Scuolissima.com - Logo


Mappa concettuale: Caduta dell'impero romano



Dal 395 l'impero romano si divise in impero romano d'Occidente e impero romano d'Oriente.
L'impero romano d'Occidente cade nel 476, su di esso si formano i regni romano-barbarici (Franchi, Visigoti, Vandali e Ostrogoti. L'Occidente ha una grande crisi e trova una reazione nel monachesimo, nato nel 3° secolo in Oriente e nel 4° sec. in Europa.
L'impero romano d'Oriente sopravvive fino al 1453. Il più grande imperatore d'Oriente fu Giustiniano che difese la civiltà romano-cristiana, codificò il diritto civile, dal 533 fece molte campagne militari.


🧞 Continua a leggere su Scuolissima.com

Cerca appunti o informazioni su uno specifico argomento. Il nostro genio li troverà per te.


Oppure...
Esegui una ricerca a caso ►

© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2023, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies