Frasi per San Martino - Auguri Martino e Martina


Le frasi più belle su San Martino e l'estate di San Martino e, per fare gli auguri di buon onomastico a tutte le persone che si chiamano Martino e Martina.

L'11 novembre si festeggia San Martino (Martino di Tours), il nome deriva dal latino Martinus che significa "dedicato a Marte". Martino di Tours nacque nel 316 a Sabaria, in Ungheria, in un avamposto dell’impero romano alle frontiere con la Pannonia da una famiglia pagana.
È fra i primi santi non martiri proclamati dalla Chiesa, è considerato il protettore di soldati e viaggiatori, tanto da essere il patrono dell’Arma della Fanteria dell’Esercito Italiano.
La leggenda narra che Martino di Tours, vissuto nel IV secolo d.C. e vescovo della città francese ora capoluogo del dipartimento Indre et Loire - quando era ancora un soldato romano tagliò a metà il suo mantello per condividerlo con un mendicante alle porte di Amiens. Cristo gli apparve in sogno restituendogli la parte di mantello che aveva donato al bisognoso infreddolito, e come ricompensa diede avvio a un gradevole periodo di tempo mite proprio sul fare dell’inverno. Questo improvviso cambiamento climatico, di temporanea calura, è noto con il nome di "estate di San Martino".

In questa pagina trovate una raccolta di frasi, aforismi, citazioni, detti e proverbi su San Martino. Da non perdere anche le celebri poesie: "San Martino" di Giosuè Carducci (poesia da imparare a memoria) e Novembre di Giovanni Pascoli.


Le frasi

Nel mese in cui nel tin ribolle il mosto
invece della nebbia agli irti colli
fa un caldo che mi pare ferragosto.
(DanteSommoPoeta, Twitter)

L’estate di San Martino, ultima illusione di colore e di vita, sospesa a un filo. (Diego Valeri)

L'11 novembre si festeggia l'estate di San Martino: in passato era la data in cui si chiudevano i contratti agricoli dopo la semina e molti, se non riconfermati, dovevano cambiare casa e posto di lavoro. Tradizionalmente in quelle zone ancora oggi traslocare si dice "fare San Martino".

Voi date ben poco quando date dei vostri beni. È quando date voi stessi che date davvero.

La poesia "San Martino" indelebilmente impressa nella mia mente, compagna fedele di una vita. (DanielaComaschi, Twitter)

San Martino Campanaro, Dormi tu Dormi tu, patrono dei campanari che svegliano la gente alle 7 del mattino. (Nonciclopedia)

Oggi San Martino, per il suo nobile gesto, lo chiamerebbero buonista. (Anonimo)

Amavo la sera di S.Martino, con le caldarroste e il vino novello, il camino acceso e mio padre e mia madre felici. E io che li imitavo. (iparchia, Twitter)

Piove. Non esiste più nemmeno l'estate di San Martino: sarà perché ormai condanniamo anche l'elemosina, o forse Dio si è semplicemente accorto che i mantelli non li indossa più nessuno, a parte Batman e Superman. (Santas_Official, Twitter)

Arriverà l'estate di San Martino
E guarderemo il sole accecati
dai ricordi grigi delle mareggiate
E lampi e tuoni
In fondo all'anima
(scrivodinotte, Twitter)

Da Halloween a San Martino ogni mostro diventa vino. (Tragi_com78, Twitter)

È il momento di farmi il giro dei parenti recitando "San Martino" di Carducci e sperando che mi regalino 5€. (RubinoMauro, Twitter)

Oggi è S. Martino, festa dei cornuti. Solo a me facebook segnalava: "Oggi: Festa dei cornuti. Scrivi sulla bacheca di....(lungo elenco di nick)"? (utoepia, Twitter)



Proverbi italiani

Per San Martino castagne e buon vino.

L'estate di San Martino dura tre giorni e un pocolino.

L’estate di san Martino, dura dalla sera al mattino.

A San Martino si sposa la figlia del contadino.

A San Martino il grano va al mulino.

Da San Martino l'inverno è in cammino.

Chi vuol far buon vino zappi e poti a San Martino.

A San Martino si lascia l'acqua e si beve il vino.

Per San Martino si buca la botte del miglior vino.

A San Martino ogni mosto è vino.

Per San Martino si spilla il botticino.

Per San Martino cadon le foglie e si spilla il vino.

Per San Martino si mangia la castagna e si beve il buon vino.

Oca castagne e vino per festeggiare San Martino.

Per San Martino nespole e vino.

A San Martino, tappa il barile e assaggia il tuo vino.

A San Martino, bevi buon vino e lascia l’acqua per il mulino.

San Martino vien di galoppo.

Chi non gioca a Natale, chi non balla a Carnevale, chi non beve a san Martino è un amico malandrino.

Caldarroste a S. Martino innaffiate col nuovo vino.

Se il dì di San Martino il sole va in bisacca, vendi il pane e tieni la vacca. Se il sole va giù sereno, vendi la vacca e tienti il fieno



Auguri per onomastico

Non è il nome a rendere unica una persona, ma la persona a rendere unico il nome! Auguri Martina sei una persona unica e speciale!

Martino, nome bellissimo come la persona che lo porta. Tanti auguri per il tuo onomastico.

Il tuo nome è come tanti ma tu sei una persona come poche. Auguri Martina!

Martina è stella, Martina è donna, Martina è amica, Martina è un amore per la vita!

Oggi è San Martino. Auguri al Martino più speciale del mondo!

Per San Martino la sementa del poverino.

Auguri di buon onomastico, che il tuo Santo ti protegga sempre ovunque tu sia.

Ci sono molti modi per rendere bella la vita, uno di questi è darle il tuo nome. Auguri Martina!

Felice onomastico alla persona più in gamba che ci sia. Martino è un bel nome, il più bello che io conosca, ovviamente dopo il mio!

Il più splendido dei nomi per la più straordinaria delle festeggiate… Auguri di buon onomastico, Martina!

Martino significa "dedicato a Marte": non sarà il nome più bello sulla Terra ma su Marte non ha rivali. Buon onomastico!

Sarebbe impossibile non ricordarsi di te l'11 novembre! Felice onomastico!


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".