Come inserire immagini dentro ai post di Blogger


A volte può non bastare scrivere bene per indicizzare un post di Blogger (questa regola vale per tutti i siti) perché il testo può essere utile fino ad un certo punto ma per attirare i visitatori occorre inserire o un'immagine di qualità che rappresenti l'argomento trattato oppure degli screenshot che spiegano in modo visivo quanto detto attraverso le parole.

Se in un sito vero e proprio bisogna andarci piano con il caricamento delle immagini, lo stesso non si può dire per Blogger. Nonostante questa piattaforma abbia molti limiti si ha il vantaggio di caricare un numero "illimitato" di immagini senza che il server ne soffra perché è quello di Google.

Adesso che siete a conoscenza della possibilità di inserire un numero infinito di immagini, quello che vi resta da capire è come inserire le immagini dentro ai post di Blogger.

Tutto quello che dovete fare è recarvi nella pagina di creazione dei post, cioè su Blogger > Crea nuovo post. Poi nella pagina che si apre dovete cliccare sul simbolo dell'immagine come indicato nello screenshot sottostante.


Cliccando sull'icona "Inserisci immagine" verrete informati che gli unici formati disponibili per le immagini sono JPG, GIF o PNG (tutti gli altri non si visualizzeranno). Avrete la possibilità di caricare l'immagine dal computer, dal blog stesso, da Picasa Web Album, dal vostro telefono, dalla webcam o da un URL esistente.

Una volta inserire le immagini si possono ridimensionare in 5 diverse dimensioni: piccola, media, grande, extra large, dimensione originale, chi vuole può impostare un numero di pixel per l'altezza e la larghezza dalla modalità HTML.

Ricordo che per vedere le proprie immagini indicizzate al meglio si devono inserire correttamente i tag alt e title e se necessario si può pensare anche di aggiungere una didascalia.

LEGGI ANCHE: Come inserire le immagini nella sidebar



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".