Tema: imbrogliare nello sport in inglese


Piccolo testo in inglese dove si spiega perché la gente barra anche nello sport.

(INGLESE) Most people cheat by "insecurity," the anxiety of failure and inability to do what you are trying to do, so you fools hoping that nobody will notice, to complete the job. This is true not only in sports but in everything else.
As they say: "to err is human, to persevere is diabolical." For me it's wrong, but to a certain point, because if the person believed to be the best solution and that is the only thing he can do in that time, cheating, sure it will bring harm to others. but maybe it could never recarne to itself if it went bankrupt. But I am also of the view that the real failure is when you stop trying, so you should never give up and if you fail try again until you succeed.
I do not know if there are any solution to this problem but it sure is nice and you do not cheat by also feels guilty, unless you care nothing of others. The important thing is to feel good about themselves.
The only way to stop cheating in sport I think there is, because if we impose guidelines, limits, and if we will make drastic choices there will always be someone who will find ways to overcome them and cheat again: is a tunnel with no exit.

(ITALIANO) La maggior parte delle persone imbroglia per "insicurezza", per ansia da fallimento e per l'incapacità di fare ciò che si sta cercando di fare, imbrogliano per completare il loro lavoro sperando che nessuno se ne accorga. Questo è vero non solo nello sport, ma dappertutto.
Come si dice: "errare è umano, perseverare è diabolico". Per me è sbagliato, ma fino ad un certo punto, perché se la persona crede che sia la soluzione migliore e che l'unica cosa che può fare in quel momento sia barare, è sicuro che porterà un danno ad altri ma forse non avrebbe mai potuto recarne a se stessi se avesse fallito. Ma sono anche del parere che il vero fallimento è quando si smette di provare, quindi non si dovrebbe mai rinunciare e se non si riesce ancora provare fino a riuscire.
Non so se ci sono soluzioni a questo problema, ma certo il bello è non imbrogliare per non sentirsi anche in colpa, a meno che non importa nulla degli altri. La cosa più importante è sentirsi bene con se stessi.
Un modo per fermare gli imbrogli nello sport penso che esista, però se imponiamo linee guida, limiti, e se faremo delle scelte drastiche ci sarà sempre qualcuno che troverà il modo di superarli e imbrogliare di nuovo: è un tunnel senza uscita.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".