Addizioni in colonna online


Strumento gratuito di matematica che risolve le addizioni in colonna online di numeri interi e decimali con la virgola incolonnandoli automaticamente.

L'addizione è uno dei primi argomenti di matematica che si studia nella scuola primaria o scuola elementare. Si inizia con l'addizione in riga dei numeri a una cifra, a questa seguono le addizioni in colonna con numeri a due o a tre cifre e infine le addizioni con i numeri decimali (numeri che posseggono la virgola). Il nostro strumento risolve le addizioni in colonna online dopo averle scritte in riga (es. 55+66+77) e può tornare utile per verificare il corretto svolgimento di un'addizione in colonna, specialmente quelle che includono molti numeri con riporto o con il cambio. In fondo alla pagina trovate anche le istruzioni per il corretto utilizzo del calcolatore per le addizioni in colonna e un ripasso veloce sull'addizione.



Indice




Addizioni in colonna online






Come si usa il calcolatore?

Il nostro strumento per calcolare le addizioni in colonna online è davvero semplice da usare! Tutto quello che dovete fare è inserire i numeri da sommare nell'apposito riquadro verde separandoli con il simbolo dell'addizione (+), proprio come in un'addizione in riga. Inoltre, non dovrete inserire il simbolo uguale alla fine dell'addizione perché è già presente come pulsante.

ESEMPIO:
Per calcolare la somma di questi numeri: 100, 55, 66.

Dovrete scriverli nel seguente modo (senza lasciare spazi):
100+55+66

E poi fare click sul pulsante uguale [=]

Il pulsante RESET posto sotto l'addizione in colonna azzerrerà tutto il calcolatore così potrete aggiungere più agevolmente nuovi numeri da addizionare.



Addizioni in colonna: spiegazione rapida

Iniziamo con la teminologia dell'addizione in colonna, usando come riferimento i numeri 36 e 17 disposti per l'addizione in colonna.

1
36 +
17 =
___
53

Il numero 36 è il primo addendo, il numero 17 è il secondo addendo. Gli addendi vanno posti uno sotto l'altro e alla loro destra va posto il simbolo dell'addizione, tranne per l'ultimo addendo che alla sua destra avrà il simbolo uguale. Sotto gli addendi si trova la linea di separazione e sotto di essa si trova il risultato dell'addizione che è chiamato somma o totale.

Gli addendi di un'addizione si possono anche invertire d'ordine, perché una proprietà dell'addizione chiamata proprietà commutativa afferma che scambiando di posto l'ordine degli addendi il risultato non cambia.
In una addizione i numeri vanno collocati all'interno di colonne immaginarie (che nella scuola primaria, invece, vanno riportati per iscritto solitamente usando penne di colore differente): quella per le unità, per le decine, le centinaia e le migliaia. Nel caso in questione nella colonna delle unità si trovano i numeri 6 e 7. Nella colonna delle decine si trovano i numeri 3 e 1. Il calcolo si esegue sommando i numeri appartenenti alla stessa colonna iniziando dalle unità:

6+7 = 13

ogni colonna può contenere un numero che va da 0 a 9, questo vale anche per il risultato. Quando il numero supera il valore 9, come in questo caso che abbiamo 13, l'unità 3 rimane nella colonna, e il numero 1 viene spostato nella colonna delle decine. Questo numero è chiamato riporto o cambio.

Quindi si continua con l'addizione delle decine:

3+1 = 4

E siccome avevamo riportato in precedenza il numero 1, bisognerà aggiungerlo al valore delle decine:

4+1 = 5

A questo punto l'addizione è da considerarsi conclusa, il suo risultato è 53.

Il riporto sarebbe potuto avvenire anche nella colonna delle centinaia, qualora il risultato delle decine non fosse stato 5 bensì un numero superiore a 9.

Nel caso di addizione con numeri decimali (con la virgola), bisogna aggiungere la virgola anche agli altri numeri che non ne posseggono e aggiungere a loro degli zeri tanti quante sono le cifre dopo la virgola degli altri numeri, cosicché possiate incolonnarli nel modo corretto. L'addizione di numeri con la virgola solitamente si studia a partire dalla quarta elementare.


ALTRE OPERAZIONI IN COLONNA:


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies