Giovanni Pascoli: La Cavalla Storna


Testo: La Cavalla Storna
Nella Torre il silenzio era già alto.
Sussurravano i pioppi del Rio Salto.

Parafrasi: La Cavalla Storna
Nella Torre era già calata la notte. Si muovevano(per il vento) i Pioppi el Rio Salto. 

Analisi del testo: La Cavalla Storna
La lirica è costruita sull'espediente narrativo del dialogo tra la madre del poeta e la cavallina storna (cioè dal manto pezzato).

Commento: La Cavalla Storna
Storna, infatti, si definisce una cavalla di mantello grigio.

Figure retoriche: La Cavalla Storna
Allitterazione: di vele al vento, vengono
Anafora: pieno di litanie, pieno d’incenso;


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies