Scuolissima.com - Logo


Globe Theatre, Shakespeare: descrizione breve


Appunto di geografia riguardante il Globe Theatre, oggi noto come Shakespeare's Globe per le rappresentazioni teatrali dell'epoca di Shakespeare.

Il Globe Theatre fu un teatro di Londra costruito nel 1599 dalla compagnia teatrale di William Shakespeare, i Lord Chamberlain's Men. Fu distrutto da un incendio nel 1613, l'anno successivo fu ricostruito, ma qualche decennio dopo venne chiuso e poi demolito nel 1644. Nel 1997 è stata inaugurata una moderna ricostruzione del Globe Theatre, chiamata "Shakespeare's Globe".



Globe Theatre: riassunto

In questa pagina trovate una breve descrizione del Globe Theatre, ovvero una descrizione della struttura, di come avvenivano gli spettacoli teatrali e i principali collegamenti con il drammaturgo inglese Shakespeare.



Descrizione

William Shakespeare è più comunemente conosciuto come uno dei migliori scrittori di opere teatrali di tutti i tempi. Anche senza la moderna tecnologia di cui disponiamo oggi, Shakespeare è stato in grado di offrire magnifiche opere teatrali utilizzando il Globe Theatre.

Il teatro che Cuthbert Burbage costruì nel 1559 per i Chamberlain's Men aveva una capacità totale di 3.200 spettatori.
Al Globe Theatre Shakespeare ha eseguito 37 o più opere teatrali. Le opere più famose sono: "Giulio Cesare", "Amleto", "La dodicesima notte", "Otello", "Misura per misura", "Re Lear", "Romeo e Giulietta", "Macbeth", "Antonio e Cleopatra" , "Pericle, principe di Tiro", "Cimbelino", "Il racconto d'inverno".

Il palcoscenico del Globe era circondato su tre lati dalla "fossa" in cui stavano gli spettatori "da un penny" e da un anfiteatro alto tre piani, ciascuno con una galleria e posti a sedere per gli spettatori di "due penny". Mentre le gallerie della sezione da due penny potrebbero essere state parzialmente coperte, il palco e la fossa erano all'aperto. Questo palco era largo circa 13 metri e profondo 8 metri ed era rialzato di circa 1,5 metri da terra. Inoltre, il palco aveva una botola incorporata che veniva utilizzata come tomba o luogo in cui sembravano apparire fantasmi dal nulla. Il secondo palco era il palco interno. Il palco interno era collocato proprio dietro il palco principale ed era incassato nel teatro. Era dotato di una tenda rimovibile davanti ed era usato per cose come la tomba dei Capuleti in Romeo e Giulietta. Infine, c'era un balcone sopra il palco interno che veniva utilizzato per cose come la camera da letto di Giulietta.
Sul quarto lato del palco c'era un'adiacente casa "faticosa", dove venivano effettuati i cambi di costume. Era sormontato da una piccola struttura a torretta, dalla quale una bandiera e un trombettiere annunciavano le esibizioni della giornata.

Con queste fasi, Shakespeare è stato in grado di presentare opere teatrali eccezionali che potevano sostenere l'interesse del pubblico.

Poiché non c'era illuminazione, tutte le esibizioni al Globe sono state condotte, tempo permettendo, durante il giorno (probabilmente il più delle volte a metà pomeriggio tra le 14:00 e le 17:00). Poiché la maggior parte del Globe e tutto il suo palcoscenico erano all'aperto, l'acustica era scarsa e gli attori erano costretti dalle circostanze a gridare le loro battute, sottolineare la loro enunciazione e impegnarsi in gesti teatrali esagerati. Sebbene siano stati utilizzati costumi e oggetti di scena, i cambi di scena nelle opere di Shakespeare non sono stati condotti da macchinisti durante brevi chiusure del sipario. Non c'era arco di boccascena, né tendaggi, né macchinisti di cui parlare a parte gli attori stessi. Invece, i cambiamenti di scena erano indicati esplicitamente o implicitamente nei discorsi e nelle situazioni narrative che Shakespeare scriveva nel testo delle commedie.

Il Globe Theatre fu distrutto da un incendio il 29 giugno 1613. Un secondo Globe Theatre fu costruito sullo stesso sito nel giugno 1614 e rimase aperto fino allo scoppio della prima guerra civile inglese, quando il Long Parliament chiuse tutti i teatri di Londra con un'ordinanza datata 6 settembre 1642.

Una moderna ricostruzione del Globe, denominata "Shakespeare's Globe", è stata inaugurata nel 1997 a circa 230 metri dal sito del teatro originale.


🧞 Continua a leggere su Scuolissima.com

Cerca appunti o informazioni su uno specifico argomento. Il nostro genio li troverà per te.


Oppure...
Esegui una ricerca a caso ►

© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2023, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies