Metafora - Figura retorica: definizione, significato, esempi


Appunto di italiano che spiega che tipo di figura retorica è la metafora attraverso numerosi esempi tratti da poesie famose.

La metafora, il cui termine deriva dal greco μεταφορά, da metaphérō, che vuol dire «io trasporto», è una figura retorica di significato ed è anche una delle più famose ed utilizzate in ambito poetico.



Significato

La metafora serve a spostare il significato da una parola a un'altra, per cui il significato non è più quello originario, sebbene conservi con quest'ultimo uno più elementi in comune.

Sei una lumaca.
SIGNIFICATO: sei lento.
Sei un leone.
SIGNIFICATO: sei forte, oppure sei un leader.
Sei una volpe.
SIGNIFICATO: sei astuto.
Sei un coniglio.
SIGNIFICATO: sei un fifone.
Quella casa sarà la sua tomba.
SIGNIFICATO: quell'individuo non esce mai di casa.
Mi sono fatto un sacco di risate.
SIGNIFICATO: ho riso molto.
Sei un palo della luce.
SIGNIFICATO: essere molto alto, oppure essere troppo fermo.



Differenza tra metafora e similitudine

Il concetto di metafora sembra chiaro fino a quando non si inizia a studiare anche la similitudine: le due figure retoriche si somigliano, ma sono diverse. Per esempio, nella poesia Il sabato del villaggio le ritroviamo entrambe:


METAFORA

Godi, fanciullo mio; stato soave,
Stagion lieta è cotesta.
In questi versi vi è una metafora perché viene associata la giovinezza alla stagione della primavera, come se fossero la stessa cosa, attribuendogli concetti propri della parola stagione: il risveglio della natura e l'inevitabile trascorrere del tempo.


SIMILITUDINE

Cotesta età fiorita
È come un giorno d’allegrezza pieno
In questi versi vi è una similitudine perché si paragona una cosa con un'altra attraverso l'avverbio di paragone "come", più precisamente avviene il paragone tra l'età fiorita (= la giovinezza) e un giorno pieno di allegria.
Se non fosse stato presente "come" avremmo avuto una metafora perché non ci sarebbe stato alcun elemento di paragone: "età fiorità è come un giorno d'allegrezza pieno".
Inoltre "l'età fiorita" è anch'essa una metafora dal momento che l'età non fiorisce.



Esempi

Qui di seguito riportiamo alcune versi di celebri componimenti poetici che contengono delle metafore, che andremo ad evidenziare in grassetto:

Dalla poesia "Marzo", Vincenzo Cardarelli
Oggi la primavera
è un vino effervescente

SIGNIFICATO: per descrivere l'atmosfera primaverile usa l'aggettivo frizzante che solitamente si attribuisce al vino, una bevanda alcolica spumeggiante e vivace che dà l'idea di allegria tipica della stagione primaverile.


Dalla poesia "Donna che si pettina", Giambattista Marino
Onde dorate, e l’onde eran capelli

SIGNIFICATO: le onde dorate sono il colore biondo dei capelli ondulati.


Dalla poesia "Natale", di Giuseppe Ungaretti
Non ho voglia
di tuffarmi
in un gomitolo
di strade


SIGNIFICATO: associa il gomitolo di lana al groviglio delle strade.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies