La gatta frettolosa fece i gattini ciechi


La gatta frettolosa fece i gattini ciechi è un proverbio italiano che probabilmente proviene da una delle tante favole con morale di Esopo "la cagna frettolosa fa i figli ciechi" e, come avrete avuto modo di notare invece dei felini utilizzava i cani ma il significato non cambia. Si dice che abbia ascendenze orientali e, passando dalla Grecia, è approdato fino ai latini e all'Europa intera dove è in uso tutt'ora.

In inglese si dice "The hasty cat gave birth to blind kittens".


Significato

Il proverbio sottolinea la necessità di fare le cose (come un parto) nei tempi giusti senza fretta, altrimenti le cause possono essere gravi (la cecità permanente dei gattini). Gli occhi per i gatti sono una particolarità e andando di fretta la gatta rischia di far nascere i suoi cuccioli senza la loro parte migliore. E, si sa, i gatti ciechi non hanno vita facile.

È come dire "la fretta è cattiva consigliera", inoltre il significato è simile a "chi va piano va sano e va lontano". Questi tre proverbi prediligono la calma e la pazienza, perché le cose fatte nel giusto tempo sono quelle che riescono meglio.

È vero che una persona intelligente può capire prima, ma non perché è frettolosa. Il motivo è che sa ascoltare – perciò si disperde meno e arriva più direttamente alla comprensione. Questo è uno di quei casi in cui il proverbio non può andare bene, perché un conto è fare le cose di fretta in quanto si è in grado di "capire al volo" cosa si deve fare e un altro è sbrigarsi perché è rimasto poco tempo o non si ha voglia di sprecarne altro per fare cose a cui non si è particolarmente interessati.



Uso

Questo proverbio viene usato generalmente per rimproverare le persone che sono abituate a svolgere dei compiti in modo frettoloso, magari non stando attenti ai piccoli particolari che potrebbero rovinare il tutto. Infatti se uno va di fretta è più probabile che si dimentichi qualcosa o che commetta un errore.


Esempio:

- Ti avevo detto di rileggere il tema una volta finito di scriverlo, sicuramente avresti evitato un sacco di errori. D'altronde è risaputo: la gatta frettolosa ha fatto i figli ciechi...



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".