Tema svolto: i miei genitori


Tema svolto in cui si deve descrivere la figura del genitore, come li vedi e che significato ha per te il loro ruolo nella famiglia.

Il tema presente in questo appunto parla dei genitori in generale, e include anche una breve ed inevitabile descrizione dei propri genitori, dal punto di vista comportamentale e sulla loro importanza per te. Se vuoi aggiungere qualcosa sul loro aspetto fisico ti consigliamo di leggere l'appunto su come descrivere una persona. Se stai cercando un tema scritto in un modo ancora più generico ti consigliamo di leggere il tema sul rapporto genitori-figli.



I miei genitori: tema svolto

Siamo entrati in questo mondo grazie ai nostri genitori. Sono due persone che si amano e attraverso il loro amore ci hanno dato la vita e dobbiamo imparare ad esserne fieri. Ringrazio i miei genitori per tutto quello che fanno per me e, attraverso questo tema sui miei genitori, desidero trasmettere quanto loro sono preziosi per me e quanto li rispetto e li ammiro.
I miei genitori sono la mia forza e mi sostengono in ogni fase della vita. Non riesco a immaginare come sarebbe stata la mia vita senza di loro. I miei genitori sono come una luce guida che mi porta sulla retta via ogni volta che mi perdo.

Mia madre è una casalinga ed è la donna più forte che conosca. Mi aiuta sempre quando chiedo il suo aiuto e capisce quando ho bisogno di un suo parere semplicemente guardandomi negli occhi. Svolgeva la professione di insegnante, ma ha lasciato il suo lavoro per prendersi cura della famiglia, e tra l'altro è anche molto brava in cucina. Lei fa per noi tanti sacrifici di cui non siamo nemmeno consapevoli o che diamo per scontati. Non si sveglia mai tardi, il più delle volte è lei stessa la sveglia, si prende sempre cura di noi e ci mette anche prima di se stessa.

Mentre mia madre lavora a casa, mio padre è quello che lavora fuori. È una persona gentile e paziente e aiuta sempre mia madre ogni volta che può. Mio padre è una persona socievole a cui piace dialogare col vicinato e anche loro amano parlare con lui. È un uomo popolare nel mio paese perché è sempre lì pronto ad aiutare gli altri. Inoltre, sebbene sia spesso impegnato col lavoro di imprenditore, trova sempre il tempo per noi: ci porta a trovare i nostri parenti e anche in luoghi divertenti come fiere, feste, sagre, in montagna, al mare ecc.. Ammiro mio padre per aver fatto così tanto per noi senza alcuna lamentela.

I genitori sono la forza e il sistema di supporto dei loro figli. Portano con sé tante responsabilità, eppure non gliele le fanno pesare mai. Dobbiamo essere grati di avere due persone così nelle nostre vite poiché non tutti posseggono questo dono: durante la nostra crescita ci imbattiamo in numerosi ostacoli, e noi abbiamo, non una, ma ben due persone al nostro fianco che ci amano incondizionatamente, che ci proteggono e che vogliono sempre il meglio per noi. Voglio bene allo stesso modo entrambi i miei genitori, e quello che davvero mi piace di loro è la capacità di non perdere il controllo della situazione anche nei momenti più stressanti, per esempio quando sono in disaccordo su qualcosa e alzano la voce l'uno contro l'altro, dopo neanche un minuto riescono sempre a riappacificarsi. Aspiro a diventare come i miei genitori, forte, determinata, responsabile così da poter trasmettere tutto quello che ho imparato da loro ai miei figli, con la speranza che loro possano essere fieri di me tanto quanto io sono fiera dei miei genitori.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies