Tema svolto sul papà


Tema svolto sul papà realizzato in modo quasi del tutto generico, come un esempio di tema adattabile per un tema sul proprio papà.

Questo tema che ha come tema principale il papà, cioè il padre di una famiglia, è scritto in modo abbastanza generico in modo da poterne prendere spunto per realizzazione di un tema simile e le parti più specifiche sono evidenziate in rosso, cosicché possiate modificarle a vostro piacimento.



Il mio papà: tema svolto

Si parla spesso dell'amore e dell'affetto di una madre nei film, nelle serie tv e negli spettacoli, mentre l'amore di un padre passa spesso in secondo piano o addirittura viene ignorato. La figura del papà è un dono che non molte persone hanno nella loro vita e sarebbe anche sbagliato dire che ogni padre è l'eroe ideale per i propri figli perché non è così. Tuttavia, posso garantire su mio padre, senza ripensamenti, che è una persona speciale ed è il tipo di persona che ammiro di più e che è anche la mia fonte di ispirazione.
Poiché a tutti piace credere che il proprio padre sia diverso dagli altri, anche a me piace pensarla in questo modo. Tuttavia, questa convinzione non si basa solo sull'amore che ho per lui, ma anche osservando la sua personalità in modo obiettivo, cioè senza pregiudizi e senza interessi. Mio padre possiede un'azienda ed è organizzato in tutti gli aspetti della vita. È lui che mi ha insegnato a essere sempre preciso e puntuale, indipendentemente dal tipo di lavoro da svolgere.

Inoltre, ha una natura gioviale e fa sempre ridere mia madre con la sua autoironia e con le sue battute anche dopo 17 anni di matrimonio. Adoro completamente questo lato scherzoso di lui in famiglia. Fa del suo meglio per soddisfare tutti i nostri desideri, ma sa anche essere duro quando se ne presenta la necessità, ad esempio quando dimentichiamo il rubinetto dell'acqua che perde, la luce accesa in una stanza che non usiamo, quando gettiamo del cibo diventato scaduto anziché averlo mangiato prima quando era ancora buono ecc.

Una delle qualità di mio padre è che ha sempre fatto del suo meglio per mantenere un ambiente familiare sicuro e aperto al dialogo. Ad esempio, io e i miei fratelli possiamo parlare di qualsiasi cosa con lui senza il timore di essere rimproverati o giudicati. In questo modo non abbiamo nemmeno bisogno di mentire, cosa che ho notato spesso fare ai miei amici.

Inoltre, mio padre ha la passione per l'agricoltura e gli animali: coltiva ortaggi nell'orto di casa, alleva alcune galline perché preferisce le uova fresche e in queste mansioni il nostro cane gli tiene compagnia. Mio padre crede nella religione però non va tutte le domeniche a messa perché la domenica mattina preferisce riposarsi così da poter dedicare il pomeriggio interamente alla famiglia. Non ho mai visto mio padre comportarsi male con le altre persone, anche se alcune di queste hanno un comportamento un po' provocatorio, il che mi fa desiderare di essere ancora di più come lui.

Posso dire con orgoglio che mio padre è la mia fonte di ispirazione. In altre parole, il suo modo di vedere e di vivere la vita insieme alla sua personalità è davvero ammirevole. Allo stesso modo, ha un grande impatto sul mondo anche attraverso i suoi piccoli gesti, ad esempio fa la raccolta differenziata in modo molto accurata, raccoglie l'acqua piovana che poi usa per innaffiare le piante e gli alberi ed è davvero interessato a tutto ciò che riguarda il cambiamento climatico, infatti è intenzionato a installare dei pannelli fotovoltaici sul tetto della nostra casa, e poi magari sostituire l'auto a benzina con un auto elettrica.

Mio padre è davvero una risorsa per me: mi ha insegnato il significato dell'amore, e dice che è come una rosa da donare ogni giorno alla persona che si ama e riuscire a farla emozionare ogni volta come la prima volta. Forse è una frase fatta, a giudicare delle risate in lacrime di mia madre quando la sentita, ma se è riuscita a farla ridere vuol dire che è riuscito anche a farla emozionare. A mio padre piace sorprendere le persone e farle ridere, specialmente quando sono giù di morale. Quando tutta la famiglia è riunita per il pranzo o la cena, ci chiede di aspettare che tutti siano seduti a tavola prima di iniziare; quando mangiamo guardiamo il telegiornale e tra un intervallo e l'altro discutiamo di ciò che accade nel mondo. Quando finiscono le notizie più importanti del telegiornale, che lui ritiene siano la politica, la cronaca e i temi d'attualità, la spegniamo e lui ci racconta qualcosa che gli è capitato di recente o di quando era più giovane.

Mio padre non è un appassionato di sport, nonostante questo quando la mattina presto, prima di andare al lavoro, guarda il telegiornale alla tv e si informa su chi sta vincendo nel mondo del calcio, della F1, del motociclismo, del tennis ecc. È uno dei tanti motivi per cui aspiro a diventare come mio padre, per la sua capacità di informarsi di tutto, anche su argomenti che non gli interessano particolarmente, perché sa che sono un buon argomento da inserire nelle conversazioni con altre persone che invece ne sono appassionate.

In conclusione, credo che mio padre abbia tutte le carte in regola per essere definito un esempio da seguire. Il modo in cui gestisce le situazioni professionalmente e personalmente mi sorprende ogni volta. Non importa quanto siano grandi gli ostacoli, ho visto mio padre superare prove molto difficili e ne è uscito anche più forte. Io, mia madre, i mie fratelli, gli siamo sempre vicino e lo supportiamo sempre. Spero un giorno di diventare un padre capace, forte e amato come il mio papà.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies