Mappa concettuale: Continenti inizio 1900



Gli Stati Untii abbandonarono l'isolazionismo stabilendo un'egemonia sull'America Latina che iniziò a modernizzarsi. Gli U.S.A diventano la 1° potenza industriale con squilibri tra ricchi e poveri, conflitti razziali, delinquenza e, inoltre riprese il Ku Klux Klan.

Il Giappone diventò una grande potenza vincendo la guerra contro la Russia nel 1904-1905. L'India iniziò la lotta di liberazione dagli inglesi. Questi tuttavia modernizzarono strade e ferrovie e affidarono l'amministrazione a dirigenti indiani che contribuirono all'indipendenza dell'India.

Nella Cina sottoposta agli Europei scoppiò la rivolta dei Boxer annientati nel 1901.

Tra il 1884 e il 1914 le potenze europee si divisero il mondo aprendo l'epoca dell'imperialismo.. Francesi e portoghesi imposero ai popoli dominati lingua e cultura (dominazione diretta). Gli inglesi rispettarono ciò che non era in conflitto con loro (dominazioni in diretta), con scopo comune lo sfruttamento economico con mezzi autoritari e violenti.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies