Frasi sulla maschera


La maschera è un manufatto che si indossa per nascondere l'intero volto di una persona, oppure solo gli occhi. È utilizzata fin dalla preistoria per rituali religiosi, ma la si ritrova anche nelle rappresentazioni teatrali o in feste popolari come il Carnevale e Halloween.

In questa pagina trovate una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulla maschera, il termine non si riferisce al travestirsi o al camuffarsi con una maschera che può essere quella del Carnevale, bensì al senso figurato per indicare una personalità finta e che cambia a convenienza. La maggior parte delle persone tende a nascondere il proprio vero io dietro innumerevoli maschere, difficilmente ci si mostra per quello che si è davvero, ma si tende sempre a indossare una o meglio più maschere a seconda della situazione.

1) L'uomo è meno sé stesso quando parla in prima persona. Dategli una maschera, e vi dirà la verità. (Oscar Wilde)

2) Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni. (William Shakespeare)

3) Sono il mostro che si cela sotto la maschera del mostro. (Dylan Dog)

4) Tutta la vita umana non è se non una commedia, in cui ognuno recita con una maschera diversa, e continua nella parte, finché il gran direttore di scena gli fa lasciare il palcoscenico. (Erasmo da Rotterdam)

5) Verso la fine della vita avviene come verso la fine di un ballo mascherato, quando tutti si tolgono la maschera. Allora si vede chi erano veramente coloro coi quali si è venuti in contatto durante la vita. (Arthur Schopenhauer)

6) Datemi una maschera e vi dirò la verità. (Oscar Wilde)

7) Ogni uomo mente, ma dategli una maschera e sarà sincero. (Oscar Wilde)

8) Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto. (Alexandre Dumas padre)

9) Una maschera ci dice di più di una faccia. (Oscar Wilde)

10) Una faccia di bronzo è una gran cosa da mostrare al mondo, ma di tanto in tanto, quando sei solo e non hai pubblico intorno, devi, penso, toglierti la maschera, nient'altro che per respirare. Altrimenti, credo proprio che soffocheresti. (Oscar Wilde)

11) Molti di noi sanno che la maschera dietro la quale ci nascondiamo è di argilla, prima o poi finisce in frantumi; ed è allora che scopriamo chi siamo veramente. (In Hell)

12) È meglio essere odiati per ciò che siamo, che essere amati per la maschera che portiamo. (Jim Morrison)

13) L'uso, comune a tutte le lingue europee, della parola persona per indicare l'individuo umano è, senza saperlo, pertinente: persona significa, infatti, la maschera di un attore, e in verità nessuno si fa vedere com'è; ognuno, invece, porta una maschera e recita una parte. (Arthur Schopenhauer)

14) Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti. (Luigi Pirandello)

15) Quando analizziamo la persona, le strappiamo la maschera e scopriamo che quello che sembrava individuale, alla base è collettivo. (Carl Gustav Jung)

16) Esistono spiriti liberi, audaci, che vorrebbero nascondere e negare di essere cuori infranti, superbi, immedicabili; e talvolta la follia stessa è la maschera per un sapere infelice troppo certo. (Friedrich Nietzsche)

17) La prudenza è la maschera dell'astuzia. − O nessuna delle due è virtù, o entrambe. (Iginio Ugo Tarchetti)

18) Quanta stoltezza, quanta vigliaccheria, quanta tristezza si nascondono talora sotto la maschera del buon senso. (Arturo Graf)

19) Nella vita... ciascuno si racconcia la maschera come può – la maschera esteriore. Perché dentro poi c'è l'altra, che spesso non s'accorda con quella di fuori. E niente è vero! (Luigi Pirandello)

20) Dietro la maschera di ghiaccio che usano gli uomini c'è un cuore di fuoco. (Paulo Coelho)

21) Devo fabbricarmi un sorriso, munirmene, mettermi sotto la sua protezione, frapporre qualcosa tra il mondo e me, camuffare le mie ferite, imparare, insomma, a usare la maschera. (Emil Cioran)

22) Durante il Carnevale, l'uomo mette sulla propria maschera un volto di cartone. (Xavier Forneret)

23) La faccia della persona matura è un atto di verità, mentre la maschera dietro cui si nasconde un volto trattato con la chirurgia è una falsificazione che lascia trasparire l'insicurezza di chi non ha il coraggio di esporsi alla vista con la propria faccia. (Umberto Galimberti)

24) Il volto è servile e servizievole, la maschera è dispotica e intransigente. Il volto ti viene dato, e si esprime su un unico piano orizzontale; la maschera si impone, ed è verticistica anche quando sempre piana. (Aldo Busi)

25) Tutto ciò che è profondo ama la maschera, e le cose più profonde nutrono addirittura odio per quel che è immagine e somiglianza. (Nietzsche)

26) Era un povero visino triste che nascondeva però la sua tristezza dietro una maschera di fredda arroganza. (Frances Hodgson Burnett)

27) In ogni situazione ciascuno assume un contegno e un atteggiamento esterno per sembrare come vuole che lo si creda. Perciò si può dire che il mondo è composto soltanto da maschere. (François de La Rochefoucauld)

28) Dopo tutto cos'è una bugia? Solo la verità in maschera. (George Byron)

29) Gli uomini portano una maschera – le donne due. (Iginio Ugo Tarchetti)

30) Il più delle volte le nostre virtù sono soltanto vizi mascherati. (François de La Rochefoucauld)

31) La Follia è la maschera del furfante. (William Blake)

32) L'ideologia è la maschera dell'impotenza. (Davide Lopez)

33) La moda è la maschera innumerevole della vita. (Francis de Miomandre)

34) La vita è una mascherata, tu dici, e questo per te è fonte inesauribile di divertimento, e sei così abile che ancora non è riuscito a nessuno di smascherarti: poiché ogni manifestazione tua è sempre un inganno; solo in questo modo tu puoi respirare e far sì che la gente non si serri intorno a te e ostacoli la tua respirazione. In questo sta la tua attività, nel mantenere il tuo nascondiglio, e questo ti riesce, perché la tua maschera è la più misteriosa di tutte; infatti non sei nulla, e sei sempre soltanto in relazione agli altri, e ciò che tu sei, lo sei per questa relazione. (Soeren Kierkegaard)

35) Siamo tanto abituati a mascherarci di fronte agli altri, che finiamo per mascherarci anche di fronte a noi stessi. (François de La Rochefoucauld)

36) Ogni spirito profondo ha bisogno di una maschera: e più ancora, intorno a ogni spirito profondo cresce continuamente una maschera, grazie alla costantemente falsa, cioè superficiale interpretazione di ogni parola, di ogni passo, di ogni segno di vita che egli dà. (Friedrich Nietzsche)

37) L'intelligenza e la bontà preferiscono entrare in scena senza maschera. (A. Schnitzler)

38) Vi sono stupidaggini ben mascherate, al pari di sciocchi molto ben vestiti. (Nicolas de Chamfort)

39) Nessuno può portare a lungo la maschera. (Seneca)

40) Il volto è una vera maschera che ci è concessa per celare i nostri pensieri. (O. Wilde)

41) Se si comincia a chiacchierare, gli adulti – e anche i bambini – mettono su una maschera sorridente e socievole. Per questo, se si vuole conoscere la verità, si deve evitare di parlare. (Banana Yoshimoto)

42) È maschera tutto ciò che non è la morte. (Emil Cioran)

43) Non dal volto si conosce l'uomo, ma dalla maschera. (Karen Blixen)

44) E se la vita è una commedia, perché non a tutti gli attori fu data la maschera? (Ambrogio Bazzero)

45) Nessuno mi ha riconosciuto sotto la maschera dell'identità con gli altri, né ha mai saputo che ero maschera, perché nessuno sapeva che a questo mondo esistono i mascherati. Nessuno ha supposto che a mio lato ci fosse sempre un altro che in fondo ero io. Mi hanno sempre creduto identico a me stesso. (Fernando Pessoa)

46) Quando la necessità ci costringe a usare parole sincere, cade la maschera e si vede l’uomo. (Lucrezio)

47) No m’interessa minimamente la maschera che indossi, il ruolo che interpreti. M’interessa capire se la parte ti sta togliendo il tutto (serafinobandini, Twitter)

48) L'unica maschera concessa nella vita è nascondere il proprio dolore dietro un sorriso per non perdere la propria dignità. (Alda Merina)

49) Puoi indossare tutte le maschere che vuoi. Le tue azioni diranno sempre chi sei. L'albero si riconosce dai suoi frutti.

50) C'è una maschera per la famiglia, una per la società, una per il lavoro. e quando stai solo resti nessuno. (Luigi Pirandello)

51) Noi siamo ciò che siamo, ma di fronte agli altri siamo quelli che realmente noi sappiamo di non essere.

52) Se tieni troppo tempo la maschera, finisci per farla diventare la tua faccia.

53) Se tieni troppo tempo la maschera, ti dimentichi ci stava sotto.

54) I carnevali passano, certe maschere restano.

55) Adoro Halloween: è l'unico periodo dell'anno in cui tutti indossano una maschera, non solo io. (Dexter)

56) Le persone dolci non sono ingenue. Né stupide. Né tantomeno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare alcuna maschera. Libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici. (Marilyn Monroe)

57) Ogni essere umano è dotato della capacità di intuire immediatamente l'animo dell'altro. Noi vediamo l'interno degli altri esseri umani con la stessa chiarezza con cui vediamo i colori, con cui sentiamo i suoni. Quando non ci facciamo trarre in inganno dalla maschera, non possiamo sbagliare. (Francesco Alberoni)

58) Tutti noi indossiamo una maschera, ma arriva un momento in cui non possiamo più rimuoverla senza strapparci la pelle. (André Berthiaume)

59) Parecchi individui sono talmente meschini che non possiamo dir loro quello che pensiamo, non trovando in essi neppure una maschera che li renda idonei a essere apostrofati. (Elias Canetti)

60) Gli ipocriti più miti sono anche i più temibili. Le maschere di velluto sono sempre nere. (Victor Hugo)

61) Siamo talmente abituati a mascherarci dinanzi agli altri che finiamo col mascherarci anche dinanzi a noi stessi. (François de La Rochefoucauld)



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".