Calcolo velocità online: km/h - m/s - mph


Strumento di matematica che consente di calcolare la velocità media in km/h (chilometri orari) ed m/s (metri al secondo) avendo lo spazio e il tempo.

L'unità di misura della velocità nel sistema internazionale di unità di misura è il metro al secondo (simbolo m/s). La velocità può anche essere misurata in chilometri orari (simbolo km/h).



Indice




Calcolo velocità online

Calcolatore della velocità media

DISTANZA:



TEMPO IMPIEGATO:
Ore:

Minuti:

Secondi:


VELOCITÀ
(seleziona l'unità di misura prima del calcolo):



   



Come usare il calcolatore di velocità

Questo strumento vi consentirà di calcolare la velocità di un corpo (una persona, un animale, un oggetto) a partire da due dati noti, che sono la distanza percorsa e il tempo impiegato per percorrerla.

Si inizia inserendo un valore numero nel riquadro dedicato alla distanza percorsa. Per impostazione predefinita l'unità di misura della distanza iniziale è il chilometro (km), ma a seconda delle vostre esigenze abbiamo aggiunto altre unità di misura che potrete selezionare attraverso il piccolo menù a tendina, e sono: metri, millimetri (mm), centimetri (cm), pollici, piedi, yards, braccio, miglio terrestre, miglio nautico, anni luce. Come potete notare abbiamo aggiunto alcune unità di misura della velocità che generalmente in Italia non vengono adoperate per calcolare la velocità (cm, mm) e anche unità di misura della velocità appartenenti al sistema imperiale britannico e perfino gli anni luce.

Il passo successivo è quello di inserire il tempo impiegato per percorrere la distanza. Potete inserire le ore, i minuti e i secondi. Nel nostro programma potete inserire anche due o tre unità di misura del tempo contemporaneamente. La cosa importante è che se un riquadro legato al tempo non lo andrete a utilizzare, dovrete inserire il numero zero (mai lasciarlo vuoto). La terza è ultima cosa da fare è selezionare l'unità di misura della velocità. Per impostazione predefinita è l'unità di misura della velocità iniziale sono i km/h, ma a seconda delle vostre esigenze abbiamo aggiunto altre unità di misura che potrete selezionare attraverso il piccolo menù a tendina, e sono: m/s (metri al secondo) ed mph (miglia orarie).

Una volta completato correttamente i campi riguardante la distanza percorsa e il tempo impiegato, dovrete cliccare sul pulsante "Calcola". Fatto ciò la parola "Risultato Velocità" sparirà perché verrà rimpiazzata dal valore numerico della velocità appena calcolata.

Ogni volta che vorrete eseguire un nuovo calcolo suggeriamo di cliccare sul pulsante "Azzera" in modo da liberare l'area dai calcoli precedenti. In questo modo il riquadro della distanza sarà già vuoto, mentre quelli legati al tempo avranno tutti lo zero.

IN SINTESI: Quattro regole per non sbagliare!
  • Selezionate le unità di misura corrette per la distanza e per la velocità.
  • Inserite il valore tempo nel riquadro o nei riquadri corretti (es. se avete il valore di 2 secondi, non inseritelo su minuti oppure su ore).
  • Riempite o lasciate riempiti con numeri tutti i riquadri della distanza e del tempo, e se in uno di questi non dovrete aggiungere alcun numero, allora lasciate o reinserite il numero zero "0".



Velocità: spiegazione rapida

Per velocità non s'intende la velocità minima o massima, bensì la velocità media. Ad esempio da casa vostra alla vostra scuola ci sono 3 km di distanza, e per arrivarci userete l'autobus che impiega 15 minuti per arrivarci. Questo vuol dire che la velocità media dell'autobus è di 12 km/h.

Tutto quello che fa questo programma è quello di applicare la formula che comunemente viene adoperata in Fisica per trovare il valore della velocità, ovvero il rapporto fra lo spazio percorso e il tempo impiegato per percorrerlo.


È importante tenere a mente che, essendo un programma, esso esegue la conversione del tempo e della distanza automaticamente. Nel senso che non ha diviso direttamente i 3 km per 15 minuti, ma prima di eseguire questo passaggio ha eseguito l'equivalenza da minuti a ore, ovvero i 15 minuti sono diventati 0,25 ore (di questo ne parleremo in modo approfondito nella prossima lezione sulle equivalenze di tempo).

Ad esempio, Usain Bolt, ex atleta giamaicano, all'età di 22 anni, aveva vinto i 100 metri in 9.58 secondi, segnando il record del mondo. Impostando la distanza a 100 metri, il valore di 9.58 secondi, sarà possibile vedere che la velocità media di Bolt è stata di 37,57 km/h. Questo non vuol dire che ha viaggiato sempre a questa velocità nei 100 metri, tutt'altro, infatti nel corso della gara in cui ha ottenuto il record, Bolt ha raggiunto una velocità massima di circa 45 km/h, ma la sua velocità media ha un valore inferiore perché bisogna tenere conto anche della fase di partenza dove si parte da fermo.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies