Quante ali ha l'ape?


Appunto di scienze riguardante l'esatto numero di ali di un ape: sono due o sono quattro, sono di dimensioni uguali o differenti?

L'ape è un animale che svolge un lavoro prezioso e insostituibile. Secondo il fisico Albert Einstein l'estinzione delle api potrebbe portare alla fine del mondo in pochi anni. Tante sono le curiosità appartenenti a questo insetto, ma nell'appunto in questione andremo a parlare unicamente delle ali delle api, in particolare del loro numero.



Ali di un ape: quante sono

Le api possiedono 4 ali, 2 su ciascun lato del corpo (due paia). Le ali sono posizionate nella parte superiore del "torace", che è la parte centrale del corpo dell'ape tra la testa e l'addome. Le ali anteriori sono di dimensioni maggiori rispetto a quelle posteriori. Le ali delle api non vengono utilizzate solo per il volo, ma hanno una serie di altri usi.



Come funzionano le ali delle api

Durante il volo le ali anteriori si agganciano a quelle posteriori utilizzando una piccola fila di ganci o uncini chiamati "hamulus".

Ogni ala dell'ape presenta una serie di nervature o vene e una particolare proteina chiamata "resilina", che è un po' come una gomma super elastica (ed è presente negli insetti). La resilina conferisce alle ali delle api forza e flessibilità, caratteristiche molto importanti nel movimento e nel volo. Quando le api volano, usano i muscoli del torace per ruotare (torcere e ruotare) le ali in un lembo che è una specie di movimento ad arco, e lo fanno molto velocemente. Questa azione, unita alla flessibilità super elastica delle ali grazie alla resilina, permette all'ape di volare.



Curiosità: ali e volo delle api

Le api in genere sbattono le ali circa 230 volte al secondo.

Le ali delle api sono ricoperte da minuscoli peli che raccolgono il flusso d'aria.

Le api possiedono diversi schemi venosi, che vengono utilizzati dagli entomologi per identificarne la specie.

Le api usano le ali per comunicare.

Si stima che per produrre un'oncia di miele (circa 30 grammi) un'ape deve fare il giro della Terra. Per produrre 1 kg di miele devono essere percorsi ben 150.000 km, che corrispondono pressappoco a 4 giri completi della Terra!


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies