La Moltiplicazione in Colonna - Matematica

L’addizione di numeri sempre uguali può essere semplificata tramite un'altra operazione di matematica che prende il nome di moltiplicazione. Per eseguire le moltiplicazioni occorre conoscere molto bene le tabelline dall'uno al dieci oppure servirsi di una tavola pitagorica se ancora non sono stati memorizzati al meglio.

Problema:

Ci sono 3 vasi nel giardino che contengono ognuno 5 bellissimi fiori rossi. Quanti fiori rossi ci sono in tutto?

Eseguendo un addizione:
5 + 5 + 5 = 15

Otteniamo come risultato 15. Ma è più comodo e più rapido eseguire una moltiplicazione:

5 fiori x 3 = 15 fiori

Osserva la prima moltiplicazione:
Perché dopo il numero 5 e dopo il numero 15 abbiamo scritto la stessa parola? Perché se moltiplichiamo fiori, otteniamo fiori.
Perché davanti al numero 3 non è stata scritta nessuna parola? Perché il 3 non indica i fiori, ma il numero dei vasi.

Come fare la moltiplicazione in colonna

5 è il fattore da moltiplicare (moltiplicando)
3 è il fattore che moltiplica (moltiplicatore)
12 è il risultato della moltiplicazione (prodotto)

La moltiplicazione col riporto

Osserva la moltiplicazione a sinistra:
Abbiamo moltiplicato le unità (9 x 3) e abbiamo ottenuto 27 unità, cioè due decine e 7 unità.
Abbiamo scritto le unità (7) nella colonna delle unità e tenuto a mente le 2 decine.
Abbiamo poi moltiplicato le decine (2 x 3) e abbiamo addizionato al prodotto ottenuto le 2 decine tenute a mente (6 + 2)

La moltiplicazione con due cifre al moltiplicatore

Nella moltiplicazione precedente, abbiamo moltiplicato 29 x 3, cioè abbiamo preso il 29 tre volte.
Supponiamo ora di dover moltiplicare 29 x 23: questa moltiplicazione significa prendere il 29 ventitré volte, ossia due decine di volte e ancora tre volte.
Per eseguire questa operazione possiamo perciò moltiplicare il 29 prima per 3 unità e poi per 2 decine, addizionando, infine, i due prodotti ma è più comodo eseguire la stessa moltiplicazione come vi ho disegnato nella figura a fianco.
29 è il moltiplicando.
23 è il moltiplicatore.
87 è il 1° prodotto parziale.
58 è il 2° prodotto parziale.
667 è il prodotto totale.

Prova della moltiplicazione

Cambiando di posto il moltiplicando e il moltiplicatore il prodotto totale non cambia. Perciò, per eseguire la prova di una moltiplicazione, basta ripetere il calcolo scambiando il posto dei due fattori.

Moltiplicazioni per 10, per 100, per 1000.

Proviamo a moltiplicare un numero, per esempio il numero 5, per 10, per 100, per 1000.

Se moltiplichiamo il 5 per una decina di volte, otteniamo 50 unità. Perciò:
5 x 10 = 50

Se moltiplichiamo il 5 per un centinaio di volte, otteniamo 500 unità. Perciò:
5 x 100 = 500

Se moltiplichiamo il 5 per un migliaio di volte, otteniamo 5000 unità. Perciò:
5 x 1000 = 5000

Con l’aggiunta di uno zero a destra di un numero diventa 10 volte maggiore, cioè viene moltiplicato per 10.
Con l’aggiunta di due zeri a destra un numero diventa 100 volte maggiore, cioè viene moltiplicato per 100.
Con l’aggiunta di tre zeri a destra un numero diventa 1000 volte maggiore, cioè viene moltiplicato per 1000.

Esercizi sulle moltiplicazioni:
3 x 4 =
8 x 10 =
8 x 2 =
9 x 5 =
2 x 8 =
4 x 4 =

Moltiplicazioni senza riporto
12 x 4 =
24 x 2 =
43 x 2 =
23 x 3 =
34 x 2 =
32 x 4 =
33 x 3 =
11 x 5 =

Moltiplicazioni con un riporto
18 x 4 =
17 x 5 =
49 x 2 =
29 x 3 =
19 x 5 =
37 x 2 =
26 x 3 =
19 x 5 =


Nessun commento:

Posta un commento

Se trovate imperfezioni o volete aggiungere qualcosa all'articolo lasciate un commento.
Per commentare, dovete usare un account Google / Gmail.