Vincenzo Monti: Alta è la Notte


Testo: Alta è la Notte
Alta è la notte, ed in profonda calma dorme il mondo sepolto, e in un con esso par la procella del mio cor sopita.

Parafrasi: Alta è la Notte
La notte è alta, ed il mondo sepolto dorme in profonda calma, e in un con esso par sopita la procella del mio cuore.

Analisi del testo: Alta è la Notte
La prima ha carattere contemplativo : nelle profonda quiete della notte il poeta contempla il cielo stellato.

Commento: Alta è la Notte
L'ode fa parte dei "Pensieri d'amore" scritti per Carlotta Stewart e pubblicati nel 1783.

Figure retoriche: Alta è la Notte
Sono presenti una metonimia, una metafora e due apostrofe.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies