Frasi sui papà e l'essere padre


Il padre, più comunemente chiamato dai propri figli "papà", oppure papi, babbo, o persino paparino... è solitamente quello che lavora più di tutti in famiglia e si occupa del mantenimento economico. Non dimentichiamoci degli ulteriori compiti che spesso vengono sottovalutati: compensa e supporta gli insegnamenti della madre.
Il padre non è un padrone (una volta lo era), è un genitore, che come la madre deve amare e dare allo stesso tempo delle regole. Fare il padre è molto più difficile che fare la madre, non tanto per i compiti da svolgere, quanto invece al fatto che il bambino crea autonomamente un rapporto molto intimo con la madre sin dalla nascita, mentre il padre deve essere "accettato". Secondo Freud il ruolo del padre è diverso in base al sesso del figlio. Se è maschio il padre diventa un rivale/modello: nell'età infantile fa da riferimento per la formazione del carattere del bambino, mentre nell'età adolescenziale si crea una sorta di competizione in cui il figlio cerca di dimostrarsi "migliore" del padre; per questo molti adolescenti non hanno un buon rapporto con il padre. Se è femmina il padre diventa un oggetto del desiderio: le bambine molto spesso cercano l'attenzione del padre, di stare in sua compagnia il più possibile, per questo la figura del padre è importantissima per le femmine.

In questa pagina trovate una raccolta di frasi, aforismi e citazioni sul papà, una figura fondamentale per il buon equilibrio della famiglia e della società. Per approfondire vi invitiamo a leggere le frasi sui genitori e sulla festa del papà.

1) Subito dopo Dio, viene Papà. (Mozart)

2) Sono mio padre, seconda edizione, riveduta e ampliata. (Valeriu Butulescu)

3) Un padre è meglio di cento insegnanti. (Herbert)

4) Essere un buon padre è come farsi la barba. Non importa quanto sei stato bravo a raderti oggi, devi farlo di nuovo domani. (Reed Markham)

5) Mio padre mi ha fatto il più bel regalo che qualcuno poteva fare a un’altra persona: ha creduto in me. (Jimmy V.)

6) Ogni uomo può essere un padre. Ci vuole una persona speciale per essere un papà. (Anonimo)

7) Quando avevo 14 anni, mio padre era tanto ignorante che mi dava fastidio averlo attorno. Ma quando ebbi 21 anni, mi sorprese vedere quanto lui aveva imparato. (Mark Twain)

8) Colui che genera un figlio non è ancora un padre, un padre è colui che genera un figlio e se ne rende degno. (Fëdor Dostoevskij)

9) Per tenere un bambino in braccio ti basta solo l’amore, per allevarlo ti serve molto di più, per essere suo padre, ti deve dare qualcosa anche Dio. (Elis Râpeanu)

10) Quando avevo 14 anni, mio padre era tanto ignorante che mi dava fastidio averlo attorno. Ma quando ebbi 21 anni, mi sorprese vedere quanto lui aveva imparato. (Mark Twain)

11) Moltissimi sanno fare i bambini, ma pochissimi sanno poi fare i papà. (Riccardo Sanna)

12) Ama il padre se è giusto, se non lo fosse sopportalo. (Publilio Siro)

13) Chi genera non è ancora padre, un padre è chi genera e chi lo merita. (Fedor Dostoevskij)

14) Mi comparvero allora tutti i padri del mondo quando, prendendo i bambini tra le braccia, li sollevano più in altro della propria testa e sussurrano: andrai più lontano di me. (Antonio Infantino)

15) Un uomo veramente ricco è quello i cui i figli corrono tra le sue braccia anche quando le sue mani sono vuote. (Anonimo)

16) Non è difficile diventare padre. Essere un padre: questo è difficile. (Wilhelm Busch)

17) Non importa chi fosse mio padre; importa ciò che mi ricordo che fosse. (Anne Sexton)

18) Un uomo sa quando sta diventando vecchio perché comincia ad assomigliare a suo padre. (Gabriel García Márquez)

19) È un padre saggio quello che conosce il proprio figlio. (William Shakespeare)

20) Mio padre non mi ha detto come vivere; ha vissuto e mi ha fatto osservare come lo faceva. (Clarente Budington Kelland)

21) Il padre che mente genera figli bugiardi. (Proverbio)

22) Mio padre diceva che ci sono due tipi di persone a questo mondo: ci sono martelli e chiodi, tu decidi quale vuoi essere! (film Focus - Niente è come sembra)

23) A casa nostra abbiamo tutti il proprio letto, solo papà deve dormire dalla mamma. (L.Verbeek)

24) L'amore di tua madre non devi meritarlo, mentre devi meritarti quello di tuo padre. (Robert Lee Frost)

25) Il padre-padrone, anche se ha torto ha sempre ragione. (Proverbio)

26) Papà: il primo eroe di un figlio, il primo amore di una figlia.

27) Il padre che non insegna a suo figlio i suoi compiti è egualmente responsabile al figlio che li trascura. (Confucio)

28) Un padre ha cuore e braccia così grandi per sopportare il dolore con un sorriso. (Stephen Littleword)

29) Non è la carne e il sangue, ma il cuore che ci rende padri e figli. (Friedrich Schiller)

30) Un vero padre desidera che suo figlio diventi meglio di lui, e non la sua copia carbone. (Nip/Tuck)

31) A volte penso che mio padre sia una fisarmonica. Quando lui mi guarda e sorride e respira, sento le note. (Markus Zusak)

32) Un cuore di padre è il capolavoro della natura. (Abbé Prévost)

33) I padri non sanno nulla dei loro figli. Né i figli dei loro padri. (Patrick Poivre d'Arvor)

34) Un padre che perdona è la perfetta immagine della Divinità. (Simone de Beauvoir)

35) Paparino. Viene così chiamato dai suoi rozzi figlioli un padre poco rispettato. (Ambrose Bierce)

36) Il padre è sempre altrove: deputato a difendere la famiglia, di fatto è sempre fuori della famiglia a progettare la società o difendere la patria, cioè se stesso, la sua radice vitale. (Aldo Busi)

37) I padri devono sempre dare, per essere felici. Dare sempre, l’esser padre sta in questo. (Honoré de Balzac)

38) Sai quali sono i cattivi padri? Quelli che hanno dimenticato gli errori della loro giovinezza. (Denis Diderot)

39) Ha molto più da nascondere tuo padre a te, che tu a lui. (Mino Maccari)

40) Il padre più severo nei suoi rimproveri è rude nelle parole, ma padre nelle azioni. (Menandro)

41) I padri hanno molto da fare per riparare al fatto di avere dei figli. (Friedrich Nietzsche)

42) Ciò che il padre ha taciuto, prende parola nel figlio; e spesso ho trovato che il figlio altro non era, se non il segreto denudato del padre. (Friedrich Nietzsche)

43) Quando un uomo si rende conto che forse suo padre aveva ragione, solitamente ha già un figlio che pensa che lui si stia sbagliando. (Charles Wadsworth)

44) Per quanto severo che sia un padre nel giudicare suo figlio, non sarà mai tanto severo come un figlio che giudica il padre. (Enrique Jardiel Poncela)

45) La saggezza del padre è il più grande ammaestramento per i figli. (Democrito)

46) Quel papà che non ha mai messo il figlio su una giostra non è un papà ma è solamente un genitore. (Salvatore Cutrupi)

47)
A 5 anni, dici: Papà ti amo…
A 10 anni, dici: Papà, ti voglio bene…
A 15 anni, dici: papà, posso?…
A 17 anni, dici: papà, non rompere…
A 20 anni, dici: voglio andarmene da questa casa…
A 35 anni, dici: voglio tornare da papà…
A 50 anni, dici: non te ne andare papà…
A 60 anni, dici: darei qualsiasi cosa per cinque minuti con il mio papà!

48)
A 4 anni: papà sa tutto!
A 8 anni: papà sa quasi tutto!
A 15 anni: papà non sa diverse cose!
A 20 anni: papà non capisce niente!
A 30 anni: chiederò consiglio a papà!
A 40 anni: se avessi ascoltato di più mio papà!
A 50 anni: se avessi ancora mio papà…!


Frasi divertenti

49)
Homer: A voi prometto un sacco di cose, è questo che fa di me un buon padre.
Lisa: Mantenere le promesse farebbe di te un buon padre.
Homer: No, quello farebbe di me un ottimo padre.
(I Simpson, decima stagione)

50) Sapete come mio padre ha tenuto in piedi la famiglia? Semplice, ha venduto le sedie. (Mario Zucca)

51) Una volta dissi a mio padre che mi sentivo solo. Lui mi guardò e mi disse: 'Chi sei?'. (Valerio Peretti Cucchi)

52) La paternità è far finta che il regalo che amo di più è il solito dopobarba. (Bill Cosby)

53) Per i miei figli sono l'esempio perfetto di tutto ciò che non si deve fare. (Woody Harrelson)



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".