Frasi sulle porte


La porta è un apertura su un muro che permette il passaggio da un ambiente all'altro, per entrare dentro in casa, per passare da una stanza all'altra ecc.
Talvolta per porta non si intende solamente l'oggetto materiale ma qualcosa di più astratto, ad esempio durante la nostra vita incontreremo tantissime porte: alcune si apriranno, altre rimarranno sempre chiuse e altre ancora ci verranno sbattute in faccia.
Secondo la religione romana, Giano era il dio della porta ed era in grado di guardare il futuro e il passato, sia all'interno sia all'esterno di una porta.



In questa pagina trovate una raccolta di frasi, citazioni e aforismi sulle porte, che permettono di entrare o di uscire da ogni situazione.

1) Si chiude una porta…si apre un portone! (Modo di dire)

2) Dobbiamo tutti abituarci all'idea che non ci sono chiavi e che non ci sono serrature. Solo porte girevoli. (Maurizio Cattelan)

3) E' inutile che continuate a chiudere porte se poi guardate dallo spioncino.

4) A chi porta s’apre ogni porta. (Proverbio)

5) Quando si chiude una porta se ne apre un'altra; ma noi guardiamo con tanto rimorso quella che si è chiusa, che non vediamo quelle che ci sono state aperte . (Alexander Graham Bell)

6) Asini, contadini e cani per chiuder porte non hanno mani. (Proverbio)

7) Per aprire una porta occorre solo la chiave giusta.

8) La lunghezza di un minuto dipende dal lato della porta del bagno da cui ti trovi. (Arthur Bloch)

9) La felicità si insinua dentro la vita attraverso una porta che non sapevi di aver lasciato aperta. (Ethel Barrymore)

10) Quando un figlio o un amico è uscito dalla tua casa sbattendo la porta, non richiamarlo, ma vai alla porta, riaprila e lasciala aperta. (Giorgio Colarizi)

11) Guardando troppo a lungo la porta chiusa, si chiude anche quella che un tempo era aperta. (Adelina)

12) Bisogna che una porta sia tutta aperta o tutta chiusa. (Proverbio francese)

13) Inutile sbarrare le porte alle idee: le scavalcano. (Klemens von Metternich)

14) Si dice che la porta sia la parte più lunga di un viaggio. (Proverbio latino)

15) Quando le porte della percezione si apriranno tutte le cose appariranno come realmente sono: infinite. (William Blake)

16) La fortuna bussa sempre alla porta nel momento sbagliato. (Arthur Bloch)

17) Con le opere di carità ci chiudiamo le porte dell'inferno e ci apriamo il paradiso. (Don Bosco)

18) Il destino, quando apre una porta, ne chiude un'altra. Dati certi passi avanti, non è possibile tornare indietro. (Victor Hugo)

19) Non aprire mai le porte a coloro che le aprono anche senza il tuo permesso. (Stanislaw Jerzy Lec)

20) La donna è la porta dell'inferno. (Tertulliano)

21) Una porta è quella cosa rispetto alla quale un cane si trova sempre dalla parte sbagliata. (Ogden Nash)

22) Colui che apre la porta di una scuola, chiude una prigione. (Victor Hugo)

23) Tutti questi anni ad aprire la porta, anno dopo anno... e la verità è che la gente può aprirsela da sola! (Stephen Henderson)

24) Gli uomini chiudono la propria porta contro il sole che tramonta. (William Shakespeare)

25) Le buone maniere apriranno porte che la miglior istruzione non riesce ad aprire. (Clarence Thomas)

26) Nella vita di un uomo prima o poi arriva un giorno in cui, per andare dove deve andare, se non ci sono porte né finestre, gli tocca sfondare la parete. (Bernard Malamud)

27) Le porte dell'inferno e del paradiso sono vicine e identiche, verdi e bellissime. (Nikos Kazantzakis)

28) Se l'opportunità non bussa, costruisciti una porta. (Milton Berle)

29) Quando le porte della percezione si apriranno tutte le cose appariranno come realmente sono: infinite. (William Blake)

30) Ogni muro è una porta. (Ralph Waldo Emerson)

31) Chi saprà costruire porte non conoscerà mura. (Mirko Badiale)

32) L'amicizia è più spesso una porta d'uscita che una porta d'entrata dell'amore. (Gustave Le Bon)

33) Esiste sempre un momento nell'infanzia quando si aprono le porte e il futuro entra. (Graham Greene)

34) Una cosa m'inquieta: se il Paradiso ha una porta, significa che ci sono dei muri... (Grégoire Lacroix)

35) Se volete che il mondo intero venga a bussare alla vostra porta, provate a fare un pisolino la domenica pomeriggio. (Sam Ewing)

36) Pochi suoni nella vita, inclusi tutti i rumori urbani e rurali, superano in interesse un bussare alla porta. (Charles Lamb)

37) Entrate per la porta stretta, perché larga è la porta e spaziosa la via che conduce alla perdizione, e molti sono quelli che entrano per essa; quanto stretta invece è la porta e angusta la via che conduce alla vita, e quanto pochi sono quelli che la trovano! (Gesù di Nazareth, Vangelo secondo Matteo, I sec.)

38) Non bisogna mai lasciare la porta aperta al più piccolo dei mali, perché dietro di esso ne verranno molti altri, e maggiori, che stanno in agguato. (Baltasar Gracián y Morales)

39)
«Dottore, ogni notte mi sogno una porta con una grande targa, ma grande, grande. E spingo e spingo e sudo e sudo e spingo e sudo ma non riesco ad aprirla...»
«Ma che c’è scritto sulla targa?»
«Tirare...»
(I Trettré)

40) Mi domando: ma che faccia avrà fatto Maometto quando la montagna gli ha bussato alla porta? (Walter Valdi)

41) Alla fine scopri che il tuo vero grande amore è stata una porta. (Cesare Viviani)

42) Bisogna chiuder la porta in modo da poterla riaprire e aprirla in modo da poterla chiudere.

43) Chi ha passato la porta ha già fatto molta strada.

44) Chi porta vede la porta e chi non porta non vede la porta.

45) La porta è sempre aperta a due persone: a chi entra con la roba e a chi non chiede niente.

46) Mano che porta schiude ogni porta.

47) Se ognuno spazzasse davanti alla sua porta sarebbe pulita la città.

48) Se vuoi guardar la casa fai una porta sola.

49) Una bella porta rifà una brutta facciata.

50) Non è necessario bussare a cento porte per avere le risposte che cerchiamo, è importante bussare alla porta giusta.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".