Mappa concettuale: Guerre puniche



Le tre guerre puniche  (262 - 146 a.C.) furono combattute dalla Roma repubblicana, prima contro i Galli che incendiarono Roma, per la conquista dell'Italia e per il dominio del Mediterraneo a partire da Cartagine. Contro il cartaginese Annibale che sconfisse i romani nella battaglia di Canne, ma fu sconfitto a Zama da Cornelio Scipione. Aprirono la strada alla grande espansione di Roma in Spagna, Macedonia, Asia Minore, Africa, Siria e Gerusalemme, Germania e Britannia. In Gallia con a capo Giulio Cesare che sconfisse Vercingetorige ad Alesia si fecero costruire le grandi strade consolari.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2021, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies