Come inviare email nel futuro


Le email non sono come le lettere o le cartoline che impiegano giorni per arrivare. Dopo averla inviata, in meno di 10 minuti arriverà nella casella di posta elettronica del destinatario: sono utili perché il loro arrivo è pressoché sicuro ed istantaneo. A qualcuno è venuta l'idea di ritardare l'arrivo delle email o meglio su internet sono presenti diversi servizi per inviare email nel Futuro, interessanti per ricordarsi di anniversari, feste e compleanni. Ad esempio tra le date più dimenticate vi sono il giorno del fidanzamento e del matrimonio, potrebbe non essere più un problema se imposterete l'invio automatico sulla vostra stessa email oppure se siete abituati a mandare email per fare gli auguri potete organizzare gli auguri per il Capodanno lo stesso giorno in cui state gli scrivendo gli auguri di Natale impostando ovviamente testo e date diverse di ricezione.

Questi sono i servizi online per inviare email nel futuro:

1) Email Future: è in inglese ed è di una facilità estrema. Occorre inserire almeno un indirizzo email (se ne possono inserire un massimo di 4), il titolo dell'oggetto, il corpo del messaggio, la data di invio (giorno ed ora esatta), il fuso orario, l'impostazione privata o pubblica (optate per la prima altrimenti quel che scrivete sarà anonimo ma di dominio pubblico) e cliccare sul pulsante Send.

2) OhLife: è meno completo rispetto al sito precedente, si deve solamente eseguire tre operazioni: immettere la data di invio dell'email, inserire un testo e l'indirizzo email.

4) Right Inbox: è una estensione installabile sui browser Google Chrome e Mozilla Firefox, essa funziona molto bene per coloro che hanno Gmail come posta elettronica e non fa altro che aggiungere il pulsante Send Later che posticipa l'email in un giorno e in un orario stabilito da voi.

5) Boomerang: è un altra estensione per creare una sorta di promemoria che aggiunge il pulsante Send Later che funziona coi browser Chrome, Firefox e Safari.

5) FutureMe: è molto buono anche questo ed è semplice da usare, anche qui è presente l'impostazione privata o pubblica, potete scegliere anche la seconda a patto che non menzionate persone specifiche o codici personali come le password. Dovete anche superare il captcha e cliccare sul pulsante Send to the Future!.

6) LetterMeLater: ha lo stesso scopo dei siti precedenti (inviare email nel futuro) ed è ben fatto ma richiede l'iscrizione.

3) TellYouLaterQuesto servizio consente di crittografare i messaggi di testo in modo che non possano essere decifrati o letti prima di una data predefinita.



Nessun commento :

Scrivi un commento

I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti la modalità "anonimo".