Quante ali ha l'ape?


Appunto di scienze riguardante l'esatto numero di ali di un ape: sono due o sono quattro, sono di dimensioni uguali o differenti?

L'ape è un animale che svolge un lavoro prezioso e insostituibile. Secondo il fisico Albert Einstein l'estinzione delle api potrebbe portare alla fine del mondo in pochi anni. Tante sono le curiosità appartenenti a questo insetto, ma nell'appunto in questione andremo a parlare unicamente delle ali delle api, in particolare del loro numero.



Ali di un'ape: quante sono

Le api possiedono 4 ali, 2 su ciascun lato del corpo (due paia). Le ali sono posizionate nella parte superiore del "torace", che è la parte centrale del corpo dell'ape tra la testa e l'addome. Le ali anteriori sono di dimensioni maggiori rispetto a quelle posteriori e le usano siano per volare ma anche per altri scopi.



Come funzionano le ali delle api

Le api riescono a volare grazie alla struttura delle loro ali che contiene una proteina di tipo gommoso chiamata "resilina" che gli conferisce forza, elasticità e flessibilità e anche per il movimento rotatorio delle loro ali che vanno creando una sorta di vortice nell'aria.



Curiosità: ali e volo delle api

Le api sbattono le ali circa 240 volte al secondo.

Tutto il corpo delle api è ricoperto da peli e sono presenti anche nelle ali.

Le api non comunicano solamente con i ronzii, ma anche con il movimento delle loro ali specialmente quando si sentono in pericolo.

Secondo gli esperti un'ape dovrebbe volare per 150.000 km per produrre un kg di miele (credo che questo calcolo sia ancora oggetto di studio). 

Le api volano a circa 2-4 metri di altezza, più sono appesantite da ciò che stanno trasportano e più volano basso.

In genere un'ape non si allontana a più di 3 km dal proprio alveare.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies