Formula Altezza del Triangolo


Consideriamo il triangolo ABC, presente a sinistra, e disegniamo il segmento di perpendicolare ad AC condotto dal vertice opposto B:


  • Il segmento BD si dice altezza di ABC rispetto al lato AC.
  • Il punto D si dice piede dell'altezza.
  • Il lato AC si dice base.
Possiamo quindi dire che:

L'altezza di un triangolo relativa ad un lato è il segmento di perpendicolare condotto alla retta del lato dal vertice opposto.

L'altezza può essere definita anche così:

L'altezza di un triangolo relativa ad un lato è la distanza del lato stesso dal vertice opposto.

I lati di un triangolo sono tre e ognuno di essi può essere considerato come base; per questo le altezze di un triangolo sono tre.

Formule per calcolare l'altezza

Questa formula la si può usare se si conosce il valore dell'area e della base.


Applicando il teorema di Pitagora ove è possibile e quindi bisogna conoscere cos'è l'ipocentro, potete usare anche le seguenti formule:




3)Applicando il teorema di Euclide. Rispetto la figura riportata sopra la formula è la seguente:

h = √AD x DC

4)Utilizzando le funzioni goniometriche,cioè sapendo l'ampiezza degli angoli e rispettivamente il seno, il coseno, la tangente e la cotangente è possibile calcolare utilizzando i teoremi dei triangoli rettangoli (se è rettangolo) l'altezza!


Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail.


© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies