ONU: riassunto


Riassunto sull'ONU, l'organizzazione delle Nazioni Unite: breve descrizione, funzioni e organi interni.

L'Organizzazione delle Nazioni Unite, la cui sigla è ONU, è un'organizzazione intergovernativa senza scopo di lucro istituita nel 1945, dopo la Seconda Guerra Mondiale, per aumentare la cooperazione politica ed economica tra i suoi paesi membri, ridurre le tensioni internazionali, promuovere i diritti umani e diminuire la possibilità di altri conflitti su larga scala.

Prima dell'ONU vi era la Società delle Nazioni, anch'essa un organizzazione intergovernativa istituita nel 1919 dopo la Prima Guerra Mondiale, ma si è rivelata incapace di prevenire lo scoppio della Seconda Guerra mondiale (gli Stati Uniti non hanno mai aderito alla Società delle Nazioni, sebbene il presidente americano Woodrow Wilson fu uno dei maggiori sostenitori).

Oggi, quasi tutti i paesi del mondo sono rappresentati nelle Nazioni Unite, compresi gli Stati Uniti, in cui ha sede l'ONU a New York. I membri dell'ONU sono 193 e ce ne sono altri due con il ruolo di osservatori permanenti e sono: Città del Vaticano e Palestina. Alcuni Paesi non sono riconosciuti dall'ONU come paesi indipendenti, anche se gestiscono la propria sovranità in completa autonomia (de facto), tra questi Tibet, Somaliland e Abkhazia; oppure perché uno o più Stati membri hanno bloccato il loro ingresso, tra questi esclusi vi sono Taiwan e Kosovo.



Struttura dell'ONU

L'ONU è composta da cinque organi principali: l'Assemblea generale, il Consiglio di sicurezza, il Segretario generale e la Corte di giustizia internazionale.


L'Assemblea generale: vi prendono parte tutti gli Stati membri, ognuno dei quali dispone di un voto. L'Assemblea generale non ha il potere di imporre decisioni agli Stati ma può esprimere il proprio parere e dare consigli.

Il Consiglio di sicurezza: è l'organo con il maggior potere e ha il compito di mantenere la sicurezza internazionale. Autorizza le missioni per il mantenimento della pace, può dare il consenso all'inserimento di nuovi membri nell'ONU e approva le modifiche alla Carta delle Nazioni Unite. La struttura del Consiglio di sicurezza consente a 5 potenti stati, detti membri permanenti (Russia, Regno Unito, Francia, Cina e Stati Uniti) di essere sempre presenti nel consiglio e di avere il potere di veto (basta un solo membro permanente per porre il veto alla domanda di uno Stato di poter entrare a far parte dell'ONU). Gli altri 10 membri del Consiglio di sicurezza cambiano ogni due anni.

Il Segretario generale: è l'alto funzionario dell'ONU e ne gestisce l'intera struttura. Ha sede a New York e comprende il Dipartimento per le operazioni di mantenimento della pace, che invia soldati delle Nazioni Unite, noti come "caschi blu", in missioni autorizzate dal Consiglio di sicurezza.

La Corte di giustizia internazionale: con sede a L’Aia (Paesi Bassi), ha il compito di esercitare il potere giudiziario applicando sanzioni economiche agli Stati che non rispettano gli accordi presi e addirittura interrompere le relazioni diplomatiche.



Quali sono le agenzie all'interno delle Nazioni Unite?

L'ONU ha una serie di agenzie specializzate che sono in realtà organizzazioni autonome che lavorano all'interno delle Nazioni Unite. Alcune di queste esistevano prima che scoppiasse la prima guerra mondiale, mentre altre erano associati alla Società delle Nazioni o sono sorte con la creazione dell'ONU o in seguito. Alcune delle più note di queste agenzie, con sede in tutto il mondo, sono:
  • l'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), che combatte la fame;
  • l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che è l'autorità per la salute internazionale presso l'ONU; 
  • il Fondo Monetario Internazionale (FMI), che contribuisce a favorire la crescita economica; 
  • l'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), che stabilisce gli standard internazionali del lavoro; 
  • l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO), che aiuta a proteggere importanti siti storici e culturali in tutto il mondo; 
  • la Banca Mondiale, che mira a ridurre la povertà e ad aumentare il tenore di vita in tutto il mondo.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies