Mappa concettuale: Questione d'oriente



La questione d'oriente è la profonda crisi che nel 1820 riguardò l'impero ottomano (turco) con contrasti fra cristiani e musulmani, con esercito diviso e burocrazia corrotta e con perdita del controllo su Egitto e Africa del Nord.
La questione d'oriente fu lasciata in sospeso nel Congresso di Vienna, fino al 1914-18 perché Austria e Russia volevano i territori con i quali confinavano e perché la Gran Bretagna non voleva lasciare lo stretto dei Dardanelli per il commercio nel Mar Nero.


Argomenti più cercati

Seguici su

     



© Scuolissima.com - appunti di scuola online! © 2022, diritti riservati di Andrea Sapuppo
P. IVA 05219230876

Policy Privacy - Cambia Impostazioni Cookies