Mappa concettuale: Società etrusca



La società etrusca era politeista ed era retta da un re: Lucumone, poi sostituito da un consiglio di aristocratici che nel 5° sec. trasformarono le città-stato in repubbliche oligarchiche.
Era divisa in aristocratici, mercanti e artigiani, contadini, schiavi. Le donne etrusche avevano un ruolo importante, erano istruite e indipendenti. La società etrusca ebbe fine nel III sec. a.C. per le guerre contro i greci e gli italici, poi fu assorbita dalla civiltà romana.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies