Frasi sul sonno e il dormire


Il sonno è una delle esperienze più importanti per la nostra esistenza: se non si dorme rischiamo addirittura di morire. Principalmente dormire permette alla mente di riposare e di immagazzinare al meglio le informazioni, eliminando quelle inutili, che finirebbero per “intasare” la mente. In generale, la quantità di sonno dipende dal singolo individuo.
C'è chi ha bisogno di dormire 9 ore per sentirsi attivo la mattina seguente, altre persone, invece, dormono solo 6 ore, al di sotto delle quali non si dovrebbe mai scendere.
La quantità di sonno ideale per potersi svegliare ben riposati comprende almeno 5 ore consecutive e ininterrotte di sonno. Nell'età adulta è sconsigliato dormire più di 11 ore di fila (a meno che non si debba recuperare ore di sonno perse). Dormendo per più di 11 ore consecutive, potreste ottenere l'effetto contrario, ovvero alzarvi stanchi.

In questa pagina trovate una raccolta di frasi, aforismi e citazioni sul sonno e il dormire, da dedicare a chi dorme troppo e il sonno non gli basta mai, a chi dorme poco e si accontenta anche di poche ore di sonno, a chi si addormenta velocemente, e a chi approfitta dei giorni non lavorativi per recuperare il sonno perduto nel corso della settimana. Per chi invece non riesce a chiudere occhio gli abbiamo dedicato le frasi sull'insonnia.

1) La vita è una malattia alleviata ogni circa sedici ore dal sonno. Certo questo è solo un palliativo: la cura è la morte. (Nicolas de Chamfort)

2) Il sonno è una divinità capricciosa e proprio quando lo si invoca, si fa aspettare. (Alexandre Dumas padre)

3) Quando sei innamorato non riesci a dormire perché la realtà è più bella dei sogni. (Dr. Seuss)

4) Presto a letto e presto alzato fan l'uomo sano, ricco e assennato. (Benjamin Franklin)

5) Devi alzarti dal letto ogni mattina con determinazione se vuoi andare a dormire con soddisfazione. (George Horace Lorimer)

6) Il momento più felice di chi è felice è quando si addormenta, come il momento più infelice di chi è infelice è quando si risveglia. (Arthur Schopenhauer)

7) Il sonno è per l'uomo ciò che la carica è per l'orologio. (Arthur Schopenauer)

8) Chi dorme, non piglia pesci. (Proverbio)

9) Il sonno della ragione genera mostri. (Francisco Goya)

10) A che serve dormire, se non si è capaci di sognare? (Lamù)

11) Morte e Sonno gemelli. (Omero)

12) Il sonno è un abile prestigiatore, modifica le proporzioni delle cose e le loro distanze. (José Saramago)

13) Sia il sonno che l'insonnia, oltre la giusta misura, sono malattie. (Ippocrate)

14) Molte persone passano la loro vita andando a letto quando non hanno sonno ed alzandosi quando ce l'hanno. (Cindy Adams)

15)
– Il suo ideale di felicità terrena?
– Sei ore di sonno filate.
(Gesualdo Bufalino)

16) Il giorno privo di contese concilia una notte di sonno. (Baltasar Gracián y Morales)

17) Il sonno è un rituffarsi nel caos. (Christian Friedrich Hebbel)

18) Non c’è niente che assomigli così poco al sonno come la morte. Il sonno è dolcezza, e tutti lo desiderano, la morte è condanna, il sonno è pausa e intervallo, la morte è immutabile stato, il sonno è restauro, la morte distruzione. (Guido Morselli)

19) Onorate e rispettate il sonno! Questa è la prima cosa! Ed evitate tutti quelli che dormono male e stanno svegli la notte! Perfino il ladro ha rispetto per il sonno: sempre sguscia via silenzioso nella notte. (Friedrich Nietzsche)

20) È esperienza comune che un problema difficile la sera si risolva la mattina, dopo che il comitato del sonno ci ha lavorato sopra. (John Steinbeck)

21) Sono stato arrestato perché camminavo nel sonno di qualcun altro. (Steven Wright)

22) Il sonno è immagine della morte. (Marco Tullio Cicerone)

23) Le ore di sonno devon essere: cinque al viandante, sei al mercante, sette allo studente e otto all'altra gente. (Proverbio)

24) A casa nostra abbiamo tutti il proprio letto, solo papà deve dormire dalla mamma. (Louis Verbeeck)

25) Dormire in due rende la notte meno opaca. (Malcolm de Chazal)

26) A volte dorme di più lo sveglio che il dormiente. (Dal film Tre uomini e una gamba)

27) Il mondo si divide in buoni e cattivi. I buoni dormono meglio ma i cattivi da svegli si divertono di più. (Woody Allen)

28) Il leone e il vitello giaceranno insieme, ma il vitello dormirà ben poco. (Woody Allen)

29) I desideri sono la cosa più importante che abbiamo e non si può prenderli in giro più di tanto. Così, alle volte, vale la pena di non dormire per star dietro ad un proprio desiderio. (Alessandro Baricco)

30) Quando dormiamo siamo tutti uguali, morfeonauti inermi nel colorato gorgo, e non conta cosa si sogna, se no saremmo tutti in galera. (Stefano Benni)

31) Dormire è distrarsi dal mondo. (Jorge Luis Borges)

32) Al mattino pensa. A mezzogiorno agisci. Alla sera mangia. Quando è notte dormi. (William Blake)

33) Il sonno è la piazzetta dei ricordi. Aiuta il loro ritorno. (Jules Renard)

34) Che è il sonno, se non l'immagine della gelida morte. (Publio Ovidio Nasone)

35) Il sonno è come gli uomini: amico dei felici, s'allontana da chi soffre. (Guido Milanesi)

36) Nella prossima vita voglio essere un gatto. Dormire venti ore al giorno e aspettare che ti diano da mangiare. (Charles Bukowski)

37) Amici, non piangete, è soltanto sonno arretrato. (epitaffio sulla lapide di Walter Chiari)

38) Non potremo mai più odiare chi abbiamo veduto dormire. (Elias Canetti)

39) "Chi dorme non piglia pesci". Ma se non vuole pigliarne, dormire lo aiuta. (Pino Caruso)

40) Dio benedica chi ha inventato il sonno, mantello che avvolge i pensieri di tutti gli uomini, cibo che soddisfa ogni fame, peso che equilibra le bilance e accomuna il mandriano al re, lo stolto al saggio. (Miguel de Cervantes)

41) I bambini non dovrebbero mai dormire. Si svegliano più vecchi di un giorno e senza che uno se ne accorga sono cresciuti. (Dal film Neverland – Un sogno per la vita)

42) Il segreto dell’uomo, il segreto della vita è il sonno. È il sonno a rendere possibile la vita. Sono assolutamente convinto che se si impedisse all'umanità di dormire si perpetrerebbero massacri senza precedenti, la storia finirebbe. (Emil Cioran)

43) Il sonno servirebbe a qualcosa se, ogni volta che ci si addormenta, ci si esercitasse a vedersi morire: dopo qualche anno di allenamento, la morte avrebbe perso tutto il suo prestigio e apparirebbe soltanto come una formalità o una seccatura. (Emil Cioran)

44) È sempre possibile svegliare uno che dorme, ma non c'è rumore che possa svegliare chi finge di dormire. (Jonathan Safran Foer)

45) Quando viene la notte, mi guardo bene dall’invocare il sonno! Non vuole essere invocato, il sonno, che è il signore delle virtù! Ma penso a ciò che ho fatto e pensato durante il giorno. Ruminando mi interrogo, paziente come una vacca: quali sono stati allora i tuoi dieci superamenti? E quali sono state le dieci riconciliazioni e le dieci verità e le dieci risate con cui il mio cuore ha fatto bene a se stesso? Meditando tali cose e cullato da quaranta pensieri, sono a un tratto assalito dal sonno, il non chiamato, il signore delle virtù. (Friedrich Nietzsche)

46) Hai dei dispiaceri? Fissa lo sguardo su un bambino che dorme e non è tormentato da nessuna preoccupazione, né turbato da pensieri: imparerai qualcosa da quell’innocenza e ti sentirai completamente sollevato. (François-René de Chateaubriand)

47) Se si potesse dormire ventiquattr’ore su ventiquattro, si raggiungerebbe presto l’inerzia primordiale, la beatitudine di quell’ininterrotto torpore anteriore alla Genesi – sogno di ogni coscienza esasperata di se stessa. (Emil Cioran)

48) Perché si dorme? Non tanto per riposare, quanto per. dimenticare. (Emil Cioran)

49) Non c'è che una sola cosa al mondo che possa dormire veramente bene − è un cadavere. (Xavier Forneret)

50) Il desiderio di dormire dev’essere ogni volta incluso tra i motivi della formazione del sogno e ogni sogno riuscito è un appagamento di questo desiderio. (Sigmund Freud)

51) Devo andare dal veterinario. Ho dei problemi a dormire. Mi sembra di essere appena andato a letto quando, BOOM! dodici o tredici ore dopo eccomi già sveglio! (Garfield)

52) Se fossimo stati creati per schizzare fuori dal letto appena svegli, dormiremmo tutti nel tostapane. (Garfield)

53) La notte porta consiglio. A condizione che si dorma. (Roberto Gervaso)

54) L’amore non si manifesta col desiderio di fare l’amore (desiderio che si applica a una quantità infinita di donne) ma col desiderio di dormire insieme (desiderio che si applica ad un’unica donna). (Milan Kundera)

55) Dimmi con chi dormi e ti dirò chi sogni. (Stanisław Jerzy Lec)

56) Se si potesse scontare la morte dormendola a rate! (Stanisław Jerzy Lec)

57) Ai nevrotici piacerebbe dormire tutto il tempo, ed essere svegliati solo quando ci sono buone notizie. (Mignon McLaughlin)

58) La vera stanchezza non è quando vorresti dormire: è quando non ti accorgi che stai già dormendo. (Gianni Monduzzi)

59) Lo sanno pochi: ma per ben dormire bisogna avere tutte le virtù. Farò falsa testimonianza? Commetterò adulterio? Mi indurrò a concupire la serva del vicino? Tutto ciò si concilia male col buon sonno. E anche quando si hanno tutte le virtù, bisogna saper fare ancora una cosa: mandare a dormire, al momento opportuno, anche le virtù. (Friedrich Nietzsche)

60) Impossibile guardare un gatto che dorme e sentirsi nervosi. (Jane Pauley)

61) La donna con cui dormo ha capito che ognuno deve dormire dal suo lato. Che ci si può abbracciare prima, o quando ci svegliamo la mattina, ma quando si dorme bisogna stare ognuno per i fatti suoi. Dividendo il letto con la stessa meticolosità con cui si tracciava la linea di divisione del banco con il compagno di banco, a scuola. (Francesco Piccolo)

62) Il mondo in cui si vive durante il sonno è talmente diverso, che quelli che faticano a prender sonno cercano prima di tutto di uscire dal nostro. (Marcel Proust)

63) Un uomo che dorme tiene intorno a sé, in cerchio, il filo delle ore, gli ordini degli anni e dei mondi. (Marcel Proust)

64) Ogni sera, quando vado a dormire, io muoio. E la mattina dopo, quando mi sveglio, sono rinato (Mahatma Gandhi)

65) Oggi ho saltato il mio pisolino dopo pranzo. Dormivo ancora. (Henny Youngman)

66) Ridi e il mondo riderà con te. Russa e dormirai da solo. (Anthony Burgess)

67) Svegliare una persona quando non è necessario non dovrebbe essere considerato un reato capitale. La prima volta, voglio dire. (Robert Anson Heinlein)

68) "Ancora 5 minuti" sono l'unità di misura del sonno. (TristeMietitore, Twitter)

69)
Dormo 4 ore e mi sveglio rincoglionita.
Dormo 8 ore e mi sveglio rincoglionita.
Temo che il problema non sia il sonno.
(mesmeri, Twitter)

70) La persona alla quale pensate prima di addormentarvi, pensa a sua volta ad un’altra. Qualcuno doveva pur dirvelo. (ilFuGigiBi, Twitter)

71) Una ricerca rivela: lo scopo del sonno è di cancellare ricordi inutili. Quindi non sono pigro: sono un maniaco delle pulizie! (DIavolo, Twitter)

72) Secondo uno studio finlandese, il tempo di sonno ideale è tra 7h36 e 7h48. E secondo uno studio personale è di “”Mmmmh ancora 5min”. (Romaincheylan, Twitter)

73) Sono andato a dormire talmente tardi e mi sono alzato talmente presto…che per poco non incontravo me stesso nel corridoio! (enzo_salvi, Twitter)

74) I gatti ci insegnano come iniziare nel modo giusto la giornata: sveglia presto, stretching, una buona colazione. E poi tornare a dormire. (TristeMietitore, Twitter)

75) Che poi per rendere il mondo un posto migliore, basterebbe solo restare tutti a letto a dormire. (TristeMietitore, Twitter)

76)
-Cosa prendi per dormire?
-Le decisioni giuste.
(Schivami, Twitter)



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".