Tesina sullo Sfruttamento Minorile - Terza Media

di Terza Media
Collegamenti tesina:


Letteratura = Pirandello (Ciaula scopre la luna)/ Verga (Rosso malpelo)
Tecnica = Carbone (se avete fatto Pirandello collegate con la miniera di carbone di ciaula, altrimenti lo sfruttamento nelle miniere in generale
Scienze = Collegate con tecnica e fate anche qui il carbone o le energie in generale
Musica = Mozart (da piccolo è stato "obbligato" dal padre a fare concerti in tutta Europa)
Scienze motorie = Il doping (sui bambini), allenamenti fatti da genitori irresponsabili ai propri bambini per renderli snodabili per lavorare nel circo della strada.
Storia =Rivoluzione industriale (bambini operai)/conflitto in Medio Oriente, storia moderna (bambini soldato)
Geografia = stati africani dove si arruolano bambini soldato (Mozambico per esempio, scegliete voi
Inglese = Dickens (Il romanzo, David Copperfield), se invece non avete studiato Dickens potete portare questo testo in inglese sullo sfruttamento minorile.
Arte: Picasso (vedi spiegazione sotto) oppure il realismo artistico essendo lo sfruttamento minorile una realtà sociale.


Di letteratura potete portate Luigi Pirandello perché ha scritto Ciaula scopre la luna che parla di un ragazzo che lavorava in una miniera di Zolfo in Sicilia, oppure, Giovanni Verga che parla del famosissimo Rosso Malpelo, ragazzo dai capelli rossi, vittima di pregiudizi e che lavorava nella cava.

Da qui passate alla tecnica dove parlerete del carbone se avete deciso di portare Pirandello oppure lo sfruttamento minorile ed io consiglio quest'ultimo se avete deciso di portare Verga.

Il carbone si studia anche in scienze, potete portarlo come collegamento ed essendo il carbone una risorsa non rinnovabile potete parlare di quale altre risorse si potrebbero utilizzare per non sprecarlo.

In musica, Wolfgang Amadeus Mozart fu "quasi" costretto dal padre a comporre nuovi brani, che sia sfruttato o meno aveva comunque 5 anni. Se pensiamo che a 5 anni ai giorni nostri si è ancora all'asilo...

In educazione fisica o scienze motorie potete portare il doping che viene fanno sui minori, oppure le forzature fatte a bambini per essere agili ed avere un futuro nel circo.

Di storia avevo pensato ai bambini operai nelle fabbriche della Rivoluzione industriale in particolare in Gran Bretagna, in quanto il progresso del passato non è come quello odierno. Un tempo le cose belle si potevano avere grazie ai sacrifici e allo sfruttamento dei ceti sociali più deboli come i bambini che venivano fatti lavorare nelle fabbriche perché avevano le mani piccole e più delicate, molto utili per lavorare con certi macchinari o per pulirli (non ricordo quali) ma sicuramente si ferivano durante il lavoro, in entrambe le rivoluzioni (prima e seconda) c'è stato lo sfruttamento minorile.. Erano bambini di età compresa tra i 10 ed i 14 anni. Oppure si adattano bene anche i bambini soldato nel Medio oriente, oppure anche le scuole all'epoca di Mussolini dove i bambini venivano istruiti per combattere ed imparare ad usare le armi.

In geografia l'Africa è l'esempio ideale dello sfruttamento minorile ma anche l'America Latina andrebbe bene. Nei collegamenti avevo messo gli stati africano perché è dove si arruolano i bambini soldato.

Di inglese Dickens scrisse David Copperfield (il romanzo, mi raccomando non confondetelo con l'illusionista) che parla dello sfruttamento delle donne e dei bambini durante la rivoluzione industriale.

Di arte il pittore Picasso parlava di un umanità sfruttata e senza speranza, ovvero un ambiente ideale per creare il clima triste dello sfruttamento minorile.

Di francese dovete crearvi un testo sulla rivoluzione in industriale oppure un qualcosa originale che riassume la tematica dello sfruttamento dei minori.


17 commenti:

  1. come posso collegare con spagnolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi fare un testo in spagnolo che parla dell'adolescenza durante la seconda guerra mondiale.

      Elimina
    2. oppure potresti anche portare guernica di spagnolo perchè la fatto picasso che è un pittore spagnolo

      Elimina
  2. Avrei intenzione di portare questo agli esami, però un'unica cosa:
    Mozart l'abbiamo fatto l'anno scorso se non ricordo male, e i vari argomenti non si dovrebbero collegare con cose fatte solo in terza media senza andare a prendere argomenti fatti negli anni passati?
    Grazie per la risposta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dipende dal tuo professore, di solito per materie come la musica vanno bene anche gli argomenti del secondo anno perché le ore settimanali di educazione musicale non permettono di affrontare molti argomenti.

      Elimina
  3. Anche io vorrei portare questo e devo collegarlo con spagnolo, solo che il testo in spagnolo sull'adolescenza durante la seconda guerra mondiale (che hai consigliato un po' di giorni fa) non c'entra molto con il resto dei collegamenti..no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo spagnolo non lo conosco non credo di avertelo consigliato, ma se parla di sfruttamento adolescenziale va bene lo stesso perché anche se non sono bambini sono pur sempre minorenni e vanno tutelati.

      Elimina
    2. Nono l'avevi consigliato sopra ad un'altra ragazza.. mm okay, altrimenti secondo te va bene comunque se porto picasso solo che in spagnolo? anche se già lo porto con arte?

      Elimina
    3. ah si l'ho visto, quello li non va bene; secondo me non è un problema se ripeti 2 volte Picasso ma se trovi qualcosa di diverso è meglio.

      Elimina
  4. NON HO IDEA DI COME COMINCIARE A SCRIVERE LA TESINA ... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so' se già l'hai letto ma da questo tema puoi prendere qualche spunto:
      http://www.scuolissima.com/2012/10/tema-sullo-sfruttamento-minorile.html

      Elimina
  5. Ciao ^^
    Inanzi tutto grazie per questa tesina, mi hai salvato. *^*
    Io l'ho cambiata in molti aspetti però uno dei temi principali è lo sfruttamento minorile.
    Per fare una cosa un po' diversa ho deciso di fare molti più confronti possibili per tocare più argomenti.
    Geografia: India, paragonata al Giappone e globalizzazione.
    Storia: Decolonizzazione (indipendenza dell'india e neocolonialismo a causa della globalizzazione) e rivoluzioni industriali.
    ed. motoria: alimentazione sana, problemi come la bulimia, l'obesità e l'anoressia (con cui faccio il paragone con i problemi di alimentazione in India e cito lo sciopero della fame di Gandhi)
    Scienze: AIDS E HIV
    Antologia: adolescenza a confronto tra occidente e oriente
    Spagnolo: la cattiva alimentazione a causa dei fast-food (comida basura) e i tipi di energia.
    Inglese: Gandhi, Iqbal Masih (sfruttamento minorile) e tipi di cibi asiatici come insetti e alghe di cui abbiamo parlato.
    Letteratura: come da tuo consiglio Pirandello e Verga
    Arte: impressionismo, su cui ha influito l'arte Giapponese e qualcosa sul romanticismo che si collega al Verismo di Verga grazie alla denuncia della condizione di vita umana con "La zattera della Medusa" (posso anche collegarmi a questo periodo con le invenzioni della seconda rivoluzione industriale che stravolgono l'arte di quell'epoca).
    Tecnologia: Nucleare, alimentazione (forse) e fonti di energia.
    Musica: ?? Quello di Mozart mi sembra un po' forzato quindi in base a quello che porto sai trovarmi altri collegamenti? Non so proprio che portare, help. >.<
    Qualche consiglio? Va bene così?
    Naturalmente poi parlerò anche di attualità come i ragazzi soldato, la condizione di vita della donna etc.
    Grazie in anticipo. ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sei in terza media? Secondo me stai portando troppi argomenti per materia, sembra una tesina da maturità, comunque si abbinano bene, alcuni suggerimenti che ti possono dare sono: in tecnica meglio la catena alimentare tra i due, di inglese non portare Gandhi se lo accenni in precedenza.

      Musica: Mozart è ok ma le alternative sono: USA for Africa "We are the world", oppure l'Ottocento in musica o il Blues

      Elimina
  6. Di inglese andrebbe bene anche i diritti umani ?

    RispondiElimina

Se trovate imperfezioni o volete aggiungere qualcosa all'articolo lasciate un commento.
Per commentare, dovete usare un account Google / Gmail.