Frasi sul lavoro e il lavorare


Le più belle frasi e i migliori aforismi sul lavoro, i lavoratori e la voglia di lavorare, il proprio lavoro o degli altri, quello che si ama o si odia, frasi motivazionali e sul successo nel lavoro.

Il lavoro è fondamentale per la vita di una persona, ma nonostante lo stato italiano (e anche in Europa) sia una Repubblica democratica fondata sul lavoro non garantisce a tutti di lavorare. In realtà, il lavoro c'è, ma sono i requisiti che si devono avere per quel determinato lavoro a rappresentare l'ostacolo principale per il candidato, che nella maggior parte dei casi sono l'età e l'esperienza.

Stando al noto proverbio "Il lavoro nobilita l'uomo", il 10% della popolazione italiana sarebbe senza dignità e il 9% la perderebbe avendo avuto un lavoro e trovandosi ora disoccupata. Fortunatamente la dignità di una persona non si vede dal lavoro, ma da quello che la persona riesce a fare nella vita, dagli obiettivi che si prefigge e quelli che riesce a raggiungere.

In questa pagina trovate una raccolta di frasi, aforismi, citazioni e battute divertenti sul lavoro, che si concentrano sul lavoro ideale, ossia quello per cui ci si è preparati da una vita, ma anche sugli aspetti negativi del lavoro come la difficoltà nel trovarne uno e a mantenerlo nel tempo, oppure lo svolgere un lavoro che non piace ma che si è costretti a svolgere per necessità.


Le frasi

Non che sia contrario al lavoro, intendiamoci, il lavoro mi piace, mi affascina. Potrei starmene seduto a guardarlo per ore. (Jerome Klapka Jerome)

Bisogna lavorare come se si volesse vivere in eterno, ma vivere come se dovessimo morire adesso. (Martin Lutero)

Sono sempre stato dell'idea che gli impegni di lavoro siano la scusa di chi non ha niente di meglio da fare. (Oscar Wilde)

Il segreto del successo nella vita è fare della tua vocazione il tuo divertimento. (Mark Twain)

Uno dei sintomi di un prossimo collasso nervoso è la convinzione che il proprio lavoro sia tremendamente importante, e che concedersi un po' di vacanza sarebbe causa di chissà quali disastri. Se fossi medico prescriverei una vacanza a tutti quei pazienti che considerano importante il loro lavoro. (Bertrand Russell)

Scegli il lavoro che più ti piace e non dovrai lavorare un solo giorno della tua vita. (Confucio)

L'uomo è arrivato quando fa per mestiere quel che farebbe gratis. (George Bernard Shaw)

Possiamo vivere nel mondo una vita meravigliosa se sappiamo lavorare e amare, lavorare per coloro che amiamo e amare ciò per cui lavoriamo. (Lev Tolstoj)

Amare il proprio lavoro è la cosa che si avvicina più concretamente alla felicità sulla terra. (Rita Levi-Montalcini)

L'abitudine al lavoro modera ogni eccesso, induce il bisogno, il gusto dell'ordine; dall'ordine materiale si risale al morale: quindi può considerarsi il lavoro come uno dei migliori ausiliari dell'educazione. (Massimo d'Azeglio)

Il lavoro migliore non è quello che ti costerà di più, ma quello che ti riuscirà meglio. (Jean-Paul Sartre)

Mi considerano pazzo perché non vendo i miei giorni in cambio di soldi; e io li considero pazzi perché pensano che i miei giorni possano avere un prezzo. (Khalil Gibran)

Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista. (Louis Nizer)

La gente affamata e senza lavoro è la pasta di cui sono fatte le dittature. (Franklin Delano Roosevelt)

Chiudersi in sé, consacrarsi esclusivamente al lavoro, significherebbe fare del proprio io una prigione. (Marguerite Yourcenar)

Hai raggiunto il successo nel tuo campo quando non non ti rendi conto se quello che stai facendo è un lavoro o un gioco. (Warren Beatty)

L’unico modo per fare un buon lavoro è amare quel che fai. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare. Non accontentarti. Come per tutte le questioni di cuore, saprai di averlo trovato quando ce l’avrai davanti. (Steve Jobs)

Vivere del proprio lavoro, una necessità; vivere del lavoro altrui, un'aspirazione. (Alessandro Morandotti)

Una macchina può fare il lavoro di cinquanta uomini qualunque, ma nessuna macchina può sostituirsi al lavoro di un uomo straordinario. (Elbert Hubbard)

Si sa che il lavoro ha sempre addolcito la vita: il fatto è che non a tutti piacciono i dolciumi. (Victor Hugo)

Recessione è quando il tuo vicino perde il lavoro. Depressione è quando lo perdi tu. Panico quando lo perde anche tua moglie. (Boris Makaresko)

Il matrimonio, Dio, i figli, i parenti e il lavoro. Non ti rendi conto che qualsiasi idiota può vivere così e che la maggior parte lo fa? (Charles Bukowski)

Con l'abitudine, il lavoro appare più leggero. (Tito Livio)

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. (Articolo 1 della Costituzione italiana)

Credo nella dignità del lavoro, sia con le mani che con la mente; che nessuno abbia il diritto di essere mantenuto ma che tutti abbiano il diritto a un'opportunità per mantenersi. (John D. Rockefeller)

Sono sempre stato convinto che chi dà lavoro e chi lavora siano partner, non nemici e che i loro interessi siano comuni, non opposti. Perché, nel lungo termine, il successo di uno dipende dal successo dell'altro. (John D. Rockefeller)

Se conosci come, avrai sempre un lavoro, ma se conosci perché, sarai una guida. (John M. Capozzi)

Trovare un lavoro è diventato un lavoro. (PDS Mathias)

Il lunedì ti giustifichi col lavoro che fai, ma la domenica che scusa hai? Orrenda domenica, nemica dell'umanità. (Saul Bellow)

Il lavoro duro ti ricompenserà in futuro. La pigrizia lo fa adesso. (Steven Wright)

Per stimare i tempi di un qualsiasi lavoro: prendere il tempo che si dovrebbe mettere, moltiplicare per 2, e cambiare l'unità di misura con quella immediatamente superiore. Ad esempio: per un lavoro che dovrebbe prendere un'ora si calcolano 2 giorni. (Arthur Bloch)

La legge del lavoro sembra essere del tutto ingiusta, ma non c'è nessuno che la può cambiare: più ti diverti al lavoro e meglio vieni pagato. (Mark Twain)

Nella vita contano soprattutto due cose: la salute e la voglia di lavorare. Io ho la salute, mia moglie la voglia di lavorare, non abbiamo problemi. (Anonimo)

Quanto più mi piace fare qualcosa, tanto meno lo chiamo lavoro. (Richard Bach)

L'impossibile è ciò che il tuo capo esige normalmente da te. (Doug Larson)

Il lavoro è una cosa difficile da avere, ma facile da perdere. (Mirko Badiale)

Si disprezzi la gente che non ha tempo. Si compiangano le persone che non hanno lavoro. Ma gli uomini che non hanno tempo per lavorare, quelli sono da invidiare. (Karl Kraus)

Niente è veramente lavoro a meno che non preferiate fare qualcos'altro. (James Matthew Barrie)

Il vostro lavoro occuperà una parte rilevante delle vostre vite, e l’unico modo per esserne davvero soddisfatti sarà fare un gran bel lavoro. E l’unico modo di fare un gran bel lavoro è amare quello che fate. (Steve Jobs)

Non c'è lavoro tanto semplice che non possa essere fatto male. (Arthur Bloch)

L'uomo sano e saggio non si allontana mai dalla ragione e non si concede nessuno svago se non quello del proprio lavoro. (Henry James)

Il lavoro rivela il carattere delle persone: alcuni si tirano le maniche, altri girano al largo e altri ancora non si fanno proprio vedere. (Sam Ewing)

Se non potete lavorare con amore, ma solo con riluttanza, allora è meglio lasciare il lavoro e sedere alla porta del tempio e accettare elemosine da chi lavora con gioia. (Kahlil Gibran)

Non sono né la ricchezza né la fama a dare la felicità, ma il lavoro e la tranquillità. (Thomas Jefferson)

Il frutto del lavoro è il più dolce dei piaceri. (Luc de Clapiers de Vauvenargues)

Anche nelle ore che non dedichi espressamente al lavoro, il lavoro distrugge la tua anima invadendo furtivamente il tuo cervello; sii selettivo nella scelta di una professione. (Nassim Nicholas Taleb)

Sono una lavoratrice autonoma, il che è uno spasso. Tranne quando mi metto in malattia perché so che sto mentendo. (Rita Rudner)

Il lavoro mi perseguita, ma io sono più veloce. (Lupo Alberto)

La cosa più importante di tutta la vita è la scelta di un lavoro ed è spesso affidata al caso. (Blaise Pascal)

Ogni mattina mi alzo e controllo la classifica delle persone più ricche al mondo. Se non trovo il mio nome, vado a lavorare. (Robert Orben)

Ognuno di noi deve capire quale potrebbe essere il suo contributo originale, il valore aggiunto che lo distingue e gli permette di trovare spazio sul mercato del lavoro. Il modo di renderci, se non indispensabili, almeno utili. Se lo scopriremo, con ogni probabilità avremo un lavoro, una retribuzione e un futuro soddisfacente. Se rifiutiamo di riconoscere le forze in campo, prepariamoci ad amare sorprese. (Beppe Severgnini)

La differenza tra un cammello e un uomo? Il cammello può lavorare una settimana senza bere, l’uomo può bere una settimana senza lavorare. (Julian Tuwin)

Il lavoro rende liberi.
Arbeit macht frei.
[Scritta posta sopra il cancello di ingresso del campo di concentramento di Auschwitz]

Per uccidere un uomo, non serve togliergli la vita, basta togliergli il lavoro. (Enzo Biagi)

Se lavori solo per soldi, non ne farai mai, ma se ti piace il tuo lavoro e sei disposto a mettere sempre il cliente al primo posto, allora avrai successo. (Ray Krock)

Se uno passasse un anno intero in vacanza, divertirsi sarebbe stressante come lavorare. (William Shakespeare)

Il lavoro non ha mai ammazzato nessuno, ma perché rischiare? (Edgar Bergen)

Lo sapevate che firmando un contratto di lavoro flessibile l'unico che si piega sei tu? (Nonciclopedia)

Il lavoro nobilita l'uomo ma restare a letto quando tutti gli altri lavorano ti fa sentire un Re. (Scuolissima)

Questa storia che uno per andare a lavorare si deve alzare dal letto, mi sta cominciando a pesare. (Masse78, Twitter)

Lavoro: aumentano i disoccupati, ma aumentano anche gli occupati. Praticamente per il lavoro non cambia nulla, però aumenta la popolazione. (Iddio, Twitter)

Einstein deve aver formulato la teoria della relatività constatando come l'ultima ora quotidiana di lavoro duri sei ore. (diodeglizilla, Twitter)

Poche cose offendono come il non veder riconosciuto il valore del tuo lavoro. (ChiaraBottini, Twitter)

Le mie chance sul lavoro aumenterebbero se imparassi che durante le riunioni non si sbuffa in faccia agli altri, ma solo mentalmente. (mesmeri, Twitter)

E venne il leccaculo.
Che si mangiò il diplomato.
Che bruciò il laureato.
Che superò il merito.
Che in tre secondi, il lavoro trovò.
(Masse78, Twitter)

Ti dicono sempre che la soluzione è buttarsi nel lavoro.
Ma non ti dicono mai da che altezza, esattamente.
(valemille, Twitter)

Mi hanno detto che non troverò mai un lavoro se me ne sto tutto il giorno sul divano, allora mi sono alzato e mi sono messo sulla poltrona. (diegoilmaestro, Twitter)

Quelli che si lamentano di non aver lavoro con 2 Audi e 3 case, son gli stessi che a scuola dicevano di non saper nulla e poi prendevano 10. (Masse78, Twitter)

Non per vantarmi, ma io, nella vita, ho dato lavoro a molte persone: l'insegnante di sostegno a scuola, tre psichiatri e vari farmacisti. (Ftzj, Twitter)

Gente che si alza ed inizia a correre, a parlare, a lavorare.
Io la mattina mi muovo, ragiono e parlo come Pingu.
(Masse78, Twitter)

- Che lavoro fai?
- Official Local Drugs Re-seller Manager
- Wow sarebbe?
- Spacciatore di zona
(Droghiere, Twitter)

Quando sei libero trovi noioso qualsiasi cosa, quando invece hai un lavoro urgente da svolgere trovi interessante pure contare per multipli di due i peli dell’avanbraccio. (MaxMangione, Twitter)

Sul curriculum "propensione a lavorare in team", nella vita "scusa ma quella Bic sarebbe mia". (Barby_S_L, Twitter)

Continuo ad andare da McDonald's perchè non voglio che i nostri laureati siano costretti ad emigrare in altri paesi per lavorare. (mr_takki, Twitter)

Se vai a lavorare canticchiando felice hai 3 possibilità:
- sei miliardario
- ti droghi
- sei uno dei 7 nani
(dbric511, Twitter)

Chissà chi è il genio che si è inventato un'ora di pausa pranzo per otto ore di lavoro anziché pranzi da 8 ore con un'ora di pausa lavoro. (diodeglizilla, Twitter)

Gesù dorme 3 giorni, si sveglia, ed è un miracolo.
Io dormo 3 giorni, mi sveglio, e perdo il lavoro.
(David_IsayBlog, Twitter)

Non dimenticate mai la differenza tra chi ha un lavoro e chi è un lavoratore. Ad esempio i politici appartengono solo alla prima categoria. (David_IsayBlog, Twitter)

Se siamo quelli intelligenti ed evoluti, Darwin spiegami perché io vado a lavorare e i miei cani rimangono a casa a ronfare. (David_IsayBlog, Twitter)

Il lavoro è importante, la vita di più. (istintomaximo, Twitter)

- Al lavoro sono uno che conta.
- Davvero?
- Sì: i giorni che mancano al weekend.
(m4gny, Twitter)

Noi con la partita iva abbiamo il superpotere di lavorare da malati come se niente fosse. (olli_gu, Twitter)

Lavorare venti ore al giorno e non dormire la notte, non so se è vita ma sarà di sicuro presto morte. (olli_gu, Twitter)

Ho parlato con il mio ortopedico. Dice che la posizione in cui dormo sulla scrivania al lavoro è errata. (pellescura, Twitter)

Se mi paghi come dico io, lavoro come dici tu. Se mi paghi come dici tu, lavoro come dico io. (nicolabrunialti, Twitter)

Vado al lavoro per pagarmi i caffè per restare sveglio al lavoro. (NickBiussy, Twitter)

Dice il saggio: "Se il lavoro è la tua passione, non hai un bel lavoro, ma passioni di merda". (Microsatira, Twitter)

"Buongiorno: vorrei quel libro che inizia con «L'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro...».
"Lo trova là in fondo, genere Fantasy."
(purtroppo, Twitter)

Un uomo riesce a capire quanto manca alla fine del turno di lavoro misurando la distanza delle proprie palle da terra. (TristeMietitore, Twitter)

Il caffè è la più potente fra tutte le droghe. La sua assunzione la mattina ti fa fare cose assurde, tipo andare a lavoro. (TristeMietitore, Twitter)

Lavorare gratis, per fare esperienza, si può fare. E da quell'esperienza si impara che non bisogna mai lavorare gratis. (TristeMietitore, Twitter)

Non importa che ci sia vita, voglio sapere se su Marte c'è lavoro. (Samanthifera, Twitter)

Se non vedi l'ora di essere a lavoro per avere un po' di tregua dalla tua famiglia, hai sbagliato tutto dalla vita. (TristeMietitore, Twitter)

Voglio lavorare con questo seduto al bar che, con cappuccio e brioche, al telefono ha appena detto: "richiamami oggi che ora sto lavorando". (robgere, Twitter)

L'immigrato non ti ha rubato il lavoro, semmai il padrone ha scelto di scaricarti o ignorarti per sfruttare l'immigrato invece di sfruttare te. (Arnathoth, Twitter)

Gente che va in palestra la mattina prima di andare al lavoro mentre io ho appena scritto “contemporaneamente” e già ho il fiatone. (p_episcopo, Twitter)

Il lavoro nobilita l’uomo.
Ma prima ti fa impazzire, ti fa innervosire, ti imbruttisce e ti fa a pezzi.
Poi ti nobilita.
(_iaci, Twitter)

Le grandi soddisfazioni a lavoro:
- Ricevere complimenti
- Essere pagati puntuali
- Azzeccare la stampa fronte retro al primo tentativo
(dudek_kvar, Twitter)



Proverbi italiani

Chi vuol lavor mal fatto, lo paghi innanzi tratto.

A cattivo lavoratore ogni zappa dà dolore.

Chi ben lavora, ben raccoglie.

Chi è lungo a mangiare, lo è anche a lavorare.

Chi fa sbaglia, chi non fa non sbaglia.

Chi lavora guadagna la vita; chi non lavora, la ruba.

Chi non ha voglia di lavorare perde l'ago ed il ditale.

Chi si vergogna di lavorare, abbia vergogna di mangiare.

Dove il lavoro coltiva il campo, non vi nascono ortiche.

Hai finito un lavoro che poco vale; l'hai fatto presto, ma l'hai fatto male.

Il lavoro dà benessere, abbondanza e considerazione.

Il lavoro nobilita l'uomo.

Non manca mai da fare, a chi ben vuol lavorare.

Per cattivo lavoratore ogni accetta è senza filo.

Tutti devono lavorare: o con le mani o con la testa.

Un buon lavoratore val più di dieci pigri.

Voglia di lavorar saltami addosso, e fammi lavorar meno che posso.

Chi lavora fa la gobba, e chi ruba fa la robba. (Proverbio toscano)


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".