Mappa concettuale: Boccaccio



Giovanni Boccaccio (Firenze 1313) fu testimone della peste a Firenze nel 1348. Scrisse il Decameron (7 fanciulle e 3 giovani fuggono dalla peste di Firenze e in 10 giorni si raccontano 100 novelle), fu imitato da parecchi autori nel 300 e nei secoli successivi. La gente del popolo ispira le sue novelle che sono racconti in prosa vivace e in volgare; nel Decameron si affermano i valori della borghesia in ascesa.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies