Tema corto sul pregiudizio


Tema svolto:

Al giorno d'oggi i pregiudizi sono sempre più frequenti nella società in cui viviamo: questi possono manifestarsi in differenti forme, più o meno gravi.
Spesso, molta gente, abituata a soffermarsi soltanto sull'aspetto esteriore, giudica gli altri in base all'abito o alla pettinatura , ciò accade soprattutto nel mondo dei giovani dove, i ragazzi che non vengono considerati "alla moda", sono spesso esclusi dal "gruppo" e messi da parte.
Mentre per quanto riguarda le ragazze, vengono prese di mira quelle con i capelli corti, essendo considerate poco femminili.
Tuttavia, i pregiudizi sussistono anche nel mondo degli adulti dove la gente benestante viene di solito considerata superficiale o senza cuore mentre chi è molto povero ed elemosina soldi, un ladro.
Altre forme di pregiudizio, a mio parere le più gravi, sono quelle relative alla razza ed alla religione.
Ad oggi fenomeni come la "xenofobia" (paura dello straniero) sono in continuo aumento e, anche se in molti hanno provato ad opporsi a queste terribili realtà, ancora nessuno è riuscito a cancellarle definitivamente. Spesso gli extracomunitari, persone che sono venute qui in Italia per lasciarsi la povertà alle spalle e magari costruirsi una vita migliore, a causa appunto di crudeli pregiudizi , non hanno trovato altro che ostilità nel nostro paese. Ritengo che tutto questo sia sbagliato e totalmente ingiusto, tutti noi nel nostro piccolo dovremmo imparare a conoscere le persone prima di giudicarle, dobbiamo cercare di comprendere che le diversità degli altri non sono motivo di presa in giro ma piuttosto ci arricchiscono rendendoci unici ed inimitabili .
I pregiudizi sono intorno a noi fin da quando siamo piccoli. Sono sicura che a tutti noi sarà capitato di rifiutare di mangiare qualcosa che neanche avevamo assaggiato. Questo è un banalissimo esempio per far capire che ormai le apparenze perseguitano la nostra società in ogni momento è proprio per questo che dobbiamo fare tutto il possibile per eliminarle.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".