Salvatore Quasimodo: Milano Agosto 1943


Testo: Milano Agosto 1943
Invano cerchi tra la polvere.

Parafrasi: Milano Agosto 1943
Inutilmente cerchi tra le macerie.

Analisi del testo: Milano Agosto 1943
Qui ho suddiviso la poesia in 3 sequenze e inserito la metrica.

Commento: Milano Agosto 1943
Nel cielo di Milano sono passati gli aerei.

Figure retoriche: Milano Agosto 1943
Sineddoche: “polvere” che serve a indicare le macerie, e “povera mano” che sta a indicare il sopravvissuto.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies