Sottrazioni in colonna online


Strumento gratuito per risolvere la sottrazione in colonna online di numeri interi positivi e negativi, decimali con la virgola.

La sottrazione in colonna è un argomento di prima elementare e si inizia a studiare subito dopo aver appreso l'addizione in colonna. Il sistema di incolonnamento della sottrazione è identico a quello dell'addizione, ma cambiano i nomi dei numeri, si utilizza un simbolo matematico differente, il segno meno, inoltre non avviene il riporto o scambio, bensì il prestito. Potete usare immediatamente il risolutore per la sottrazione in colonna, o andare a leggere le istruzioni per essere certi di digitare i numeri in modo corretto (scelta consigliata). Più in basso abbiamo inserito un rapido ripasso di come si esegue e si legge la sottrazione in colonna.



Indice




Sottrazione in colonna online

       




Come si usa il calcolatore?

Il calcolatore che risolve le sottrazioni in colonna online è davvero semplice da usare! Tutto quello che dovete fare e inserire i numeri nel primo riquadro di colore verde e separarli con il segno della sottrazione, il meno, che nella tastiera dello computer o dello smartphone equivale al simbolo del trattino "-".

I numeri vanno inseriti senza aggiungere degli spazi, ad esempio se dovrete eseguire la sottrazione 1000 meno 9 meno 3, dovrete scriverla in questo modo.

100-9-3

Come potete notare non abbiamo aggiunto il simbolo uguale perché è presente come pulsante. Dopo aver inserito i numeri da sottrarre, premete il pulsante dell'uguale [=] e vi apparirrà la sottrazione in colonna.

Il nostro calcolatore non si limita a spiegarvi come disporre i numeri in colonna, ma vi spiega anche come avviene il prestito (sono i numeri di colore rosso posti sopra il minuendo).

Il nostro calcolatore è utile anche per le sottrazioni con numeri decimali (i numeri con la virgola), e funziona con i numeri decimali con due cifre dopo lo zero (es. 32,44).

Se state usando dispositivi mobili con uno schermo di piccole dimensioni oppure se state operando con numeri superiori alle 4 cifre, potrebbe essere necessario usare lo il dispositivo mobile in orizzontale per acquisire spazio e vedere i numeri incolonnati nel modo corretto. D'altronde anche in un foglio di quadernone è necessario calcolare bene lo spazio per poterci scrivere il calcolo matematico, no?

Per la cancellazione rapida dei numeri e dei calcoli del calcolatore dovrete fare click sul pulsante RESET.

Ricordiamo che i compiti devono essere svolti con la propria testa, anche se si impiega più tempo per finirli. Il nostro calcolatore che risolve le sottrazioni in colonna va usato solamente per verificare la correttezza di un calcolo matematico e non deve sostituire il lavoro dello studente.



Sottrazioni in colonna: spiegazione rapida

Per poter spiegare la sottrazione in colonna, è necessario partire dalla terminologia e poi dalla loro disposizione in colonna. Nell'esempio in questione andremo a usare i numeri 36 e 17 (che avevamo già usato per la spiegazione dell'addizione in colonna).

2
36 -
17 =
____
19

Il primo numero della sottrazione è il 36 ed è chiamato minuendo, invece i numeri successivi sono chiamati sottraendo. Nel caso in questione è presente un solo sottraendo ed è il numero 17.

Il numero 19 è il risultato della sottrazione ed è chiamato differenza o resto.

I numeri vanno disposti rispettando un preciso ordine, le unità nella colonna delle unità, le decine nella colonna delle decine, le centinaia nella colonna delle centinaia e così via.

Si inizia a calcolare il valore delle unità, facendo sei meno sette. Dal momento che l'unità del minuendo è inferiore a quella del sottrando, il numero 6 prende in prestito una decina dal numero 3. In questo modo il numero 6 diventa 16, il numero 3 diventa 2.

Facendo 16 meno 7 si ottiene come risultato "9".

Adesso che abbiamo risolto il valore delle unità, si prosegue con la sottrazione delle decine. Ricordiamo che il 3 è diventato 2, pertanto 2 meno 1 fa "1".

Il risultato finale è 19.

In presenza di numeri decimali, cioè con la virgola, devono essere incolonnati seguendo un preciso ordine: decimi, centesimi, millesimi, che già dovreste aver aver appreso con l'addizione in colonna. Si inserisce la virgola a tutti i numeri (incluso quelli che non erano decimali) e si aggiungono degli zeri per riempire le rispettive colonne di decimi, centesimi e millesimi che altrimenti sarebbero rimaste vuote. Quindi si esegue la sottrazione partendo da numeri di destra. Alla fine del calcolo dovrete ricordarvi di aggiungere la virgola anche al risultato.


ALTRE OPERAZIONI IN COLONNA:


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies