Come fare radice cubica con la calcolatrice


Quali tasti digitare sulla calcolatrice per eseguire il calcolo della radice cubica di un numero intero o decimale? Eccovi il procedimento!

Le calcolatrici classiche non consentono di calcolare la radice cubica perché hanno solamente le 4 operazioni matematiche (addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione), la percentuale e al massimo la radice quadrata. Per il calcolo della radice cubica è necessario essere in possesso di una calcolatrice scientifica e, considerando quando sono utili e durature, vale la pena averne sempre una in casa: il loro prezzo varia dai 10 ai 20€ a seconda del modello e della marca che andrete a scegliere.



Indice




Radice cubica con la calcolatrice: procedimento

Questi sono i passaggi da seguire per calcolare la radice cubica di un numero.

  1. Prendete una calcolatrice scientifica qualsiasi (es. Canon, Sharp, Casio).
  2. Digitate il numero che va messo sotto radice cubica, ad esempio 27.
  3. Cercate il tasto con il simbolo della radice cubica (³√) e premetelo.
Su alcune calcolatrici il simbolo della radice cubica (³√) non si trova scritto nel tasto stesso, bensì sopra di esso, cioè nel "corpo" della calcolatrice. Avete presente che nelle tastiere dei computer è necessario usare la combinazione tasti tramite ALT e SHIFT per scrivere caratteri speciali come le vocali minuscole accentate? Questo significa che potrebbe essere necessario, dopo aver digitato il numero, premere il tasto SHIFT (o INV, a seconda della calcolatrice) e successivamente quello della radice cubica, nel modo seguente.
27 → SHIFT → ³√

oppure
27 → INV → ³√


Dal momento che la radice cubica di 27 è 3 (³√27 = 3), se otterrete questo risultato vorrà dire che avrete eseguito il procedimento in modo corretto.



Radice cubica con la calcolatrice: esempio con immagine

Nell'immagine sottostante è presente un vecchio modello di calcolatrice scientifica di marca Canon che possiede il tasto INV (inverso), invece in quelle più moderne potreste trovare il tasto SHIFT. Questo pulsante si trova solitamente in alto a sinistra come primo pultante della tastiera della calcolatrice. Nell'immagine sono stati evidenziati i due tasti da premere per trovare la radice cubica: va premuto il tasto INV perché il simbolo della radice cubica ³√ non si trova raffigurato nel tasto stesso ma sopra di esso, come se fosse una funzione secondaria che va attivata attraverso una combinazione speciale dei tasti.





Radice cubica: metodi alternativi

In assenza di una calcolatrice potrete usare uno di questi metodi:
  • Calcolo radice cubica online
    È uno strumento online gratuito presente sul nostro sito che vi permetterà di calcolare la radice cubica di un numero intero o decimale, oppure la radice cubica di una frazione.
  • Tavole numeriche
    In molti libri scolastici di matematica sono disponibili degli opuscoli contenenti le tavole numeriche con le radici cubiche da 1 a 1000.
  • Calcolo radice cubica senza calcolatrice
    Chi non è in possesso di una calcolatrice e nemmeno di una connessione internet, può provare a calcolare in modo approssimativo il risultato di una radice cubica. Come? Cercando mentalmente un numero che elevato al cubo dia come risultato il radicando. Esistono anche altri trucchetti, ma sono piuttosto complessi e lunghi che non vale la pena spiegare perché non funzionano per tutti i numeri. Diciamo che per la radice cubica non si può proprio fare a meno di una calcolatrice o una tabella predisposta a questo scopo.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies