Come velocizzare LibreOffice
     


Come velocizzare LibreOffice


Per anni si è sempre cercata un'alternativa efficiente e gratuita a Microsoft Office, e questa alternativa ha adesso un nome: LibreOffice. Tuttavia, l'avvio iniziale del programma lascia ancora molto a desiderare, questo perché è preimpostato per funzionare anche su computer con requisiti bassi e con un vecchio sistema operativo (tipo Windows XP, Vista ecc.).

Per fortuna esistono dei modi per migliorare il tempo di caricamento dell'apertura di un documento e le prestazioni complessive di LibreOffice che vi illustreremo qui di seguito passo dopo passo.



1) Velocizzare LibreOffice nel caricamento

Il primo metodo è quello di consentire al programma di utilizzare un maggior numero di RAM del vostro computer. Ad esempio chi dispone di 3GB di RAM o superiore, può incrementare i valori per migliorarne l'avvio e le prestazioni in generale.
  • Aprite un documento qualsiasi con LibreOffice.
  • Nel menù, andate prima su "Strumenti" e poi su "Opzioni".
  • Uso di Libre Office a 128 MB.
  • Memoria per oggetto a 10 MB.
  • Numero di oggetti: 20.
  • Se usate quotidianamente LibreOffice consigliamo di mettere il segno di spunta alla voce "Carica LibreOffice all'avvio del sistema".
  • Fate click su "OK" per salvare le modifiche.


L'uso di LibreOffice può anche essere aumentato fino a 1000 MB, e la memoria per oggetto fino a 50 MB se la vostra RAM lo consente, mentre il numero di oggetti raccomandiamo di ridurlo a 20 per liberare la memoria per altre cose più importanti.



2) Disattivare funzioni inutili

Un altro semplice modo per incrementare la velocità di avvio del programma è disattivare Java (necessario per Base, l'equivalente di Microsoft Access).

Andate su Strumenti" > Opzioni > Avanzate e poi togliete il segno di spunta alla voce "Usa un ambiente runtime Java". Mantenete disattivate anche le funzionalità speciali che trovate nella stessa sezione.




3) Disabilitare l'avviso delle macro

A qualcuno potrebbe anche apparire ogni qualvolta apra un documento il messaggio "This document contains macros" che sta per "Questo documento contiene macro". Le macro possono contenere virus e pertanto per impostazioni predefinita appare questo avviso che alla lunga diventa insopportabile, specie se si tratta di documenti creati da noi stessi.

È possibile toglierlo andando su Strumenti > Opzioni > Sicurezza > Sicurezza delle macro > Livello Basso (sconsigliato).

Il metodo più efficiente, però, è quello di impostare il livello alto, e poi dal menù dovete selezionare Fonti attendibili, e tra le posizioni attendibili potrete impostare il desktop cosicché tutti i documenti che aprirete da qui verranno considerati sicuri, mentre ad esempio quelli della cartella dei Download (documenti insicuri scaricati da internet) vi inviteranno alla prudenza in presenza di macro.



Ricordo che esistono anche altre valide alternative a Microsoft Office e LibreOffice



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".