Differenza tra post e pagine statiche su Blogger


Molti utenti di Blogger hanno le idee confuse sui post e le pagine statiche di Blogger. Entrambi vengono forniti da Blogger per impostazione predefinita e solitamente chi è un principiante si sarò posta la fatidica domanda: quando usare i post e quando le pagine? Qual è la differenza fra i due modi di scrivere articoli? Post e pagine sono molto simili tra di loro ma presentano alcune differenze che vi "obbligheranno" ad utilizzare l'uno rispetto che l'altro.

Cosa sono i post

Gli utenti di Blogger preferiscono utilizzare i post per la maggior parte dei contenuti del loro blog perché non hanno dei limiti. Inoltre i post più vecchi vengono archiviati sulla base di mesi ed anni. Quando i post invecchiano, gli utenti dovranno eseguire ricerche accurate o utilizzare i link presenti alla fine di ogni post  (post più vecchi/recenti) per trovare le informazioni desiderate. Tuttavia, per facilitarne la ricerca di argomenti simili si possono utilizzare le cosiddette etichette che non sono altro dei tag per consentire la classificazione di post in modo sistematico.

Solitamente un post contiene contenuti aggiornati, a scopo informativo come news, opinioni, esercitazioni, discussioni volte ad intrattenere i lettori. I post vengono visualizzati in ordine cronologico sia nella homepage sia nelle pagine di archivio del blog. Essi vengono utilizzati anche nei feed RSS per fare in modo che si possa fornire gli ultimi aggiornamento e notizie agli utenti abbonati. Per diffondere la pubblicazione dei post di solito basta linkarli sulla pagina sociale del blog, oppure si possono inserire i pulsanti di condivisione rivolti a diversi social network come Facebok, Twitter e Google+.

I post sono quelli che incuriosiscono il lettore ed incoraggiano i commenti. per impostazione predefinita tutti i post possono essere commentati anche dagli utenti anonimi ma è possibile disattivare o modificare questa possibilità abilitando ai commenti solo quelli che possiedono un account Google/Gmail.

Cosa sono le pagine

Le pagine contengono un contenuto statico, cioè che non cambia col passare del tempo come invece avviene per i post. Solitamente si utilizzano le pagine per creare una sezione che spiega come usare e a cosa serve il blog, la politica dei commenti, la privacy, i termini di utilizzo e la dichiarazione di non responsabilità e così via. Tutte i post pubblicati su Blogger vengono archiviati per data ma le pagine non hanno una impostazione che permette di classificarle per data, pertanto non sono incluse nel feed RSS.

Le pagine non supportano i pulsanti di condivisione, né eventuali gadget aggiuntivi, ed anche se possono essere commentate come i post, conviene, nel caso delle pagine, bloccare i commenti perché non avrebbe molto senso dare la possibilità agli utenti di commentare i "termini di utilizzo".

Si possono creare un massimo di 30 pagine, probabilmente il numero così limitato (anzi, un tempo erano solo 10) è dovuto ad incentivare l'utilizzo dei post.

Le pagine possono anche utilizzare per scopi di marketing, se volete creare una sezione di vendita di prodotti attraverso l'uso di programmi di affiliazione allora avranno un impatto migliore rispetto ai post.

Le principali differenze

Di seguito è riportato l'elenco delle poche differenze fra post e pagine, non sono così significative in termini di numeri, ma vanno sicuramente lette con la giusta attenzione:
  • I post sono illimitati, le pagine sono limitate. 
  • I post sono dinamici, le pagine sono statiche. 
  • I post appaiono nella homepage, le pagine sono nascoste. 
  • I post sono spesso condivisi sui social, le pagine no. 
  • I post si possono categorizzare, le pagine non hanno le etichette. 
  • I post appaiono nei feed RSS, le pagine no.
  • I post hanno come scopo quello di attirare visitatori, le pagine solo per informare o pubblicizzare.
  • Un post non può apparire come pagina iniziale, le pagine possono sostituire l'homepage.
  • La struttura dei permalink è diversa (leggi: come usare pagine statiche).

SEO

Molte persone mi chiedono a livello SEO se sia più vantaggioso usare i post o le pagine. I motori di ricerca amano i contenuti in ogni caso, tuttavia prediligono quelli recenti e con informazioni dettagliate, originali e ben scritte. Quindi come già detto prima, bisogna sempre utilizzare i post, ma per le informazioni di base sarebbe più giusto (ma non obbligatorio) utilizzare la pagine statiche.



2 commenti :

  1. si puo avere una pagina senza whidgets ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si possono nascondere usando questo metodo:
      http://www.scuolissima.com/2013/03/nascondere-widget-blogger-post-pagina-home-page.html

      Elimina

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".