Commento: Benedetto sia 'l giorno, e 'l mese, et l'anno, Petrarca


di Francesco Petrarca
Commento:

Il poeta benedice giorno e luogo del suo innamoramento ma anche le lacrime e i sospiri che l'amore porta con sé, fa spesso similitudini nel testo, ad esempio con frecce dritte al cuore vuole dirci che sono sofferenze profonde e che hanno stravolto i suoi sentimenti ecc... Da questa esperienza che riempie tutta la sua vita trae ispirazione anche la sua poesia, abbiamo fatto anche la parafrasi di questa poesia magari ti chiarisce un po' le idee.
Da F. Petrarca, Canzoniere, LXI

LEGGI ANCHE: Analisi Benedetto sia il giorno, il mese e l'anno


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies