Tesina su Luigi Pirandello - Terza Media


Idee e collegamenti per realizzare una tesina di terza media su Luigi Pirandello.

Luigi Pirandello (Girgenti, 28 giugno 1867 – Roma, 10 dicembre 1936) è stato uno dei più grandi scrittori e poeti italiani, oltre che un drammaturgo eccezionale. A coronare la sua gloriosa carriera ci ha pensato il Premio Nobel per la letteratura del 1934, il quale gli fu assegnato due anni prima che morisse. Tra le sue opere più importanti vi sono la raccolta di racconti "Novelle per un anno", e i romanzi "Il Fu Mattia Pascal" e "Uno, nessuno e centomila".
Tra le opere teatrali: Il Berretto a Sonagli, Così è (Se vi pare), Pensaci Giacomino, Sei personaggi in cerca d’autore, Il Giuoco delle Parti, Enrico IV.
Secondo Pirandello l'uomo indossa una maschera. Ossia, ogni individuo si rapporta con la "gente" nel modo in cui questa lo descrive. Inoltre, ogni uomo ha più caratteri e più sfaccettature (maschere).
Ad esempio: La professoressa Elena a casa rappresenta il ruolo di mamma estremamente buona e comprensiva. A scuola, invece, rappresenta e si comporta come la severa, dura, e pignola professoressa.
Questi due comportamenti sono contrapposti, ma del tutto reali.
In sintesi, l'individuo si comporta in una maniera diversa da ogni luogo e tempo in cui si trova, coprendosi il volto di una maschera che nasconde la sua vera personalità.


Storia:
- Il Fascismo (fu tra i firmatari del Manifesto degli intellettuali fascisti)

- La prima guerra mondiale

- La Seconda rivoluzione industriale


Geografia:
- Gli Stati Uniti

- Il Corno d'Africa (Dopo l'ascesa di Benito Mussolini, a fine 1935 l'Italia fascista, affrontò e sconfisse definitivamente l'Etiopia, occupando Addis Abeba il 9 maggio 1936 e creando l'Africa Orientale Italiana)


Italiano:
- Pirandello vita e poetica


Inglese:
- Hollywood (Nel 1930 Pirandello si reca ad Hollywood per le riprese del film tratto dalla sua opera teatrale Come tu mi vuoi.)

- Oscar Wilde "Il ritratto di Dorian Gray" (il tema della maschera dell'eterna giovinezza o la fuga dal reale come in Pirandello)

- Victorian Age (visto tra realtà e apparenza)


Francese:
- La Volupté de l'honneur - Il piacere dell'onestà

- Baudelaire "La Masque" (la maschera, collegabile a Uno, nessuno e centomila)


Scienze:
- Il cervello (la moglie Maria Antonietta Portulano aveva una malattia mentale)

- Lo zolfo (la famiglia di Pirandello viveva agiatamente grazie al commercio e all'estrazione dello zolfo)


Tecnologia:
- Il cinema (era un grande appassionato di cinematografia - è stato tratto un film dal suo romanzo Il fu Mattia Pascal)

- Pirandello e il progresso (la meccanizzazione porta all'alienazione dell'uomo)


Arte:
- L'Espressionismo (Pirandello grazie alle sue scomposizioni dei personaggi e alla loro trasformazione in maschere ha messo in evidenza il problema fra essenza e apparenza).


Musica:
- Robert Schumann (compositore molto apprezzato da Pirandello, riguardo la sua musica diceva "una suonata di Schumann mi fa sognar tre ore, e ciò che mi lascia nell'anima da parole umane non può venir manifestato")


Ed. fisica:
- Scherma (per le "maschere" di protezione).


1 commenti :

  1. ma di educazione fisica cosa posso portare il mio argomento e luigi pirandello cosa posso portare di educazione fisica

    RispondiElimina

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.