L'amore è come le onde: non puoi impedire loro di venirti incontro, ma puoi scegliere su quali di esse navigare. (Antonia Gravina)

17) Le speranze possono svanire una dopo l’altra, ma il cuore non cessa mai di attendere. Accade come alle onde del mare che si infrangono una dopo l’altra senza che il mare si esaurisca. (Romano Battaglia)

18) I segreti che non menzionavo mai, li urlavo fra le onde, per dimenticarli subito e per l’eternità, sapendo tuttavia che sarebbero dilagati all’infinito, conservati dal mare come una lettera in una bottiglia. (David Grossman)

19) Se le onde si mettessero a riflettere, crederebbero di avanzare, di avere uno scopo, di progredire, di lavorare per il bene del Mare, e finirebbero coll'elaborare una filosofia sciocca quanto il loro zelo. (Emil Cioran)

20) Se non stai facendo delle onde, non stai navigando. (Chester Nimitz)

21) Venti e onde sono sempre a favore dei navigatori più abili. (Edward Gibbon)

22) Niente vento, niente onde. (Modo di dire)

23) All'uomo, nella sua fragile barchetta, è dato il remo in mano proprio perché segua non il capriccio delle onde ma la volontà della sua intelligenza. (Johann Wolfgang Goethe)

24) La vita è un onda, la quale non è mai composta dalle stesse particelle in due momenti consecutivi della sua esistenza. (John Tyndall)

25) La saggezza non consiste nel cercare di strappare il bene dal male, ma nell'imparare a "cavalcare" entrambi, proprio come un tappo di sughero si adatta alla cresta e al solco dell'onda. (Bruce Lee)

26) Meglio lasciarsi annegare nel mare nero della malinconia che annaspare tra le onde di una falsa felicità. (Giovanni Soriano)

27) La vita è un po’ come un’onda che ti trascina e ti trasporta… Poi, però, raggiunge la riva e… sembra morta! Invece no: si rinnova! Arriva un’altra onda ancora! E ancora…! (Vasco Rossi)

28) Un giorno l'onda chiese al mare:
"Mi vuoi bene?"
Ed il mare rispose:
"il mio bene è così forte che
ogni volta che ti allontani verso la terra,
io ti tiro indietro
per riprenderti tra le mie braccia".

29) E affido la mia solitudine alle onde... così magari se la portano via...

30) Ogni onda del mare ha una luce differenza, proprio come la bellezza di chi amiamo. (Virginia Woolf)

31) Guardare le onde dle mare è un po' come guardare la propria vita. A volte sono agitate altre calme... già, possono anche sembrare ferme ma tutto può cambiare da un momento all'altro, l'importante è essere pronti, sull'atteenti e non farsi trovare impreparati dagli eventi. E, come un'onda, LEI, quando meno te l'aspetti arriva per donarci qualcosa oppure per prendersi qualcosa perché ricordati che in ogni caso tutto quello che le dai torna indietro... a volte travolgendoti... è questo il problema.

LEGGI ANCHE: Frasi sull'oceano
Continua a leggere »

Frasi sul mare

Il mare è un immensa distesa di acqua salata che ricopre gran parte del pianeta Terra.

Perché amare il mare? Perché guardarlo è come perdersi dentro: affascina, attira... è come se se ci riflettesse in uno specchio, come se riproducesse la propria anima. Le piccole onde, per inerzia e quasi prive di moto, che s'infrangono sul batti spiaggia, rappresentano la regolarità della nostra vita, la tranquillità della ripetizione; l'azzurro chiaro e cristallino rappresenta la felicità, l'affetto che teniamo dentro e quello che riceviamo dalle persone più care; le increspature sembrano incarnare i pensieri che di tanto in tanto ci adombrano, le piccole cose che non condividiamo e che ci rendono malinconici; mentre il blu scuro e profondo dell'acqua più distante, sembra indicare gli errori che abbiamo commesso, l'inconsistenza delle nostre scelte, i momenti tristi. Poi però, ancora più in là, l'immensità, che si staglia infinita, ad abbracciare il cielo, il futuro, ciò che ancora ci aspetta, ma soprattutto un'immensità che ci fa sentire liberi, come se nessuno potesse fermarci... e si ritorna sereni.

Questa pagina contiene una raccolta di frasi celebri ed aforismi sul mare, ovvero un luogo naturale molto vasto che solitamente rievoca dei ricordi, belli o brutti che siano.

1) Il mare ha questa capacità; restituisce tutto dopo un po' di tempo, specialmente i ricordi. (Carlos Ruiz Zafón)

2) C'è una sorta di sollievo nel vuoto del mare. Né passato, né futuro. (L'ultimo samurai)

3) Quando il mare è calmo, ognuno può far da timoniere. (Publilio Sirio)

4) Chi va al mare | torna impietrito. (Tomas Tranströmer)

5) I mari sono la prova tangibile che Dio ha pianto della sua creazione. (Paul Fort)

6) Degna di fiducia è la terra, infido il mare. (Pittaco)

7) Ci pensa il mare a perdonare i nostri inverni. (Michele Gentile)

8) Di fronte al mare la felicità è un'idea semplice. (Jean-Claude Izzo)

9) Solo sul mare si è davvero liberi. (Eugene Gladstone O'Neill)

10) Dopo l'istante magico in cui i miei occhi si sono aperti nel mare, non mi è stato più possibile vedere, pensare, vivere come prima. (Jacques-Yves Cousteau)

11) Forse nelle profondità del mare è sepolta la verità che abbiamo lasciato affondare come un relitto. (Romano Battaglia)

12) Ho scoperto il segreto del mare meditando su una goccia di rugiada. (Kahlil Gibran)

13) Meglio essere povero sulla terra che ricco sul mare. (Diogeniano)

14) Il mare è un amico dalle mille facce, mai monotono, mai ripetitivo, mai uguale. (Susanna Agnelli)

15) Dio dette al mare pericolo e abisso ma è nel mare che rispecchiò il cielo. (Fernando Pessoa)

16) Il mare è un antico idioma che non riesco a decifrare. (Jorge Luis Borges)

17) Il mare è un nemico che gli uomini si sforzano di amare. (Giovanni Papini)

18) Non c'è niente di più disperatamente monotono del mare; non mi stupisco della ferocia dei pirati. (James Russell Lowell)

19) Il mare non è mai stato amico dell'uomo. Tutt'al più è stato complice della sua irrequietezza. (Joseph Conrad)

20) Non sapete di quale amore io amo? Io amo come il mare ama la riva: dolcemente e furiosamente! (Federico De Roberto)

21) Anche noi, come l'acqua che scorre, siamo viandanti in cerca di un mare. (Juan Baladán Gadea)

22) Ogni onda del mare ha una luce differente, proprio come la bellezza di chi amiamo. (Virginia Woolf)

23) Una volta parlai del mare a un ruscello, e il ruscello pensò ch'io fossi solo un esagerato pieno d'immaginazione. E una volta parlai del ruscello al mare, e il mare pensò che io fossi solo uno sminuente diffamatore. (Kahlil Gibran)

24) Sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci. (Jim Morrison)

25) Il contatto con il mare è sensuale, avvolge il corpo nel suo abbraccio morbido, intimo. (Kate Chopin)

26) Il mare non parlava per frasi ma per versi. (Jack Kerouac)

27) Secondo alcune leggende, il mare è la dimora di tutto ciò che abbiamo perduto, di quello che non abbiamo avuto, dei desideri infranti, dei dolori, delle lacrime che abbiamo versato. (Osho Rajneesh)

28) Il mare unisce i paesi che separa. (Alexander Pope)

29) Chi è padrone del mare lo sarà prima o poi dell'impero. (Temistocle)

30) Questo mare è pieno di voci e questo cielo è pieno di visioni. (Giovanni Pascoli)

31) Il mare non cambia mai ed il suo operare, per quanto ne parlino gli uomini, è avvolto nel mistero. (Joseph Conrad)

32) Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito. (Antoine de Saint Exupéry)

33) E' quel mare che ho dentro che mi crea forti tempeste. (Victor Hugo)

34) Mi feci tante domande che andai a vivere sulla riva del mare e gettai in acqua le risposte per non litigare con nessuno. (Pablo Neruda)

35) Quando sei in mare la tua mente è sgombra, libera da qualsiasi confusione, sei concentrato. Ad un tratto la luce diventa più nitida, i suoni sono più ricchi e tu sei invaso dalla profonda, potente presenza della vita... (George Byron)

36) Due voci possenti ha il mondo: la voce del mare e la voce della montagna. (William Wordsworth)

37) Siamo solo sassolini buttati nel mare, che fanno increspare l'acqua. (Madre Teresa di Calcutta)

38) Ci sono cattivi esploratori che pensano che non ci siano terre dove approdare solo perché non riescono a vedere altro che mare attorno a sé. (Francesco Bacone)

39) Uomo libero, sempre il mare tu amerai. (Charles Baudelaire)

40) Questo è il mio mare, il mio mondo che sol di sogni vive: è il più bel mare del mondo. (Milva)

41) Quando un uomo trascorre la propria vita sul mare poi non riesce più ad adattarsi alla vita sulla terra. (Samuel Johnson)

42) Non puoi attraversare il mare semplicemente stando fermo e fissando le onde. Non indulgere in vani desideri. (Tagore)

43) Con il mare ho un rapporto travolgente, quando lo vedo muoversi, impazzire, calmarsi, cambiare colore, rotta, è il mio amante. (Monica Vitti)

44) Gli occhi dietro alle lacrime come due pesciolini in un mare troppo stretto. (Margaret Mazzantini)

45) Il mare suscita soltanto tristezza: a guardarlo vien voglia di piangere. Il cuore è preso dallo sgomento dinanzi alla sterminata distesa di acque e non c'è dove posare lo sguardo, affaticato dall'uniformità di quello spettacolo senza fine. (Ivan Aleksandrovič Gončarov)

46) Il fiume è dentro di noi, il mare tutto intorno a noi. (Thomas Stearns Eliot)

47) La ricchezza somiglia all'acqua di mare: quanto più se ne beve, tanto più si ha sete. (Arthur Schopenhauer)

48) Il mare è senza strade, il mare è senza spiegazioni. (Alessandro Baricco)

49) La ricchezza del mio cuore è infinita come il mare, così profondo il mio amore: più te ne do, più ne ho, perché entrambi sono infiniti. (William Shakespeare)

50) Dobbiamo liberarci dalla speranza che il mare esisterà per sempre. Dobbiamo imparare a navigare nel vento. (Aristotele Onassis)

51) A volte basta il mare per ricordarci che siamo parte di un disegno molto più grande!

52) Il mare non è una pianura nella burrasca, ma una salita piena di fossi. (Erri De Luca)

53) Il mare e la vita hanno molto in comune. Rilassati. Lasciati andare. Abbi fiducia nel fatto che resterai a galla, e ci starai. Se invece opponi resistenza, pensando che finirai sul fondo , ci andrai davvero. La scelta spetta solo a te. (Marcia Grad)

54) Chi ha roba in mare non ha nulla. (Giovanni Verga)

55) Sul mare non è come a scuola, non ci stanno professori. Ci sta il mare e ci stai tu. E il mare non insegna, il mare fa, con la maniera sua. (Erri De Luca)

56) Viviamo intorno a un mare come rane intorno a uno stagno. (Socrate)

57) La cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime, o il mare. (Karen Blixen)

58) Il tempo è un mare in tempesta. (Prince of Persia)

59) Il mare è il mistero in cui mi immergo per ritrovare la mia vita. (Stephen Littleword)

60) E il mare concederà a ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni. (Cristoforo Colombo)

61) Se è scritto che due pesci nel mare debbano incontrarsi, non servirà al mare essere cento volte più grande. (Stefano Benni)

62) Chi comanda il mare, guida la storia. (Horatio Nelson)

63) Chi ha il dominio del mare ha il dominio di tutto. (Temistocle)

64) Il mare, una volta lanciato il suo incantesimo, ti terrà per sempre nella sua aura di meraviglia. (Jacques Cousteau)

65) Il mare è l'immagine dell'inafferrabile fantasma della vita. (Herman Melville)

66) Quale mondo giaccia al di là di questo mare non so, ma ogni mare ha un'altra riva, e arriverò. (Cesare Pavese)

67) Perché non c'è niente di più bello del modo in cui tutte le volte il mare cerca di baciare la spiaggia, non importa quante volte viene mandato via. (Sarah Kay)

68) Nelle città senza mare... chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio... forse alla Luna... (Banana Yoshimoto)

69) Dovremmo avere tutti una vita vista mare.

70) Il canto del mare termina sulla riva o nei cuori di chi l'ascolta? (Khalil Gibran)

71) Il mare non ha paese nemmeno lui, ed è di tutti quelli che lo sanno ascoltare. (Giovanni Verga)

72) Cielo e mare sono come due specchi che di giorno si riflettono, di notte si ascoltano. (Romano Battaglia)

73) Quando osservo il mare per parecchio tempo da solo... siamo io e me stesso, con il solo suono delle onde a farci compagnia. (Scuolissima)

74) C’è il mare, d’accordo, ma il mare è poi sempre quello, sempre uguale, mare fino all'orizzonte, se va bene ci passa una nave, non è che sia poi la fine del mondo. (Alessandro Baricco)

75) Dove inizia la fine del mare? O addirittura: cosa diciamo quando diciamo: mare? Diciamo l’immenso mostro capace di divorarsi qualsiasi cosa, o quell’onda che ci schiuma intorno ai piedi? L’acqua che puoi tenere nel cavo della mano o l’abisso che nessuno può vedere? Diciamo tutto in una parola sola o in un sola parola tutto nascondiamo?

76) Il mare incanta, il mare uccide, commuove, spaventa, fa anche ridere, alle volte, sparisce, ogni tanto, si traveste da lago, oppure costruisce tempeste, divora navi, regala ricchezze, non dà risposte, è saggio, è dolce, è potente, è imprevedibile. Ma soprattutto: il mare chiama.

77) A distanza di migliaia di secoli il mare è ancora lì a testimoniare una verità il cui significato spesso ci sfugge. Nessuna conoscenza, nessuna sensazione, nessuna esperienza è superiore a quella del mare. (Romano Battaglia)

78) Tutti ar mare tutti ar mare / a mostra' le chiappe chiare / co' li pesci in mezzo all'onne / noi s'annamo a diverti'. (Gabriella Ferri, Tutti ar mare, 1973)

79) Dalla terra con occhi sognanti guardiamo il mare e quando siamo in mare guardiamo la terra come in sogno. (Fausto Melotti)

80) Le spugne crescono nel mare. Mi chiedo quanto più profondo sarebbe il mare se questo non accadesse. (Steven Wright)

81) Basta un sorso per sapere com'è tutto il mare. (Proverbio)

82) Chi è stato una volta in mare non può dirsi navigante.

83) Anche il mare respira; il rumore delle onde che si infrangono contro gli scogli e sulla riva, sono i suoi battiti.

84) Vorrei vivere dove il cielo e il mare fanno a gara per chi è più azzurro.

85) Quale mondo giaccia al di là di questo mare non so, ma ogni mare ha un'altra riva, e arriverò. (Cesare Pavese)

86) Anche il mare ci mente, sembra celeste quando in realtà è trasparente.

87) Non dico che il mare mi mette fame, ma nel pomeriggio ho iniziato a usare la crema solare per farcire i cracker. (diodeglizilla, Twitter)

88) Avete mai notato come al mare bevono tutti tè, acqua, birra e bibite gelate, ma in bagno non ci va nessuno? Una coincidenza? Non credo. (Vladinho77, Twitter)

89) Mi piace pensare che il mare in autunno si riposi, ritrovi la sua voce, recuperi energie per affrontare le tempeste che verranno. (Eserciziinvolo, Twitter)


LEGGI ANCHE: Frasi sulle onde del mare
Continua a leggere »

Frasi sul mese di Luglio

Luglio è il settimo mese dell'anno secondo il calendario gregoriano ed è composto da 31 giorni. Il nome di questo mese deriva da Giulio Cesare che essendo nato il 12-13 luglio, lo chiamò Julius. In passato, gli antichi romani che utilizzavano il calendario romano di Romolo lo chiamavano Quintilius (Quintile).

Questa pagina contiene una raccolta di frasi, proverbi e modi di dire sul mese di luglio; fanno spesso riferimento al clima di caldo torrido e afoso di questo mese.

1) Quando piove a luglio, ti viene il batticuore.

2) Chi vuole un buon rapuglio, lo semini di luglio.

3) Di luglio, ogni noce fa gheriglio.

4) Giugno, la falce in pugno; se non è in pugno bene, luglio ne viene.

5) Giugno, luglio, agosto, né acqua, né donna, né mosto.

6) Luglio dal gran caldo, bevi ben e batti saldo.

7) Con luglio soleggiato il vino è assicurato.

8) Il mattino scuro di Luglio non significa brutta giornata.

9) Luglio, col bene che ti voglio vedrai non finirà. Luglio m’ha fatto una promessa l’amore porterà. Anche tu, in riva al mare tempo fa, amore, amore mi dicevi: “luglio ci porterà fortuna” poi non ti ho vista più... (Riccardo del Turco)

10) In luglio, ogni noce fa il suo guruglio.

11) Il caldo luglio porta docce rinfrescanti, albicocche e violacciocche. (Sara Coleridge)

12) A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto.

13) Nuvole di luglio, fan presto tafferuglio.

14) Se non brucia in luglio e agosto, agrettino sarà il mosto.

15) Luglio e agosto, piccioni arrosto.

16) Giugno, luglio, agosto, moglie mia non ti conosco.

17) Luglio e il sole e il mare e la voglia di ghiaccio, di fresco, di piumone e di camino. Strano il mondo. Strana la vita.

18) Luglio fatica a segare le bionde spighe.

19) Luglio con sacco e staio - porta i chicchi nel granaio

20) Di luglio il temporale, dura poco e non fa male.

21) Luglio trebbiatore, quanta grazia del Signore.

22) Nel luglio, è ricca la terra, ma povero il mare.

23) Luglio, colorami la pelle di bronzo, voglio guardarmi allo specchio e vederci dentro l’estate!

24) Luglio poltrone, porta la zucca col melone.

25) Se a Luglio gran calura - a Gennaio gran freddura.

26) Se per luglio si miete, in agosto tutto seme.

27) Se Luglio fa tempesta - l’uva non riempie la cesta.

28)
Rispondi Luglio –
Dov’è l’Ape –
Dov’è il Rosseggiare –
Dov’è il Fieno?

Ah, disse Luglio –
Dov’è il Seme-
Dov’è il Germoglio –
Dov’è il Maggio –
Rispondi Tu – a Me –
(Emily Dickinson)


LEGGI ANCHE: Frasi sul caldo torrido ed afoso
Continua a leggere »

Frasi sulla noia

La noia è per definizione uno stato di insoddisfazione temporaneo o di lunga durata generato dall'assenza di azione o dall'ozio. Il nostro corpo è come una macchina e la sua benzina sono le emozioni. La noia è il blocco delle emozioni. Se queste sono assenti, allora tutto sembra inutile e pian pianino si scivola nella depressione. La noia può essere provocata dall'insoddisfazione che proviamo quando soddisfiamo un desiderio oppure anche dall'eccesso di solitudine. Se esistono molti motivi per annoiarsi ne esistono altrettanti per combattere la noia, solo che i consigli degli altri non sempre funzionano, ognuno dovrebbe essere in grado di trovare il personale metodo anti-noia.

In questa pagina è presenta una raccolta di frasi, citazioni ed aforismi sulla noia; sono state scritte con l'intenzione di non farvi annoiare e come dice lo scrittore Charles Joseph de Ligne, c'è solo un modo per leggere gli aforismi senza annoiarsi ed è quello di leggerne alcuni e poi fermarsi a riflettere.

1) C'è una sola cosa orribile al mondo, un solo peccato imperdonabile: la noia. (Oscar Wilde)

2) La vita umana è come un pendolo che oscilla incessantemente fra noia e dolore, con intervalli fugaci, e per di più illusori, di piacere e gioia. (Arthur Schopenhauer)

3) I periodi noiosi e senza avvenimenti sono privi di durata. (John Steinbeck)

4) Il lavoro allontana tre grandi mali: la noia, il vizio ed il bisogno. (Voltaire)

5) Il segreto per annoiare sta nel dire tutto. (Voltaire)

6) La noia proviene o da debolissima coscienza dell'esistenza nostra, per cui non ci sentiamo capaci di agire, o da coscienza eccessiva, per cui vediamo di non poter agire quanto vorremmo. (Ugo Foscolo)

7) In principio, dunque, era la noia, volgarmente chiamata caos. Iddio, annoiatosi della noia, creò la terra, il cielo, l'acqua, gli animali, le piante, Adamo ed Eva; i quali ultimi, annoiandosi a loro volta del paradiso, mangiarono il frutto proibito. Iddio si annoiò di loro e li caccio dall'Eden. (Alberto Moravia)

8) La noia non è altro che il desiderio puro della felicità non soddisfatto dal piacere, e non offeso apertamente dal dispiacere. (Giacomo Leopardi)

9) La miseria e le preoccupazioni generano il dolore, la sicurezza, invece, e l'abbondanza la noia. (Arthur Schopenhauer)

10) I miei affari mi annoiano a morte. Preferisco quelli degli altri. (Oscar Wilde)

11) La noia ci annuncia che la quotidianità è diventata scontata, che occorrerebbe un cambiamento, una bocca d'aria fresca. Insomma, la noia ci annuncia il suo opposto. (Paolo Crepet)

12) Siamo tutti condannati a diventare noiosi. (Paul Valery)

13) La noia è in fondo a ogni tentativo di fuga. (Charles Morgan)

14) La perfezione ha un grave difetto: ha la tendenza ad essere noiosa. (William Somerset Maugham)

15) La noia è incapacità di godere. (Roberto Gervaso)

16) Solo le persone importanti possono permettersi di essere noiose.

17) La noia è una sorta di anelito verso un piacere ideale. (Immanuel Kant)

18) La noia è il regno legittimo del filantropo. (Virginia Woolf)

19) La noia è uno dei mali meno gravi che abbiamo da sopportare. (Marcel Proust)

20) L'uomo non pensa mai all'avvenire se non quando gli dà noia il presente. (Francesco Algarotti)

21) La noia nasce anche dal non saper cosa non fare. (Roberto Gervaso)

22) La noia è uno dei mali meno gravi che abbiamo da sopportare. (Marcel Proust)

23) La noia segue l'ordine e precede le bufere. (Leo Longanesi)

24) Arriva un momento della giornata in cui, dopo aver lavorato la mattina, risposto alle lettere nel pomeriggio, non hai null'altro da fare. Allora ti senti annoiato: quello è il momento per il sesso. (H.G. Wells)

25) La solitudine è qualcosa che si insinua tra le crepe del tuo cuore. La noia è ciò che fa apparire quelle crepe. (Metal Gear 2: Solid Snake)

26) Essere annoiati è un insulto verso se stessi. (Jules Renard)

27) La vita delle persone che lavorano è noiosa. Interessanti sono le vicende e le sorti dei perdigiorno. (Hermann Hesse)

28) La noia è la malattia delle persone felici; i disgraziati non si annoiano, hanno troppo da fare. (Abel Dufresne)

29) Lavorare in compagnia salva dalla noia. Soli si è così svogliati! (Fridericus Mistral)

30) La storia dell'umanità non è che un lungo sbadiglio di noia. (Alberto Moravia)

31) Lo scopo di questa vita è di essere portati al più alto grado di noia della vita. (Søren Kierkegaard)

32) La noia di una donna ha sempre un nome: quella dell'uomo con cui vive. (André Suarès)

33) Noia è non sapersi accorgere delle variazioni minime, quelle dalle quali comincia il cammino per scendere in profondità. (Massimo Bontempelli)

34) Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, tua sorella, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora te lo meriti. (Frank Zappa)

35) Non ho nulla contro la noia, ma annoiarsi ed essere anche costretti a manifestare interesse, che piaga! (Amélie Nothomb)

36) La puntualità è la virtù dell'annoiato. (Evelyn Waugh)

37) Ognuno di noi è una noia per qualcun altro. Non è importante questo. La cosa che conta di più è non essere noiosi a se stessi. (Gerald Brenan)

38) Il problema con le persone senza vizi è che generalmente puoi essere sicuro che avranno delle virtù piuttosto noiose. (Elizabeth Taylor)

39) A star soli ci si annoia.

40) C'è solo una cosa peggiore della noia: la paura della noia. (Emil Cioran)

41) Il lavoro e la noia non passano mai dalla stessa porta.

42) Perdoniamo spesso chi ci annoia, ma non possiamo perdonare quelli che annoiamo noi. (François de La Rochefoucauld)

43) La noia è il meritato castigo degli sfaccendati, dei fatui e degli indifferenti.

44) Cosa fa la gente per contrastare la noia? Studia annoiandosi, prega annoiandosi, e sempre con tanta noia si fidanza, si sposa, crea piccole creature noiose ed infine nella noia muore. (Scuolissima)

45) Un uomo noioso guasta la compagnia.

46) Noia crudele! Solo per dimenticanza gli autori delle pene dell'infermo possono non avercela messa. (Giacomo Casanova)

47) Viene a noia ciò che si ha tutti i giorni.

48) Le donne immorali ti irritano, le donne buone ti annoiano. (Oscar Wilde)

49) Tra il piacere e il dolore c'è sempre un vuoto: che si chiama noia. (Niccolò Tommaseo)

50) Si crede comunemente che l'arte di piacere sia un grande mezzo di far fortuna: sapersi annoiare è un'arte che porta a ben maggiori successi. (Nicolas Chamfort)

51) La noia profonda è come nebbia che accomuna tutte le cose in una strana indifferenza. (Heidegger)

52) La noia è dei ricchi, la serenità dei borghesi, la felicità degli artisti. (Anna Giuba)

53) La noia è il più controverso dei sentimenti umani, in quanto ci mostra l'insufficienza delle cose esistenti di fronte alla grandezza del desiderio nostro. (Giacomo Leopardi)

54) La noia mi delude sempre, non è mai così noiosa come me l'aspetto.

55) La noia estrema serve a cacciare la noia. (François de La Rochefoucauld)

56) L’imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi. (Marilyn Monroe)

57) Chi si lascia annoiare è ancor più degno di disprezzo di chi lo annoia. (Samuel Butler)

58) La noia è la più sterile delle passioni umane. Com'ella è figlia della nullità, così è madre del nulla: giacché non solo è sterile per sé, ma rende tale tutto ciò a cui si mesce o avvicina. (Giacomo Leopardi)

59) Lavorare è meno noioso che divertirsi. (Charles Baudelaire)

60) Noia e nervi son due cose, anche troppo contagiose.

61) Tutti i generi vanno bene, tranne il genere noioso. (Voltaire)

62) Un noioso è un uomo che ti priva della solitudine senza fornirti compagnia. (Gian Vincenzo Gravina)

63) Chi vive troppo tempo in un luogo perfetto finisce per annoiarsi. (Paulo Coelho)

64) Una certa capacità di sopportare la noia è quindi indispensabile per avere una vita felice, ed è una delle cose che si dovrebbero insegnare ai giovani. (Bertrand Russel)

65) Soltanto gli esseri intelligenti provano noia. (Giacomo Leopardi)

66) Provare ad annoiarsi è più difficile che tentare di divertirsi. Bisogna saper resistere alla fretta, agli amici, alle occasioni e ai cattivi pensieri, uno su tutti: sto sprecando tempo. Invece chi si annoia oggi si prepara a divertirsi domani. (Beppe Severgnini)

67) Il solo modo di leggere una raccolta di aforismi senza annoiarsi è di leggerne alcuni e fermarsi a meditare. (Charles-Joseph principe di Ligne)

68) Distrarsi significa quasi sempre cambiare il modo di annoiarsi. (Charles Regismanset)

69) La noia è l'asma dell'anima. (Carlo Bini)

70) Insieme a te provo sensazioni sconosciute. Prima non sapevo cosa fosse la noia. (Ellekappa)

71) Perché ti meravigli tanto se viaggiando ti sei annoiato? Portandoti dietro te stesso hai finito col viaggiare proprio con quell'individuo dal quale volevi fuggire. (Socrate)

72) Al mondo non esistono persone buone e persone cattive le persone o sono interessanti o sono noiose. (Oscar Wilde)

73) Non ci sono scuse per essere annoiati. Tristi, sì. Arrabbiati, sì. Depressi, sì. Pazzi, sì. Ma non ci sono scuse per la noia, mai. (Viggo Mortesen)

74) La vita non è cento volte troppo corta per annoiarsi? (Friederich Wilhelm Nietzsche)

75) Non mi ero mai reso conto di quanto fosse noiosa la mia compagnia fino a quando non mi ero trovato seduto lì da solo. (Groucho Marx)

76) La noia è sentire che tutto è una perdita di tempo, la serenità è sentire che nulla lo è. (Thomas Stephen Szasz)

77) Ci sono persone così noiose che ci fanno perdere una giornata in 5 minuti. (Jules Renard)

78) In tutte le cose, ai più grandi piaceri è prossima la noia. (Cicerone)

79) Noioso: Una persona che parla quando vorresti che ascoltasse. (Ambrose Bierce)

80) I due nemici della felicità umana sono il dolore e la noia. (Alexander Graham Bell)

81) La paura della noia è la sola scusa del lavoro. (Jules Renard)

82) La vita che ci attende dopo la morte è infinitamente più noiosa di questa. (Kurt Vonnegut Jr.)

83) L'amore è l'attesa di una gioia che quando arriva annoia. (Leo Longanesi)

84) Anche il dolore che nasce dalla noia e dal sentimento della vanità delle cose è più tollerabile assai che la stessa noia. (Giacomo Leopardi)

85) Niente è più brutto di una parola d'amore pronunciata freddamente da una bocca annoiata. (Nagib Mahfuz)

86) Se le scimmie sapessero annoiarsi, potrebbero diventare uomini. (Johann Wolfgang von Goethe)

87) La noia è tristezza senza amore. (Niccolò Tommaseo)

88)
La noia è:
Quando non sai che fare, ma vorresti fare.
Quando sei stanco anche se non hai fatto niente.
Quando te ne stai da sola per ore a non far niente e non trovi niente da fare.
La noia è brutta, ti stanca, ti stressa, ti deprime e ti rende un'ameba.
Questa è la noia!

89) Le persone che mi annoiano di più sono quelle che cercano di dimostrare quello che avrebbero voluto essere. (Swanito, Twitter)
Continua a leggere »

Frasi sul caldo afoso

L'ondata di caldo o di calore è un periodo di tempo atmosferico in cui la temperatura è più elevata rispetto alla media stagionale.
La stagione più calda è l'estate e per combattere il caldo la maggior parte della popolazione sfrutta il periodo delle ferie o delle vacanze per spostarsi in paesi dove le temperature sono più miti, oppure al mare o in montagna. Gli anziani, per sopperire il caldo solitamente si devono accontentare di stare in casa o in altri luoghi freschi finché il sole è ancora alto. Può sembrare strano ma il più delle volte sono le stesse persone che da mesi hanno desiderato l'arrivo del caldo a volere che vada via presto... d'altronde come dargli torto, certe temperature sono davvero insopportabili.

In questa pagina sono presenti diverse frasi e battute divertenti sul caldo; sono per lo più frasi dette per autoconvincersi che non fa tutto questo gran caldo.

1) Fa talmente caldo che Windows apre le finestre da solo.

2) Per un vecchio, la patria è dappertutto dove fa caldo. (Maksim Gorkij)

3) Quel che ripara dal freddo, ripara dal caldo.

4) Quest'estate fa così caldo che i sexy shop si sono messi a vendere i Calippo. (Paolo Burini)

5) Luglio dal gran caldo, magna e bevi e batti scaldo.

6) Capisci di aver veramente caldo quando lasci penzolare il piede fuori dal letto, fregandotene del mostro che te lo potrebbe mangiare.

7) Se penso che domani farà di nuovo caldo, mi viene il freddo!

8) E' previsto caldo intenso e un imponente ondata di sabbia del deserto. Se tutto va bene, avremo la spiaggia in casa!

9) C'è troppo caldo, stanotto dormirò senza lenzuolo. A 123456789 zanzare piace questo elemento.

10) Fa così caldo che ripenso al "fa così freddo che" con nostalgia.

11) Fa così caldo che per lavorare il mio condizionatore si è comprato un condizionatore.

12) Fa così caldo che... se la camorra ci fredda, ci fa un favore.

13) Fa così caldo che quando si scioglie il gelato i bambini non piangono, sudano.

14) Fa così caldo che si lamenta anche il Papa: dice che gli suda l’anima.

15) Fa così caldo che quando ascolto Vivaldi salto una stagione.

16) Fa così caldo che l'inno nazionale ora dice "Allarghiamci a coorte".

17) Fa così caldo che... ho tolto il pollo dal forno per rosolarlo meglio.

18) Fa così caldo che... a Lampedusa gli immigrati sbarcano con casse d'acqua per i residenti.

19) Fa così caldo che... a Lampedusa i gommoni li appiccicano sotto il tavolo.

20) Fa così caldo che le mie freddure sono diventate fritture.

21) Fa così caldo che le mie galline fanno uova sode.

22) Fa così caldo che non mi vengono più battute agghiaccianti.

23)
Toc, Toc.
Chi è?
Sono l'amore della tua vita!
Non è possibile, l'aria condizionata non parla.

24) L'estate è quel momento in cui fa troppo caldo per fare quelle cose per cui faceva troppo freddo d'inverno. (Mark Twain)

25) Meteo: previsti 40 gradi all'ombra... si consiglia di non stare all'ombra. (Jord Abrams)

26) Da quando fa caldo gli anziani non escono più di casa per paura di incontrare gli inviati di Studio Aperto che gli fanno domande di merda. (Vladinho77, Twitter)

27) La bella notizia è che con l'arrivo del caldo avrete la scusa per essere rincoglioniti. La notizia brutta è che lo eravate anche col freddo. (Vladinho77, Twitter)

28) Tenetevi strette le persone però da Novembre che adesso inizia a fare caldo. (Ty_il_nano, Twitter)

29) Lamentarsi del caldo non lo farà passare. Però è un piacevole passatempo aspettando l'inverno. (TristeMietitore, Twitter)

30) Fa così caldo che Maometto va alla montagna senza fare tante storie. (LaPausaCaffe, Twitter)

31) Secondo me questo caldo è Dio che ci sta dicendo di bere più birra. (Ty_il_nano, Twitter)

32) Ho spento l'aria, messo un pile e mi faccio la pastina. Io al caldo non gli voglio dare la soddisfazione. Voglio farlo sentire inadeguato. (chetetuitti, Twitter)

33) Questo non è caldo, è un complotto ordito dall’Inps con Dio per diminuire drasticamente il numero di pensionati. (Diavolo, Twitter)

34) Fa così caldo che se qualcuno ti dice "ma vai al diavolo!!", tu ci vai pure volentieri, c'è più fresco da lui. (dbric511, Twitter)

35) Non fa caldo, è solo che sono così appiccicoso da poter fare una passeggiata sulla parete coi gechi. (m4gny, Twitter)

36) Se uccidi il collega che vuole spegnere l'aria condizionata è autodifesa, dato il caldo. (TristeMietitore, Twitter)

37) Fa così caldo che il mio ventilatore è uscito per comprare un ventilatore per lui. (FranAltomare, Twitter)

38) La sola cosa positiva di questo caldo è che si può dire con fierezza "oggi ho sudato 7 camicie" senza aver fatto un cazzo. (dbric511, Twitter)

39) Fa così caldo che non si distingue più chi conquista le cose sudandosele e chi invece ha avuto il calcio in culo. (IlFuGigiBi, Twitter)

40) I consigli per combattere il caldo sono sempre i soliti: Uscite alle ore 19, lasciate aperte le finestre, ditemi dove tenete i soldi. (Zziagenio78, Twitter)

41) Per combattere il caldo sto provando una tecnica del tutto nuova che consiste nello stare immobile sul divano. Eh niente, si suda lo stesso. (Vladinho77, Twitter)

42) Meno male che parlo coi nanetti in giardino altrimenti con questo caldo impazzirei. (MaxMangione, Twitter)

43) Ho calcolato che se la gente non avesse emesso tutta quell'anidride carbonica per dire "FA CALDO" ci sarebbero 7 gradi in meno. (Zziagenio78, Twitter)

44) I dinosauri si sono estinti a causa della combinazione lunedì + caldo. (Iddio, Twitter)

45) Devo scoprire dove si manda il curriculum per fare quello che beve dalle fontane nei servizi sul caldo dei TG. (RubinoMauro, Twitter)

46) Fa così caldo che Montale sarebbe andato a meriggiare in un bar, davanti ad una birra ghiacciata. (TristeMietirore, Twitter)

47) Fa così caldo che se non sei bravo a rompere il ghiaccio puoi aspettare che si sciolga. (TristeMietitore, Twitter)

48) Fa talmente caldo che ho messo il dvd di "Titanic" e la nave è arrivata a destinazione. (ilmarziano1, Twitter)

49) Un saluto a quelli che mettono l'aria condizionata a 24 perché "non vorrei lo sbalzo di temperatura..." e continuano a sentire caldo. (Tremenoventi, Twitter)


LEGGI ANCHE: Frasi sull'estate
Continua a leggere »

Frasi sui gatti

Il gatto è un mammifero carnivoro, un felino, appartenente alla famiglia dei felidi. Vive con noi da almeno 5000 anni, è entrato nella nostra società come cacciatore di topi e più recentemente come animale da compagnia. Gli egizi lo consideravano un animale sacro, infatti adoravano Bestet, dea dalla testa di gatto e arrivavano addirittura a mummificarli come facevano con i faraoni.

Se il cane viene considerato il miglior amico dell'uomo, il gatto è la migliore alternativa come animale da compagnia soprattutto per anziani e bambini. Nonostante si lascia amorevolmente accarezzare, rimane comunque un animale indipendente e misterioso, pigro e con un grado di maestosità superiore alla norma.

Questa pagina contiene una raccolta di frasi, aforismi e proverbi sui gatti, ovvero animali che non si fanno mettere in testa né i piedi né le zampe da nessuno. Questo non significa che sono meno affettuosi dei cani, ma semplicemente che vogliono essere trattati allo stesso livello (i cani, invece, guardano il padrone dal basso verso l'alto.

1) Ai gatti non piacciono molto i cambiamenti, soprattutto se non sono stati decisi da loro. (Roger A. Caras)

2) Ai gatti riesce senza fatica ciò che resta negato all'uomo: attraversare la vita senza fare rumore. (Ernest Hemingway)

3) Al pari di un grazioso vaso, un gatto, quando se ne sta immobile, sembra fluttuare. (George Will)

4) Non è facile conquistare l'amicizia di un gatto. Vi concederà la sua amicizia se mostrerete di meritarne l'onore, ma non sarà mai il vostro schiavo. (Théophile Gautier)

5) Avere un gatto accanto è l'unico modo tollerabile di esser soli, in due. (Gianna Manzini)

6) Il gatto è una creatura indipendente, che non si considera prigioniera dell'uomo e stabilisce con lui un rapporto alla pari (Konrad Lorenz)

7) Dico talvolta: "Ciao, gatto!", e poi mi vergogno di avergli dato del tu. (Giorgio Manganelli)

8) Non è possibile possedere un gatto. Nella migliore delle ipotesi si può essere solo soci alla pari. (Sir Harry Swanson)

9) Dio fece il gatto perché l'uomo potesse avere il piacere di coccolare la tigre. (Robertson Davies)

10) I gatti sono tutti quanti liberi professionisti. (Sy Fisher)

11) Credo che i gatti siano spiriti venuti sulla terra. Un gatto, ne sono convinto, può camminare su una nuvola. (Jules Verne)

12) Più conosco gli umani, più amo il mio gatto. (Hay Daisy)

13) È impossibile che non si arrivi ad accorgersi che il gatto è un amico di grande compagnia, un mirabile mimo, un astrologo nato, un musicista perfetto, insomma un'unione di talenti e di grazie. (François-Augustin de Paradis de Moncrif)

14) L’ideale della calma è in un gatto seduto. (Jules Renard)

15) E poi – ecco una cosa che ammiro in loro – non portano rancore. Per quanto tu possa fargli un torto, quale che sia, sarà dimenticato poco dopo: che grande virtù, in mezzo a tanti permalosi, rancorosi e narcisisti! (Lorenzo Guadagnucci)

16) Negli occhi di un gatto ci si perde. (Nicole Guiot-Tabernat)

17) Forti i gatti... loro stanno un po' di qua e un po' di là. (Constantine)

18) Nessuno che non sia pronto a viziare un gatto riceverà in cambio quella ricompensa che solo i gatti sono in grado di dare a coloro che li viziano. (Compton Mackenzie)

19) Fu chiaro fin dall'inizio che ogni qualvolta c'era un lavoro da fare, il gatto si rendeva irreperibile. (George Orwell)

20) Pochi animali riescono a manifestare il loro umore attraverso le espressioni in modo tanto distinto quanto i gatti. (Konrad Lorenz)

21) Gatto: un leone pigmeo che ama i topi, odia i cani e si crede superiore agli essere umani. (Oliver Herford)

22) Il rapporto con un gatto prevede una dedizione totale. Non può essere limitato a riempirgli la ciotola di cibo e a pulire la lettiera. (Paul Corey)

23) Gli scrittori amano i gatti perché sono creature tranquille, amabili e sagge, e i gatti amano gli scrittori per le stesse ragioni. (Robertson Davies)

24) Un gatto non si compra: è lui che vi possiede. (Tom Poston)

25) I gatti, come categoria, non hanno mai completamente superato il complesso di superiorità dovuto al fatto che, nell'antico Egitto, erano adorati come dei. (P. G. Wodehouse)

26) Io non conosco il gatto. So tutto sulla vita e i suoi misteri ma non sono mai riuscito a decifrare il gatto. (Pablo Neruda)

27) I gatti sono semplicemente umani, anche loro hanno dei difetti. (Kingsley Amis)

28) Molti animali hanno una loro costellazione che brilla in cielo di notte. I gatti no. Ai gatti bastano i loro occhi lucenti per illuminare il cammino. (Mary S. Emilson)

29) I gatti sono stati destinati a insegnarci che in natura non tutto ha uno scopo. (Garrison Keillor)

30) Dopo aver rimproverato il proprio gatto, se lo si guarda negli occhi, si è afferrati dal tremendo sospetto che abbia capito ogni parola e che la terrà a mente. (Charlotte Gray)

31) Il gatto è il più gentile degli scettici. (Jules Lemaître)

32) Quando gioco col mio gatto, chissà se sono io che mi sto divertendo con lui, o lui con me. (Micheal De Montaigne)

33) Il gatto è l'unico animale che si prende cura della propria igiene. E lo fa dannatamente bene. (Joseph Epstein)

34) La fisica contemporanea è basata su concetti qualche volta analoghi al sorriso di un gatto che non c’è. (Albert Einstein)

35) Il gatto ha troppo spirito per non avere cuore. (Ernest Menault)

36) Per un gatto, di tutti i giochi nessuno è fatto meglio del proprio umano. E' un giocattolo che può essere usato in molti modi e le parti che lo compongono possono essere orientate in ogni direzione. Viene consegnato completamente assemblato e quando gli si salta addosso emette dei suoni. (Stephen Baker)

37) Il gatto potrebbe chiamarsi lo scaldamani delle poverette. (Carlo Dossi)

38) Mi dà sempre un brivido quando osservo un gatto che sta osservando qualcosa che io non riesco a vedere. (Eleanor Farjeon)

39) Il gatto potrebbe essere un eccellente calciatore, se non altro perché conosce perfettamente l'estensione del proprio territorio, lo difende con le unghie, non teme gli avversari. (Giovanni Trapattoni)

40) Se un gatto fa qualche cosa si dice che è per istinto, se noi facciamo la stessa cosa, la definiamo intelligenza. (Will Cuppy)

41) Il miglior esercizio per un gatto è un altro gatto. (Paul Loeb)

42) Il gatto più brutto che io abbia mai visto era semplicemente meraviglioso. (Marilyn Peterson)

43) Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura. (Ennio Flaiano)

44) Ho studiato molti filosofi e molti gatti: la saggezza dei gatti è infinitamente superiore. (Hippolyte Taine)

45) Il senso di indipendenza dei gatti fa sentire più indipendente chiunque viva accanto a loro. (Derek Tangye)

46) Sembra che i gatti si attengano al principio che non fa mai male chiedere quello che si vuole. (J.W.Krutch)

47) L'affetto del gatto è qualcosa che ogni volta deve essere interpretato, decifrato, capito attraverso mille curiose sfumature. (Giorgio Saviane)

48) Il gatto è domestico soltanto nella misura in cui lui decide si esserlo. (Saki)

49) La donna seduce come un gatto, il gatto seduce come una donna. (Stéphanie Hochet)

50) Puoi tenere un cane, ma è il gatto che tiene le persone, perchè i gatti trovano che gli esseri umani siano utili animali domestici. (George Mikes)

51) La funzione del gatto è di essere un totem moderno, una specie di incarnazione emblematica e protettrice del focolare, un riflesso benevolo di quello che sono gli inquilini della casa. (Muriel Barbery)

52) I gatti neri portano fortuna. Il mondo va male perché tutti li evitano. (Pino Caruso)

53) La maggior parte dei gatti vorrebbe essere fuori ogni volta che è in casa e viceversa. E spesso desidera le due cose contemporaneamente. (Louis J. Camuti)

54) I gatti sono stati messi al mondo per contraddire il dogma, secondo il quale tutte le cose sarebbero state create per servire l’uomo. (Paul Gray)

55) La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita. (Albert Schweitzer)

56) Impossibile guardare un gatto che dorme e sentirsi nervosi. (Jane Pauley)

57) Mi hanno detto che l'addomesticamento con i gatti è molto difficile. Non è vero. Il mio mi ha addomesticato in un paio di giorni. (Bill Dana)

58) Gli scrittori amano i gatti perché sono creature così tranquille, amabili e sagge, e i gatti amano gli scrittori per gli stessi motivi. (Robertson Davies)

59) Mi piace nel gatto quel suo temperamento indipendente e quasi ingrato che fa sì che non s'affezioni a nessuno. (François-René de Chateaubriand)

60) Raramente un animale, compreso l’uomo, riesce ad essere fedele a se stesso quanto un gatto. (Jeffrey Moussaieff Masson)

61) Non c'è niente di più minaccioso per la propria autostima dell'affettuoso disprezzo di un gatto amato. (Monica Edwards)

62) Se un gatto nero vi attraversa la strada significa che tale animale... sta andando da qualche parte! (Grouco Marx)

63) Non siamo noi a scegliere un gatto, è lui a scegliere noi. (Philippe Ragueneau)

64) I gatti occupano gli angoli vuoti del mondo umano. Quelli comodi. (Marion Garretty)

65) Ogni gatto riesce sempre ad essere la donna più attraente della stanza. (E. V. Lucas)

66) Un gatto non farebbe mai amicizia con qualcuno che non è ben disposto verso di lui. I gatti non sbagliano mai sulle persone. (Amos Oz)

67) Osservare un gatto è come assistere alla realizzazione di un'opera d'arte. (Oliver Herford)

68) Chi ha inventato i gatti, si poteva permettere di sbagliare tutto il resto. (M. Migliaccio)

69) Per il gatto dormire è uno dei modi per dimostrare la propria felicità. (Cleveland Amory)

70) Se fosse possibile incrociare l’uomo con il gatto, la cosa migliorerebbe l’uomo, ma di certo peggiorerebbe il gatto. (Mark Twain)

71) Per nulla al mondo accuserei un gatto della sua innocenza. (Edward Paley)

72) Non mi dispiace che il gatto rivendichi un proprio spazio. Almeno che il suo spazio non sia il centro della mia schiena alle quattro del mattino. (Maynard Good Stoddard)

73) Quando chiamate un gatto, viene solo se non ha niente di meglio da fare. (Bill Adler)

74) L'inconveniente di dividere il proprio letto con i gatti è che loro preferiscono dormire sopra di te, piuttosto che accanto a te. (Pam Brown)

75) Se un pesce è la personificazione, l'essenza stessa del movimento dell'acqua, allora il gatto è diagramma e modello della leggerezza dell'aria. (Doris Lessing)

76) Vede un uccello, emette un suono curioso, si appiattisce, striscia come un serpente, corre senza badare dove mette i piedi. I suoi occhi iniziano a danzare. (Emily Dickinson)

77) Sentirsi come i gatti, che vivono beati perché non se ne fregano un cazzo di nessuno, badano solo alla ricerca della loro posizione perfetta e soddisfacente sul territorio. Per questo sono così odiosi i gatti. Hanno risolto il problema senza neanche conoscerlo. Un privilegio inaccessibile agli esseri umani. (Paolo Sorrentino)

78) Un gatto è un enigma senza soluzione. (H. Nicholson)

79) Come tutti ben sappiamo, i gatti governano il mondo.

80) Fare le fusa sembra essere, nel suo caso, un dispositivo di sicurezza, una valvola per sfogare gli accumuli di felicità. (Monica Edwards)

81) L'idea che un gatto abbia nove vite è costata la vita ad almeno nove su dieci dell'intera loro razza.

82) Non importa quanto io possa essere stanca o di cattivo umore, un gatto riesce sempre a distrarmi. (Mary E. Wilkins Freeman)

83) Migliaia di anni fa i gatti erano venerati come divinità. Questo, i gatti, non l'hanno mai dimenticato.

84) È più bello dare che ricevere, specialmente se si tratta di gattini. (Bill Cosby)

85) Nessuno sa mai che cosa pensi il misterioso gatto. Nemmeno il misterioso gatto. (Garfield)

86) Gli occhi di un gatto sono finestre che ci permettono di vedere dentro un altro mondo. (Leggenda Irlandese)

87) Il tuo comportamento nei confronti dei gatti sulla Terra determinerà il tuo status in Paradiso. (Robert Heinlein)

88) Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura. (Ennio Flaiano)

89) Un buon ladro ha sempre da imparare da un gatto. (Proverbio Greco)

90) Dopo anni di ricerca infruttuosa, alla fine, guardando il mio gatto, ho scoperto la bella vita: sono immobile. (J. Deuley)

91) Il gatto ha la virtù del silenzio. (Henri Brunel)

92) La cosa veramente grandiosa dei gatti è la loro infinita varietà. (Eric Gurney)

93) La coda nel gatto è l’organo principale di espressione delle emozioni. (Aldous Huxley)

94) Per quanto numerose, neanche energiche spazzolate possono totalmente togliere i suoi peli dalla vostra poltrona. (Leo Dworken)

95) Il gatto è un ottimo amico. Peccato che graffi. (Proverbio Portoghese)

96) Il gatto…. si godeva l’esistenza dalla punta delle sue zampe sino alla fine della sua coda. (Charles Dudley Warner)

97) Vivendo con un gatto si finisce con l’ammirare tutto di lui. (Anonimo)

98) La vita del gatto mi sembrava piuttosto fortunata perché era naturale e non seguiva ritmi forzati. (Charles Dudley Warner)

99) L’unico gatto davvero felice è un gatto libero, che ha la possibilità di vagabondare a piacimento. (Jeremy Angel)

100) I gatti sono gli inquilini del sole: dove c’è il sole, c’è un gatto. (Vittorio G. Rossi)

101) Un gatto è in grado di sostenere lo sguardo di un Re. (Proverbio inglese)

102) Vedi il gatto sbadigliare, la bufera vuol scoppiare. (Proverbio Italiano)

103) Non tutti i gatti randagi vanno in paradiso. (Tina Pica)

104) Quante giornate ho passato solo col mio gatto! Per solo, intendo senza alcun essere materiale, ed il mio gatto è un compagno mistico, uno spirito. (Stèphan Mallarmè)

105) La curiosità uccise il gatto, ma la soddisfazione lo riportò in vita. (Proverbio inglese)

106) Anche addormentato, un gatto è sempre all'erta. (Fred Schwab)

107) Le donne e i gatti faranno quello che vogliono e gli uomini e i cani dovrebbero rilassarsi ed abituarsi all'idea. (Robert A. Heinlein)

108) Il gatto esamina il lungo filo colorato ed invisibile di cui è fatto il vento. (Ernest Thompson)

109) Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco. (Famosa gaffe di Trapattoni)

110) Soltanto il gatto lascia sul letto l’impronta totale del suo corpo addormentato. (Jean Baudrilland)

111) Diffidate di chi non ama i gatti. (Proverbio irlandese)

112) Due gatti danno da fare ad un leone. (Proverbio ebraico)

113) Il gatto che si è scottato ha paura anche dell'acqua fredda. (Giorgio Faletti)

114) Eccomi, dice il gatto, amami come sono oppure non amarmi affatto. (Jeffrey Moussaieff Masson)

115) La spia va a caccia per conto d'altri, come il cane; l'invidioso va a caccia per conto proprio, come il gatto. (Victor Hugo)

116) I gatti sono spontanei, puri e non conoscono compromessi, soprattutto in merito all’onestà dei propri sentimenti. (Jeffrey Moussaieff Masson)

117) Il gatto con i guanti non acchiappa il topo. (Benjamin Franklin)

118) Tu sei il mio gatto ed io sono il tuo umano. (Hilaire Belloc)

119) Il gatto timido fa il topo coraggioso. (Proverbio scozzese)

120) La gatta frettolosa ha fatto i gattini ciechi. (Proverbio)

121) Il problema coi gatti è che hanno esattamente lo stesso sguardo quando osservano una farfalla o un efferato assassino. (Paula Poundstone)

122) Il gatto desidera i pesci, ma non vuol bagnarsi le zampe. (Proverbio cinese)

123) L’erba gatta è per la maggior parte dei gatti quello che per gli uomini sono la vodka ed il whisky. (Carl van Vechten)

124) Un piccolo gatto trasforma il ritorno in una casa vuota nel ritorno a casa. (Pam Brown)

125) Il gatto: paziente e vigile, alterna l’impeto alla calma, l’aggressività alla dolcezza. (H. Brunel)

126) Amo nel gatto l'indifferenza suprema e la signorilità con la quale si trasferisce dai salotti alle grondaie. (S. Baker)

127) Il mondo, si divide in due categorie: quelli che amano i gatti e quelli che non li amano. (P. Mayle)

128) Guardare un gatto è come guardare il fuoco: si rimane sempre incantati. (G. Celli)

129) Il gatto permette che l’uomo lo aiuti ma, a differenza del cane, non lecca la sua mano. (V. Packard)

130) Non c’è alcuna necessità di insegnare ai gatti come divertirsi, poiché essi sono dotati d’ineffabile ingegno in quest’arte. (J. Mason)

131) Non importa se un gatto è bianco o nero, finché cattura i topi. (Deng Xiaoping)

132) Impara a vivere dai gatti: sentiti una regina, donati solo quando vuoi e a chi lo merita, fuggi da chi ti fa star male, sii sempre libera e non dipendere mai completamente da nessuno.

133) Nella prossima vita voglio essere un gatto. Dormire venti ore al giorno e aspettare che ti diano da mangiare. (Charles Bukowski)

134) I gatti ci insegnano come iniziare nel modo giusto la giornata: sveglia presto, stretching, una buona colazione. E poi tornare a dormire. (TristeMietitore, Twitter)
Continua a leggere »

Frasi sulla suocera cattive e divertenti

La suocera è la madre dei due rispettivi coniugi e viene spesso ritratta come la "croce" del coniuge del figlio/della figlia. Solitamente si comporta in modo scontroso e fastidioso, è iperprotettiva e non vuole essere lasciata all'oscuro di nulla. Se si dovesse accorgere che il genero o la nuora gli stiano nascondendo qualcosa, si calerebbe nei panni dell'impicciona, rischiando di diventare anche il terzo incomodo in casa di uno dei suoi figli. Qualcuno potrebbe dire che sarebbe meglio starsene alla larga ma forse la migliore soluzione è trovare un accordo: una via di mezzo fra lo stress della sua stridula voce e la serenità familiare.
Probabilmente le cose cambieranno con l'arrivo del primo nipotino, dato che le suocere diventeranno nonne e sposteranno tutte le loro attenzioni sulla nuova creatura, che sicuramente riceverà un trattamento diverso. D'altronde non bisogna mai dimenticare che quando si trova l'anima gemella, la suocera è sempre compresa nel prezzo...

Questa sezione contiene una raccolta di frasi ed aforismi sulla suocera, un parente solitamente poco gradito da entrambi i coniugi.

1) Mia suocera tiene i miei figli il sabato, in compenso io tengo il suo tutti i giorni!

2) Il rispetto e timore con cui il selvaggio considera la propria suocera sono tra i fatti più noti in antropologia. (James Frazer)

3) Il suocero ama il genero, ama la nuora; la suocera ama il genero, ma non ama certo la nuora. Tutto è reciproco. (Jean de La Bruyère)

4) Ogni donna ha in sé una suocera. (Jules Renard)

5) Se vostra suocera e un commercialista stessero affogando e voi aveste la possibilità di salvare solo uno di essi, andate al ristorante o andate al cinema? (Tom Weller)

6) Non tutti i mali vengono per suocere! (Totò a Parigi)

7) Ci sono troie tra i maschi e tra le donne, ma più troie delle suocere che non amano le nuore non ce n'è. (Julija Voznesenskaja)

8) Fra suocera e nuora ci si sta in malora. (Giovanni Verga)

9) Perché ogni medaglia ha il suo rovescio, come disse quell'uomo a cui presentarono le spese del funerale della suocera. (Jerome K. Jerome)

10) Finché la suocera è in vita, la pace domestica è fuori discussione. (Giovenale)

11) Pietro rimase in buoni rapporti con Gesù, nonostante Gesù gli avesse guarito la suocera. (Sauel Butler)

12) Suocera e nuora nella stessa casa sono come due mule selvatiche nella stessa stalla. (Giovanni Verga)

13) Honolulu, ha tutto quanto. Sabbia per i bambini, sole per la moglie, squali per la suocera. (Ken Dodd)

14) Sei una persona di successo solo se lo afferma tua suocera. (Wiet Van Broeckhoven)

15) Uccide la suocera scambiandola per la moglie. (Ennio Flaiano)

16) Mia suocera ha peli dappertutto, in faccia, sul petto, sulle spalle, sulle braccia, sulle gambe... Dappertutto, tranne che sulla lingua. (Mauroemme)

17) Cara Suocera. Non dirmi come devo crescere i miei figli, ne ho uno dei tuoi in casa e ti assicuro che hai fatto un casino!

18) Sono appena tornato da un viaggio di piacere. Ho accompagnato mia suocera all'aeroporto. (Milton Berle)

19) Non ho parlato con mia suocera per diciotto mesi. Non volevo interromperla. (Ken Dodd)

20) Sapere che adoro mia suocera! La porta con me dappertutto, ma lei riesce sempre a ritrovare la strada di casa.

21) Ed ora che mia suocera qui giace, lei non lo so, ma io riposo in pace. (Claudio Medaglia)

22) Di solito, quando ho voglia di andare sulle montagne russe, vado a trovare mia suocera. Mi nauseo lo stesso, ma gratis. (Mauroemme)

23) Non esistono mogli e mariti perfetti. Figuriamoci le suocere... (Papa Francesco)

24) L'altro giorno sono andato allo zoo con mia suocera. Quando siamo passati davanti alla gabbia degli elefanti, questi hanno cominciato a tirarle le noccioline. (Mauroemme)

25) Quando la suocera entra dalla porta, l’amore vola via dalla finestra. (Helen Rowland)

26) La vipera che morsicò mia suocera, morì avvelenata.

27) Perché Adamo e' stato l'uomo più fortunato del mondo ? E' stato l'unico al mondo a non avere una suocera.

28) "Non esiste la felicita' perfetta !" disse l'uomo quando mori' la suocera e gli presentarono la nota-spese dei funerali. (Jerome K. Jerome)

29) Vivo nel costante terrore che qualcuno possa rapire mia suocera che è ricchissima e vive sola e indifesa in Via Roma 41, scala B, terzo piano!

30) Come si distinguono i funghi buoni da quelli cattivi? Dateli da mangiare a vostra suocera. Se crolla morta, i funghi sono buoni.

31) Vorrei che mia suocera fosse come Marilyn. Bellissima? Morta. (Giovanni Sormani)

32) [Sulla lapide della suocera] Signore, ricevila con la stessa allegria con cui io te la mando.

33) Quante suocere ci vogliono per cambiare una lampadina? Neanche una: queste cose le fanno fare al genero.

34) A mia suocera, che vive da sola, ho regalato un cane da guardia. Appena tenta di uscire la morde. (Manlio Narbone)

35) La suocera deve essere trattata come una stella, la devi ammirare solo da lontano.

36) Dietro ogni uomo di successo c'è una suocera sorpresa. (Hubert Horatio Humphrey)

37) Giudice: Imputato! Perché ha ucciso sua suocera?
Imputato: La domanda è perché non l'ho uccisa prima.

38) Mi sono sempre chiesto perché è stata inventata la suocera. Ora credo di averlo finalmente capito: è perché il diavolo non può stare dappertutto.

39) Sai la differenza tra un ladro e una suocera? Nessuna. Tutti e due scassano...

40) A.A.A. Scambio suocera per serpente. Pago la differenza...

41) Mia suocera un giorno si trovò faccia a faccia col diavolo, questo prese un crocifisso e le gridò: "Vade retro, Satana!". (Mauroemme)

42) Secondo me non è necessario inasprire le pene per bigamia. Un bigamo ha due suocere: come punizione mi pare che basti. (Winston Churchill)

43) Volevo fare qualcosa di carino così ho comprato una sedia a mia suocera. Adesso però non vogliono farmi inserire la spina. (Henny Youngman)

44) Ho portato mia suocera a vedere la stanza degli orrori al Museo delle cere e uno degli inservienti mi ha avvertito: ‘Signore la faccia camminare continuamente: stiamo facendo l’inventario. (Les Dawson)

45) Che cosa è che di giorno abbaia, e di notte nuota? La dentiera di mia suocera.

46) Mia suocera è talmente brutta che quando morirà dovremo buttare nella bara qualcosa di dolce, per aiutare i vermi. (Mauroemme)

47) Solo il 10% delle suocere vanno in paradiso. Perché se ci andasse il 90% sarebbe un inferno. (Mauroemme)
Continua a leggere »

Frasi sull'impazienza

Una persona impaziente è solitamente ansiosa per il desiderio o l'attesa di qualcosa che tarda ad arrivare. Le persone impazienti dimostrano dei segni di debolezza rispetto a quelle che sanno aspettare, in determinate condizioni non riescono a stare fermi, si agitano visibilmente o si lasciano andare anche quando non dovrebbero.
Gli impazienti si possono paragonare a quei personaggi di film d'azione che prendono un mitra e si buttano nel campo di battaglia. Le persone pazienti a quelle che studiano una strategia prima di buttarsi nella mischia.

In questa pagina potete leggere decine di frasi ed aforismi sull'impazienza; normalmente viene vista più come uno stato d'animo negativo che come un vantaggio perché la fretta di raggiungere un qualcosa non ha mai portato dei buoni risultati.

1) La speranza cessa di essere felicità quando è accompagnata dall'impazienza. (John Ruskin)

2) I suicidi sono solo degli impazienti. (Gesualdo Bufalino)

3) Perché aspetti con impazienza le cose? Se sono inutili per la tua vita, inutile è anche aspettarle. Se sono necessarie, loro verranno e verranno nel momento giusto. (Amado Nervo)

4) Una minuscola impazienza può rovinare un grande progetto. (Confucio)

5) L'impazienza siede sempre con i piedi sui carboni ardenti.

6) Collera ed impazienza abbreviano l'esistenza.

7) Il male sopportato con ragionevolezza e calma è già diminuito della metà, mentre l'impazienza raddoppia tutti i pesi, infistolisce tutte le piaghe (C. Cantù).

8) Irrequietezza e impazienza sono due malattie e accorciano la vita. (Mahatma Gandhi)

9) L'impazienza - non importa quale - è sempre segno di debolezza. (Swami Ramdas)

10) Ci sono due peccati cardinali dai quali scaturiscono tutti gli altri: impazienza e pigrizia. (Franz Kafka)

11) I gemelli assassini del successo sono l'impazienza e l'avidità. (Jim Rohn)

12) Un momento di pazienza può scongiurare un grande disastro. Un momento di impazienza può rovinare una vita intera.

13) Non essere impaziente. La felicità non è sempre lontano da te. (Jossei Toda)

14) L'impazienza non ha mai comandato il successo. (Harry Forster Chapin)

15) Le risposte attese con impazienza, arrivano spesso quando si è fuori di casa.

16) Era impaziente che arrivasse il mattino; ma esso venne lentamente e in modo normale, proprio come se al mondo lui non esistesse. (William Butler Yeats)

17) Approvo per stanchezza, contraddico per impazienza. ( )

18) Non si uccide per amore, basta aspettare. - E allora non mi uccido per amore, mi uccido per impazienza. (film "Pensavo fosse amore invece era un calesse")

19) L'autentico seduttore si riconosce dal modo in cui evita di morire d'impazienza. (Jean Josipovici)

20) Tutto ciò che si desidera con impazienza è sempre lontano. (Publilio Siro)

21) Con una disposizione mentale impaziente si può diventare una donna o un uomo d’azione. Tuttavia, per affrontare problemi maggiori, la pazienza è fondamentale. (Tenzin Gyatso)

22) È impazienza quella che ci coglie di tanto in tanto e allora ci compiacciamo di sentirci infelici. (Johann Wolfgang Goethe)

23) L'impazienza è un istinto; la pazienza, anche un calcolo. (Roberto Gervaso)

24) L'uomo è impaziente anche perché è mortale. (Roberto Gervaso)

25) Se pazienza ti manca e discrezione, né buon servo sarai, né buon padrone.

26) L'impazienza è la madre della disperazione.

27) L'impulsività è l'impazienza dei deboli, degli sprovveduti, degli imprudenti. (Roberto Gervaso)

28) Il giovane è estremista più per impazienza che per idealismo. (Roberto Gervaso)

29) A volte Dio pota i nostri rami come un giardiniere impaziente. (Nicolás Gómez Dávila)
Continua a leggere »

Frasi sulla pazienza

La pazienza è la disposizione del nostro animo a sopportare con naturalezza, tranquillità e senza reagire violentemente il dolore, il male, lo scorrere del tempo, le contrarietà della vita o le persone difficili. Non è innata in noi, ma dipende sostanzialmente dal nostro carattere.
E' l'arte di mantenersi calmi anche quando si vorrebbe urlare. E' la capacità di tollerare determinate situazioni, senza farsi trasportare dal nervosismo. E' lucidità. E' clemenza. E' un dono.

Si dice anche che la pazienza sia una modo passivo di far cambiare le cose senza fare niente... ma mostrandoci pazienti davanti al nemico potremmo indurlo a commettere degli errori come per esempio fargli fare la prima mossa e scoprire le sue carte. Grazie alla nostra pazienza saremmo in grado di contrattaccare quando è il momento giusto e vincere lo scontro.

In questa pagina potete leggere frasi ed aforismi sulla pazienza. Tutti ne siamo in possesso, e non potrebbe essere altrimenti dato che è una caratteristica umana, ma il problema è che la maggior parte di noi ne ha davvero molto poca.

1) La pazienza messa troppe volte alla prova, diventa rabbia. (P. Siro)

2) La pazienza è la più eroica delle virtù giusto perché non ha nessuna apparenza d'eroico. (Giacomo Leopardi)

3) Che strana parola "pazienza": si usa quando aspetti e quando non vuoi più aspettare.

4) La pazienza è il baluardo dell'anima, e la presidia e difende da ogni perturbazione. (Antonio di Padova)

5) Non perdo mai la pazienza... ma l'ho messa in un posto così sicuro che non riesco a trovarla!

6) Il religioso fa voto di povertà, castità ed obbedienza, e il cortigiano bisogna che lo faccia di pazienza. (Filiberto Gherardo Scaglia)

7) Accumulava pazienza come polvere da sparo. Nessuno se ne accorse fino al giorno dell'esplosione. (Paola Felice)

8) Chi ha pazienza in ogni loco non fa poco. (Giuseppe Marello)

9) La pazienza è amara ma il frutto è dolce. (Jean Jacque Rousseau)

10) Bisogna avere un cuore capace di pazientare; i grandi disegni si realizzano solo con molta pazienza e con molto tempo. (Francesco di Sales)

11) La pazienza è come la pipì, la puoi trattenere ma prima o poi scappa.

12) A campa' cu 'a pacienza è 'o cchiù grande equilibrio pe chi po' cade'. (Nino D'Angelo)

13) Principio di conservazione della pazienza: un corpo permane nel suo stato di quiete fino a che non gli rompi le palle.

14) Il mondo è di chi ha pazienza.

15) Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità. (Pablo Neruda)

16) Spesso si vince con la pazienza quel che non si può vincere con la violenza.

17) Dio dammi la pazienza, perché se mi da la forza faccio un casino.

18) C'è limite oltre il quale la pazienza cessa di essere una virtù. (Edmund Burke)

19) La giusta dose di pazienza è quella che vi permette di essere ragionevoli e pacate quando avreste voglia di staccargli la testa a morsi.

20) Ho bisogno di pazienza, che si trasformi in speranza, che diventi forza. (Stephen Littleword)

21) ogni cosa ha il suo tempo bisogna avere la pazienza e la forza di aspettare.

22) Abbi pazienza con tutte le cose, ma soprattutto con te stesso. (San Francisco de Sales)

23) La pazienza governa la carne, rafforza lo spirito, addolcisce il temperamento, spegne il rancore, estingue l'invidia, sottometto l'orgoglio, imbriglia la lingua, trattiene la mano, doma la tentazione, sopporta il dolore ma non tollera i rompicoglioni.

24) Perdere la pazienza significa perdere la battaglia. (Mahatma Gandhi)

25) Il segreto della mia pazienza è comportarmi come se avessi già mandato a fanculo tutti!

26) Guardati dalla furia dell'uomo paziente. (John Dryden)

27) La pazienza è una vera, segreta ricchezza. (Publilio Siro)

28) Dice il Saggio: con pazienza e vasellina... l'elefante inchiappetta la gallina!!!

29) Dei dolori che toccano in sorte agli uomini, sopporta la tua parte con pazienza. (Pitagora)

30) Per le cose belle, ci vuole pazienza!

31) Senza pazienza non si sopravvive.

32) Il tempo e la pazienza possono più della forza o della rabbia. (Jean de La Fontaine)

33) La pazienza è la virtù di chi ha tempo da perdere. (Roberto Gervaso)

34) Cercasi pazienza in prestito, la mia l'ho finita da un pezzo!

35) Nella pazienza tutto va a puro guadagno. Il male sopportato con ragionevolezza e calma è già diminuito della metà, mentre l'impazienza raddoppia tutti i pesi, infistolisce tutte le piaghe. (Cesare Cantù)

36) Tutti dicono porta pazienza, ma dove la devo portare?

37) La pazienza è l'arte di sperare.

38) Imparo ad essere paziente. Sono in armonia con il processo della vita e so che tutto avviene nella perfetta sequenza spazio-temporale. (Louise L.Hay)

39) Niente mi fa perdere la pazienza più di chi ne ha troppa. (Roberto Gervaso)

40) La pazienza è la virtù dei forti. (Proverbio)

41) La pazienza è la virtù di chi non ha alternative.

42) Se la pazienza avesse un anima , sarebbe un anima pura, la pazienza è di quelli che non hanno paura, è quella che al risveglio ti fa andare avanti nella giornata, è quella che aspetta in silenzio una telefonata mai arrivata, è quella che ti incoraggia nell'amare una persona che forse non merita, è quella che ti fa sentire che gli anni passano ma... pazienza !

43) Per coltivare ciò che si ama, è necessaria la pazienza. Ma allora perché Dio ha creato gli esseri umani in modo tale che la pazienza è tanto più scarsa quanto più grande è l'amore che provano? (Nana)

44) Quando ho piantato il mio dolore nel campo della pazienza, mi ha dato il frutto della felicità. (Kahlil Gibran)

45) Se ho fatto qualche scoperta di valore, ciò è dovuto più ad un'attenzione paziente che a qualsiasi altro talento. (Isaac Newton)

46) Triste pazienza, vicina troppo prossima della disperazione. (Matthew Arnold)

47) Chi ha pazienza può ottenere ciò che vuole. (Benjamin Franklin)

48) La pazienza è ciò che nell'uomo più somiglia al procedimento che la natura usa nelle sue creazioni. (Honoré de Balzac)

49) L'effetto della pazienza è quello di possedere bene la propria anima; e quanto più la pazienza è perfetta, tanto più il possesso dell'anima diviene completo ed eccellente. (San Francesco di Sales)

50) Il dono della pazienza è molto importante per vivere bene. Più saremo pazienti e meglio accetteremo la vita così come è, invece di insistere per cercare di cambiarla. Senza un po' di pazienza basterà un niente per farci perdere la rotta. (Romano Battaglia)

51) La pazienza del consolatore deriva dal fatto che anche lui ha le sue rogne. (Daniel Pennac)

52) Un albero il cui tronco si può a malapena abbracciare nasce da un minuscolo germoglio. Una torre alta nove piani incomincia con un mucchietto di terra. Un lungo viaggio di mille miglia si comincia col muovere un piede. (Lao Tse)

53) Pazienza. Forma minore di disperazione, travestita da nobile virtù. (Ambrose Bierce)

54) Che io possa avere la forza di cambiare le cose che posso cambiare, che io possa avere la pazienza di accettare le cose che non posso cambiare, che io possa avere soprattutto l'intelligenza di saperle distinguere. (San Tommaso Moro)

55) Molta gente confonde la pazienza con la pigrizia, il disinteresse, l'apatia. Stati psichici caratterizzati dalla mancanza di energia vitale. Invece la pazienza è la capacità di controllare una grande energia vitale senza farsene travolgere, ma indirizzandola a un fine. (Francesco Alberoni)

56) Non c’è nulla di più forte di quei due combattenti là: tempo e pazienza. (Lev Tolstoj)

57) Nella vita coniugale, l'essenziale è la pazienza. Non l'amore: la pazienza! (Anton Čechov)

58) La pazienza è una risposta ferma nei confronti dell'avversità che poggia su un carattere saldo che non si lascia turbare né da difficoltà esterne, né interne. (Dalai Lama)

59) La pazienza può far germogliare delle pietre, a condizione di saper aspettare. (Driss Chraibi)

60) Se non è oggi, sarà domani: ricordiamoci che la pazienza è il pilastro della saggezza. (Frederic Mistral)

61) Essere pazienti ti permette di non incorrere in quegli errori che la maggior parte delle persone fanno. La pazienza insegna a vincere. (Stephen Littleword)

62) Chi vuol vivere in pace vede, soffre e tace con pazienza. (Padre Pio)

63) La pazienza dei popoli è la mangiatoia dei tiranni. (Emilio De Marchi)

64) Ciò che più mi fa perdere la pazienza è l'esortazione a mantenerla. (Roberto Gervaso)

65) La pazienza è la virtù dell'asino che trotta sotto la soma e non si ribella. (Granville George Lansdowne)

66) La pazienza è una virtù che si acquista con la pazienza. (Alessandro Morandotti)

67) La pazienza è il rimedio migliore per ogni problema. (Tito Maccio Plauto)

68) La pazienza è la saggezza di coloro che ne hanno il tempo. (Bertrand Vac)


LEGGI ANCHE: Frasi sull'impazienza e persone impazienti
Continua a leggere »

Mappa concettuale: Fattori influenzanti


Le reazioni sono influenzate sdai tempi variabili che dipendono:
- dal tipo e della forza dei reagenti e dei prodotti.
- dalla superficie di contatto; se è maggiore la reazione sarà più veloce.
- dalla concentrazione.
- dall'ambiente,
- dalla temperatura.
- dai catalizzatori (accelerano la reazione) creando complessi attivati.
Continua a leggere »

Mappa concettuale: Chimica nucleare


La chimica nucleare trasforma gli atomi di un elemento in quelli di un altro. La trasformazione avviene nel nucleo liberando grandi quantità di energia. Gli atomi di un elemento hanno gli isotopi che hanno a loro volta un grande squilibrio fra protoni e neutroni, quindi sono instabili. Per diventare stabili, gli isotopi emettono radiazioni (alfa, beta e gamma).
La chimica nucleare fu studiata dal 1896 da Bequerel. Egli osservò che l'uranio impressiona una lastra fotografica. Nel 1900 i coniugi curie scoprirono il polonio, il radio e la radioattività.
Continua a leggere »