Come creare una pagina su Facebook


La maggior parte delle persone sta più ore su Facebook che accanto alla persona che ama di più, non è utopia ma una statistica perché si preferisce tenersi in contatto senza avere un vero contatto fisico (che gioco di parole eh). Se questi vengono parecchio utilizzati è perché piacciono e non stancano facilmente e allora tanto vale iscriversi usandoli per cose più utili oltre che a mandare i classici saluti e scriversi le solite frasi del tipo "Come Stai? Bene" ad esempio perché non crearsi una propria pagina Facebook?

A cosa serve?

Avere una pagina su Facebook è il miglior modo per pubblicizzare la propria attività che può essere un qualsiasi cosa, come un lavoro o le proprie idee o per far conoscere un organizzazione. Avere una pagina è utile per avere un rapporto diretto con persone, anche se non si conoscono nella vita reale e potranno ritornarvi utili in futuro, ad esempio nella mia pagina di Scuolissima commentano tutte le persone che non sanno commentare attraverso il blog, e quindi in qualche modo ci si può tenere in contatto anche con le persone meno esperte. Facebook non può essere attualmente utilizzato per guadagnare difatti se ci fate caso le pagine su Facebook anche le più demenziali sono costrette a condividere link divertenti attraverso il loro sito in cui ovviamente sono inseriti tutti i banner pubblicitari.

Come Creare una Pagina

Per prima cosa eseguite il login su Facebook, poi recatevi nella sezione per creare pagine da questo link che è la stessa di quella che è presente se andate nelle altre pagine schiacciando sul bottone Crea una Pagina



Dopo essere entrati vi troverete di fronte ad una schermata dove dovrete scegliere tra 6 categorie, e dovrete mettere quella che più è attinente per la vostra pagina. Tra quelle presenti vi è quella relativa alle imprese locali, quella per le aziende più grandi, quella per i marchi registrati, quella per i vip e lo spettacolo, quella creata per scopo di divertimento, e cause e comunità che è tra le categorie più scelte per pagine generiche.


Se siete molto indecisi su quale scegliere optate per la categoria Comunità o Intrattenimento, in fondo questa scelta può essere modificata anche in futuro. Poi selezionate la categoria più precisa che riguarda la vostra pagina ed infine assegnategli un nome, che fino a 100 fans potrete cambiare a proprio piacimento. Infine accettate le Condizioni d'uso delle Pagine di Facebook dopo averle lette attentamente.


A questo punto dovrete completare 4 Step, il primo dei quali è quello relativo alle informazioni della vostra pagina importantissime per essere trovati facilmente nei motori di ricerca sia di Google che di Facebook stesso. Aggiungete una descrizione che spiega a cosa serve la pagina e il servizio che potrebbe offrire. Se avete un sito web un account di Twitter aggiungetelo sarà utile anche lui a contribuire un buon posizionamento nelle ricerche.
Poi vi viene chiesto se la vostra pagina è una organizzazione o personaggio reale (o qualcosa di simile) voi rispondete in base alla vostra tematica, se è una pagina creata da ragazzi conviene mettere NO, se è un'organizzazione seria allora spuntate la casella SI; senza ombra di dubbio chi inserisce SI ha più probabilità di ricevere più Mi Piace rispetto chi ha messo NO, comunque Facebook si accorge se state  imbrogliando sulla scelta.


Il secondo passo è quello di inserire un immagine per il profilo, è molto importante per dare un segno alla vostra pagina e per renderla facile da memorizzare per identificarsi dalla massa tra tutte le pagine di Facebook. La potete caricare dal computer o importarla da un sito Web.


Nel 3° Step dovrete inserire il nome che volete fare comparire nell'URL della vostra pagina di Facebook, è un passaggio molto importante come il nome per cui non prendete troppo sottogamba questa scelta, non sbagliate a scrivere e scegliete un nome pertinente perché può essere cambiata solo una volta.

Il 4° Step dice che se volete potete pubblicizzare la vostra pagina di Facebook pagando e Facebook vi aiuterà ad accrescerla. A meno che non avete un capitale da investire non vi conviene spendere soldi perché in fondo se la pagina è interessante i fans arriveranno automaticamente.

Comunque tutti questi 4 passaggi potevate benissimo saltarli ma io ho preferito spiegarveli anche perché che senso avrebbe creare una pagina senza un'immagine e senza una descrizione?
Adesso avrete la vostra pagina da allestire e da accrescere, in bocca al lupo perché non è una cosa così a portata di tutti ma se c'è buona volontà con il tempo i risultati arriveranno.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".