Tesina su Malala Yousafzai - Terza Media


Idee e collegamenti per realizzare una tesina di terza media su Malala Yousafzai e il diritto all'istruzione.

Malala Yousafzai è un'attivista pakistana. È diventata celebre all'età di 11 anni documentando, nel blog da lei curato per la BBC, le notizie riguardanti i talebani pakistani e la situazione delle donne prive di molti diritti, tra cui quello allo studio. Nel 2012 vi fu un attacco terroristico al pullman scolastico in cui lei si trovava a bordo ed è stata gravemente ferita alla testa perché considerata dal portavoce terrorista il "simbolo degli infedeli e dell'oscenità". Quando si scoprì che era sopravvissuta all'attentato, il leader terrorista minacciò che avrebbero provato di nuovo a sbarazzarsi di lei. Nel frattempo nel 2014 ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace (diventando la più giovane premio Nobel della storia) per il suo impegno nei confronti dei diritti delle bambine e delle ragazze nel suo Paese (città di Mingora, nella valle dello Swat) e per il diritto all'istruzione per tutti i bambini del mondo. Nel 2020 si è laureata all'università di Oxford.


Geografia:
- Il Pakistan (è il paese di Malala: descrizione territoriale, brevi cenni di storia e situazione attuale).


Storia:
- Conquista dei diritti delle donne (le suffragette)

- Storia del Pakistan

- 2 Giugno: Festa della Repubblica (le donne poterono votare per la prima volta in Italia, "suffragio universale").

- La donna in epoca fascista (Mussolini adottò una politica anti-femminista, che impose alla donna l'esclusivo ruolo di madre-casalinga e facendo così della maternità, oggetto di pubblica esaltazione, a sostegno della forza nazionalista dello Stato)


Italiano:
- "Io sono Malala", libro di Christina Lamb e Malala Yousafzai che racconta l'autobiografia di Malala.


Inglese:
- L'ONU (nel 2013 ha tenuto un discorso al Palazzo di Vetro, sede principale dell'ONU, in occasione del suo sedicesimo compleanno)

- Nelson Mandela (attivista per i diritti civili, ha scontato 27 anni in carcere, altro esempio di vita sacrificata per un bene maggiore).

- Suffragette (testo in inglese)


Francese:
- La storia di Giovanna D'Arco (il suo nome deriva da una delle più grandi eroine del popolo Pashtun: "Malalai di Maiwand", una ragazza Pashtun spesso comparata alla santa francese, Giovanna D’Arco, per le sue altruistiche gesta di guerra).

- Déclaration universelle des droits de l'homme (Dichiarazione universale dei diritti umani, in francese)


Spagnolo:
- Derechos de las mujeres en España (Condizione della donna in Spagna, in spagnolo)


Scienze:
- Il Sistema solare (Nel 2015 un'astrofisica della Nasa ha deciso di chiamare "Malala" il corpo celeste che aveva scoperto cinque anni fa, in onore di Malala Yousafzai. Si tratta di un asteroide.)


Tecnologia:
- La coltivazione del tabacco (le donne ebbero molta importanza in questo settore produttivo, gli uomini lavoravano nei campi e le donne nei magazzini).

- Centrali nucleari (in Pakistan)

- Il fotovoltaico e l'energia solare (in Pakistan)


Arte:
- Zubeida Agha (Nel 1947, dopo la creazione del Pakistan, fu la prima artista a tenere una mostra dei suoi dipinti).

- Street art per i diritti delle donne a New York


Musica:
- Musica araba

- "Donna", di Mia Martini


Ed. fisica:
- Il cricket (é lo sport più popolare e i giocatori professionisti sono considerati eroi nazionali)

- Il calcio (è il secondo sport più popolare)

- Il polo (altro sport popolare)

- Lo squash (altro sport popolare)

- Ondina Valla (prima donna italiana a vincere una medaglia d'oro ai Giochi olimpici)

- Olimpiadi di Parigi del 1900 (le donne furono ammesse per la prima volta alle Olimpiadi, anche se non in modo ufficiale)

- Olimpiadi di Anversa del 1920 (le atlete parteciparono per la prima volta in forma ufficiale alle Olimpiadi)


Religione:
- Islamismo (In un intervista Malala ha detto "l'Islam mi ha insegnato l'importanza dell'istruzione: la prima parola dell'Islam, o la prima parola del Corano, è "Iqra" che significa "leggi").


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies