Mappa concettuale: Rivoluzione industriale



La rivoluzione industriale (Inghilterra, 1740-1820) segna il passaggio da un'economia agricola a quella della fabbrica che si diffonde in America e in Europa. Fa si che il lavoro diventi molto duro in ambienti malsani e rumorosi, con molti incidenti, con un salario basso ma sicuro. Fa che si lascino le campagne (urbanizzazione), causa di una drammatica questione sciale: alloggi miseri, condizioni sanitarie precarie e di conseguenza epidemie di colera e tubercolosi.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies