Elenco App e Programmi col tasto Start su Windows 8.1


La mancanza del pulsante Start su Windows 8 ha reso scontente parecchie persone a tal punto che nell'aggiornamento 8.1 è stato introdotto il classico pulsante a sinistro del desktop, ma la schermata Start di Windows 8 anziché mostrare le cartelle o i programmi installati mostra solamente le applicazioni installate dallo Store, in parole povere si tratta di una schermata inutile per coloro che hanno poca dimestichezza con questo nuovo layout e che conviene cambiare per ovvie esigenze.


Con Windows 8.1 è possibile cambiare la tanto odiata schermata di Start in un modo molto semplice, senza l'utilizzo di alcun programma trasformandola in una lista di programmi e applicazioni installate in versione più compatta e sicuramente più presentabile e maneggevole. Tutto quello che dovete fare è cliccare con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni, selezionare Proprietà e successivamente la sezione Esplorazione e poi mettere la spunta su 'Mostra automaticamente la visualizzazione Tutte le App quando si accede a Start' e cliccare su Applica.

A modifiche terminate tutte le volte che andrete nella schermata di Start, cliccherete il tasto Windows della tastiera, selezionerete Start nella Charms bar troverete l'elenco di tutte le applicazioni. Per un visualizzazione dell'elenco più accurata cliccate sulla freccetta accanto alla scritta App per ordinare le applicazioni per nome, per data di installazione, per frequenza di utilizzo o per categoria.

Se invece non siete dei tipi da App ma preferite l'elenco dei programmi meno avanzato e più tradizionale ritornate su Esplorazione e mettete la spunta su 'Elenca prima le app desktop nella visualizzazione Tutte le app quando ordinata per categoria'. In questo modo recandovi nella schermata di Start e selezionando ordina per categoria visualizzerete per primi i programmi installati sul PC e non le applicazioni che si vedono quando l'ordine è impostato per nome.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".