Mappa concettuale: Il Pensiero illuminista



Montesquieu sostiene la divisione dei poteri (giudiziario, esecutivo, legislativo) sulla base della costituzione per evitare gli abusi. Rosseau, nel contratto sociale va contro alla proprietà privata perché causa disuguaglianza sociale e per il bene comune vuole una democrazia diretta e sovranità popolare. Voltaire afferma il dispotismo illuminato, il governo affidato a un sovrano assoluto ma con l'aiuto di intellettuali.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies