Frasi sul carnevale


Le più belle frasi e i migliori aforismi sulla festa del Carnevale.

Il carnevale è una festa di tradizione cattolica, il cui nome deriva dal latino carnem levare che significa "carne levare", cioè togliere la carne ed è riferito all'ultimo giorno di Carnevale che precede la Quaresima: il Martedì grasso. Durante il carnevale vengono organizzati eventi divertenti a cui partecipare mascherati e in alcune città vi sono tradizioni diverse, ad esempio a Ivrea la battaglia con le arance, a Viareggio (e non solo) sfilano bellissimi carri allegorici.

In questa pagina trovate una raccolta di frasi, citazioni, aforismi, detti, proverbi e battute divertenti sul Carnevale, un'antica festa di gioia, allegria e divertimento che piace molto ai bambini.


Le frasi

I carnevali passano, certe maschere restano. (Jean Paul Malfatti)

Al tempo del Carnevale, l'uomo mette sulla sua maschera un volto di cartone. (Xavier Forneret)

La quaresima viene dopo il carnevale per ricordarci che siamo polvere e non coriandoli. (Franco Lissandrin)

Durante il Carnevale, la gente indossa una maschera in più. (Xavier Forneret)

Oggi è Martedì "grasso". Se fosse stato donna, sarebbe stato un Martedì "ti trovo dimagrita!" (FranAltomare, Twitter)

Il bello del Carnevale è che mi fa rivalutare la sabbia nelle mutande. (robgere, Twitter)

Sono a pezzi, a carnevale mi travesto da coriandoli. (rattodisabina, Twitter)

Andare con i figli in maschera a Venezia per il Carnevale. Mescolarsi nella bolgia. Tornare a casa. Togliere le maschere ai figli. Di altri. (MaxMangione, Twitter)

- Papà perché mi hai mascherato da pallone da rugby?
- Siamo a carnevale. Ogni scherzo ovale.
(tragi_com78, Twitter)

Capisci di essere un buon padre, quando tuo figlio di cinque anni, per Carnevale, sceglie di vestirsi da Bob Marley. (RudyZerbi, Twitter)

Ah, che bello il carnevale: i bambini travestiti, le loro urla, le loro risate, le stelle filanti che ti tirano addosso, l'istinto omicida. (dbric511, Twitter)

Il bello del Carnevale è che molte donne risparmiano sul costume da strega. (FranAltomare)

È Carnevale. O come direbbe Studio Aperto «È in arrivo una massiccia ondata di coriandoli». (diegoilmaestro, Twitter)



Proverbi italiani

A carnevale ogni scherzo vale, ma che sia uno scherzo che sa di sale.

A Carnevale ogni scherzo vale…e chi si offende è un gran maiale.

Carnevale a casa d’altri, Pasqua a casa tua, Natale in corte.

A carnevale si conosce chi ha la gallina grassa.

A carnevale tutto è lecito.

A carnevale, il povero va a zappare.

Carnevale col sole, Pasqua molle.

Chi si marita male non fa mai carnevale.

Da Natale a Carnevale non c'è vigilia da osservare, se San Mattia [14 maggio] non appare.

Fa' carnevale in maniera di poter fare pure una buona Pasqua.

Il carnevale al sole, la Pasqua al fuoco.

L'amore di carnevale muore in Quaresima.

La gola, il ballo e il gioco in carnevale, vidi ogni anno a qualcuno esser fatale.

Le maschere hanno spaccio in carnevale e allor ch'è d'uso più la roba vale.

Non c'è carnevale senza la luna di febbraio.

Quando il padre fa carnevale, ai figlioli tocca far quaresima.

Se pensi sempre al male, buonanotte al Carnevale.

Tutti i cibi in Quaresima fan male, a chi abusò di tutti in carnevale.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.