Scioglilingua francesi: più belli e famosi


Una raccolta di scioglilingua in francese corti ma divertenti, con traduzione e spiegazione in italiano.

Gli scioglilingua si chiamano virelangue, casse-langue o fourchelangue nella lingua francese. Sono dei giochi di parole e possono essere usati anche come esercizi di pronuncia nell'apprendimento del francese come lingua straniera: permettono di acquisire scioltezza, migliorare la pronuncia di determinate parole e la dizione nel caso di persone che hanno difficoltà a parlare ad alta voce in pubblico (presentatori, comici ecc.). Alcuni scioglilingua sono ideati per indurre una persona a dire un termine osceno quando viene pronunciato lo scioglilingua più volte di seguito.

In questa pagina trovate una raccolta di scioglilingua francesi e a seguire la relativa traduzione letterale italiana che serve solo a capire cosa dice lo scioglilingua in quanto l'effetto scioglilingua si perde nella versione tradotta.



Gli scioglilingua francesi

As-tu été à Tahiti ?
Sei stato a Tahiti?


As-tu vu le tutu de tulle de Lili d’Honolulu?
Hai visto il tutù in tulle di Lili d'Honolulu?


Ces Basques se passent ce casque et ce masque jusqu’à ce que ce masque et ce casque se cassent.
Questi Baschi passano questo elmetto e questa maschera finché questa maschera e questo casco non si rompono.


Didon dîna, dit-on, du dos d'un dodu dindon.
Didone cenò, si dice, con la schiena di un grasso tacchino.


Douze douches douces.
Dodici docce morbide.


Elle est partie avec tonton, ton Taine et ton thon.
Se n'è andata con tuo zio, il tuo Taine e il tuo tonno.


Fruits cuits, fruits crus.
Frutti cotti, frutti crudi.


Il était une foi un homme de foie qui vendait du foix dans la ville de Foix. Il se dit: «Ma foi, c'est bien la première foi et la dernière fois que je vends du foi dans la ville de Foix»
C'era una volta un uomo di fede che vendeva del fegato nella città di Foix. Egli si disse: «Bene, questa è proprio la prima e l'ultima volta che vendo fegato nella città di Foix.»


J’ai la bouche rouge et sèche.
Ho la bocca rossa e secca.


Je dis que tu l’as dit à Didi, ce que j’ai dit jeudi.
Io dico che tu l’hai detto a Didi, ciò che ho detto giovedì.


Je suis un original qui ne se désoriginalisera jamais.
Io sono un originale che non si dis-originalerà mai.


Je veux et j'exige du jasmin et des jonquilles.
Voglio e pretendo un gelsomino e delle giunchiglie.


L’Arabe Alì est mort au lit. Moralité: Maure Alì, t’es mort alité.
L’Arabo Alì è morto nel letto. Morale: Mauritano Alì sei morto allettato.


La cavale aux Valaques avala l’eau du lac et l’eau du lac lava la cavale aux Valaques.
La cavalla delle Valacche ingoiò l’acqua del lago e l’acqua del lago lavò la cavalla delle Valacche


La jolie rose jaune de Josette jaunit dans le jardin.
La graziosa rosa gialla di Josette ingiallì in giardino


La mère du maire est allée à la mer.
La madre del sindaco è andata al mare.


La pipe au papa du Pape Pie pue.
La pipa del papà di Papa Pio puzza.


La roue sur la rue roule ; la rue sous la roue reste.
La ruota sulla strada rotola; la strada sotto la ruota resta.


La vache mâche sans relâche dans le champ où le chien niche tout en léchant son chiot naissant.
La mucca mastica ininterrottamente nel campo dove il cane fa la sua cuccia leccando il suo cucciolo che sta nascendo


Le poivre fait fièvre à la pauvre pieuvre.
Il pepe è febbricitante per il povero polpo.


Les chaussettes de l'archiduchesse sont-elles sèches ou archisèches?
Le calze dell'arciduchessa sono asciutte o arciasciutte?


Lise et José, si j'osais, lisons ensemble sans hésiter les usages des honnêtes indigènes de Zanzibar.
Lisa e José, oserei dire, leggiamo insieme senza esitare le usanze degli onesti indigeni di Zanzibar.


Mon père est maire et mon frère est masseur.
Mio padre è sindaco e mio fratello massaggiatore.


Natacha n'attacha pas son chat Pacha qui s'échappa. Cela fâcha Sacha qui chassa Natachà.
Natascia non ha legato il suo gatto Pascià che se ne scappò. Questo fece arrabbiare Sascia che cacciò Natascia.


Poisson sans boisson est poison.
Il pesce senza bevanda è veleno.


Que lit Lili sous ces lila-là? Lili lit L'Iliade.
Che legge Lilli sotto quei lillà lì? Lilli legge L'Iliade.


Seize chaises sèchent.
Sedici sedie asciutte.


Si ces saucissons sont bons, ces saucissons-ci sont aussi bons.
Se queste salsicce son buone, anche queste altre salsicce son buone.


Si mon tonton tond ton tonton, ton tonton tondu sera.
Se mio zio rade tuo zio, il tuo zio sarà rasato.


Si six scies scient six cyprès, six cent six scies scient six cent six cyprès.
Se sei seghe segano sei cipressi, seicentosei seghe segano seicentosei cipressi.


Son chat chante sa chanson.
Il suo gatto canta la sua canzone


Tata, ta tarte tatin tenta Tonton ; Tonton tâta ta tarte tatin, Tata.
Zietta, la tua torta di mele tentò Zietto ; Zietto provò la tua torta alle mele, Zietta


Ton ton, ton thé t'a-t-il ôté ta toux?
Zio, il tuo tè ti ha fatto passare la tosse?


Tu t’entêtes à tout tenter, tu t’uses et tu te tues à tant t’entêter.
Cerchi di provare ogni cosa, ti ci abitui e ti uccidi ostinatamente.


Un chasseur sachant chasser doit savoir chasser sans son chien.
Un cacciatore che sa cacciare deve saper cacciare senza il suo cane.


Un chasseur sachant chasser sans son chien est un bon chasseur.
Un cacciatore che sa cacciare senza il suo cane, è un buon cacciatore.


Un dragon gradé dégrada un gradé dragon.
Un dragone graduato degradò un graduato dragone.


Un généreux déjeuner régénérerait des généraux dégénérés.
Una generosa colazione rigenera i generali degenerati.


Zazie causait avec sa cousine en cousant.
Zazie chiacchierava con sua cugina mentre cuciva


1 commenti :

  1. Ottimo! Posso aggiungerne un altro che ho imparato al Ginnasio-Liceo "Pilo Albertelli" di Roma nei lontani anni'50? Grazie e cordiali saluti:
    Dans ta tente t'attend ta tante (nella tua tenda ti attende tua zia)

    RispondiElimina

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".