Mappa concettuale: Le ultime opere di Galileo



Galileo, ad Arcetri, continuò a lavorare sino alla cecità. Concluse le sue teorie sul moto accelerato, l'isocronia del pendolo, le traiettorie dei proiettili, la forza percossa. Nel 1638, in Olanda, perché proibiti in Italia, si stampano "discorsi e dimostrazioni matematiche intorno a 2 nuove scienze attinenti alla meccanica e movimenti locali", che è la più importante opera scientifica.
Galileo muore nel 1642.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies