Come creare una email temporanea


email usa e getta che si cancellano da sole
Ma quanto è bello navigare sul web tra un sito e l'altro per provare nuovi servizi ed applicazioni? Sicuramente molto, è piacevole imparare senza dover prendere un libro dalla biblioteca e scoprire nuove cose almeno fino a quando non ci si ritrova in un sito che blocca l'accesso ad una pagina o ad una sezione ai non registrati. Sono tanti, forse troppi, i siti che offrono un servizio tramite registrazione e quindi vogliono sapere alcuni dati anagrafici e soprattutto vogliono mandata anche l'email che il più delle volte viene sfruttata per accrescere il numero di utenti iscritti alla newsletter riempiendo i malcapitati di email pubblicitarie (spam). Almeno questo se si tratta di siti onesti ed importanti dove l'email è importante per eseguire il recupero password ma come ben sapete nel web ma anche nella vita reale la truffa è dietro l'angolo quindi bisogna fare molta attenzione a dare l'email perché un giorno potreste trovarvi oltre allo spam anche email di truffa e tentativi di phishing alcune dei quali molto ingannevoli a seconda delle circostante in cui arrivano. Per evitare che ciò avvenga potete creare una seconda email ed utilizzarla solo per le iscrizioni su internet su siti poco affidabili ma si può fare ancora meglio!

Esistono siti che permettono di creare email temporanee - avete letto bene - come dice il termine stesso si tratta di indirizzi email usa e getta, infatti dopo averle create ed utilizzate rimangono attive per altri 10-20 minuti e poi si autocancellano automaticamente. In questo modo potrete accedere su siti con restrizioni senza alcun problema e senza alcun rischio. Eccovi i migliori:

1) Mailnator: è il miglior sito per creare email anonime che si possono anche personalizzare nel nome, esse però non saranno gestibili come le email tipo Gmail o Hotmail, cioè sono buone solo per iscriversi e per confermare il link dell'iscrizione, però non potrete rispondere o inviare email di risposta. per quanto riguarda la ricezione di solo testo non c'è alcun problema, le email in formato HTML vengono filtrate mentre quelle con immagini o allegati potrebbero non arrivare. Il bello di Mailnator è che non richiede alcuna registrazione e che le email dopo qualche ora si autoeliminano e quindi potete assegnare qualsiasi nome alla vostra email e risulterà sempre libera. Dovete però usarla con prudenza perché proprio perché non c'è un account specifico e quindi una password in protezione le email e il loro contenuto sarà pubblico quindi vi converrà creare email con nomi strani in modo tale che difficilmente in quell'arco di tempo verrà utilizzata da altre persone. Dopo aver inserito il nome della vostra email nell'Inbox e cliccato su Check it avrete una email di questo tipo: NomeEmail@mailinator.com.

2) Mailnesia: è uguale al sito precedente e se vi siete iscritti su qualche sito non ci sarà nemmeno bisogno di andare a leggere l'email per confermare il link di iscrizione perché sarà il sito stesso a farlo in automatico, ovviamente dategli un paio di minuti di tempo. Anche questo è senza registrazione, basterà solamente inventare un nome per l'email temporanea. Questo tipo di email pur essendo anonima non dovete usarla per informazioni riservate come lo potrebbero essere i dati bancari perché chiunque potrebbe leggerli dopo aver scoperto il nominativo della vostra email. L'email avrà questa forma: NomeEmail@mailnesia.com.

3) FilzMail: questo al contrario dei precedenti ha una durata ben precisa (24 ore) ed appena creerete l'email partirà il conto alla rovescia.

4) TrashMail: anche questo è diverso dai precedenti però richiede l'iscrizione quindi se dovete iscrivervi in un solo sito non vale nemmeno la pena di utilizzarlo ma se dovete iscrivervi su decine di siti potrebbe fare al caso vostro perché l'email d'iscrizione servirà per inoltrare il probabile spam ma questo si fermerà quando scadrà la vostra email temporanea; sarete voi a decidere la sua durata che può essere di un solo giorno ma anche di 6 mesi o illimitata.

5) Melt Mail: potete creare una email con una durata massima di 24 ore modificabile dato che è possibile mettere la spunta su 3, 6, 12, 24 a seconda dell'uso che se ne deve fare. Anche qui le email possono essere inoltrate su un indirizzo di posta elettronico vero e proprio.

10) 10 Minute Email: siti più semplici ed immediati per creare email temporanee usa e getta credo non ne esistano infatti appena entrerete su 10MinuteEmail avrete già una email creata automaticamente e si cancellerà non appena scadranno i 10 minuti di tempo, volendo però possono essere ampliati cliccando su Dammi altri 10 minuti. La vostra email sarà simile a questa: d988846@drdrb.com.

11) YopMail: chi ha avuto difficoltà coi siti precedenti perché in lingua straniera può provare YopMail essendo questi tradotto in lingua italiana. L'email creata è utilizzabile solo una volta!

12) MailTemp: questa email temporanea ha una durata di un solo giorno ma potete usarla sia per ricevere email che per inviarle.

13) Less Spam Please: se diffidate dai siti precedentemente linkati (anche se non dovreste) potete installare questa estensione su Mozilla Firefox che permette di generare email usa e getta anonime e riutilizzabili ogni qualvolta che ne avete bisogno.

Se le email temporanee vi possano sembrare un qualcosa di veramente innovativo e geniale dovete anche sapere che si possono mandare email nel futuro.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".