Mappa concettuale: Nutrizione degli eterotrofiti



La nutrizione negli eterotrofi necessità di una trasformazione del cibo in sostanze assimilabili o molecole semplici (glucosio, amminoacidi, acidi grassi) poi assimilate / eliminate.
La trasformazione del cibo, detta digestione, può essere intracellulare o extracellulare.
La digestione intracellulare degli organismi unicellulari che hanno vacuoli con enzimi.
La digestione extracellulare, cioè attraverso vari organi dell'apparato digerente con funzione di ingestione, digestione e assimilazione.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies