Mappa concettuale: Assemblea nazionale - Rivoluzione francese



L'Assemblea nazionale è formata da assolutisti, liberali come La Fayette e democratici come Robespierre con gli intellettuali giacobini e repubblicani, con i cordiglieri (Danton, Marat, Desmoulins), con i foglianti (per la monarchia costituzionale) e con i girondini (repubblicani moderati). Essa giura di non sciogliersi prima di aver dato una costituzione alla Francia.

Ma il re ordina alle truppe di marciare su Parigi. Il 14 luglio 1789 il popolo di Parigi assalta e conquista la Bastiglia. Ottiene un organo di rappresentanza cittadino: La Comune. Si forma un esercito popolare: La Guardia Nazionale, guidato da La Fayette.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".