Biografia: Johann Sebastian Bach


Biografia:
Nato da una famiglia di musicisti a Eisenach in Germania, nel 1685, Johann Sebastian Bach entrò come cantore nella chiesa di San Michele a Luneburg e divenne ben presto abile violinista e organista. Nel 1708 fu assunto come organista di corte a Weimar. Qui compose opere organistiche e numerose cantate per le sue celebrazioni religiose.
Nel 1716 lasciò questo incarico e divenne direttore d’orchestra presso il principe di Kothen. Libero da incombenti doveri ecclesiastici, si dedicò a composizioni strumentali: scrisse i Concerti brandeburghesi e parecchia musica clavicembalistica, fra cui parte del famoso Clavicembalo ben temperato. Nel 1723 ottenne il posto di cantore nella scuola di San Tommaso a Lipsia con l’incarico di comporre musica per le funzioni religiose della chiesa. A Lipsia rimase per tutto il resto della sua vita, componendo una serie di circa duecentocinquanta Cantate sacre, destinate alle festività dell’anno liturgico che di volta in volta venivano celebrate.
Sempre di carattere religioso, appartengono a questo periodo la Passione secondo san Giovanni, la Passione secondo san Matteo e la Messa in Si minore, opere grandiose e di estrema difficoltà (basti pensare che la Passione secondo san Matteo è scritta per un organico che comprende un doppio coro, l’orchestra e ben due organi!).
Bach morì nel 1750 lasciando numerosissimi figli, parecchi dei quali seguirono le sue orme diventando musicisti di grande importanza.


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.


© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies